IL RAGIONIERE DELLA MAFIA

logo

 

 

IL RAGIONIERE DELLA MAFIA: PAGA O NON PAGA?

TUTTI RICORDERANNO CHE TRA MAGGIO E GIUGNO 2012 NEI COMUNI DI CALVELLO, MATERA E MONTESCAGLIOSO SONO STATE GIRATE LE SCENE DEL FILM “IL RAGIONIERE DELLA MAFIA”. DOVEVA ESSERE UN’OCCASIONE DI PROMOZIONE DEL TERRITORIO, IN PARTICOLARE FAR CONOSCERE AL GRANDE PUBBLICO SOPRATTUTTO IL COMUNE DI CALVELLO(CHE AVEVA ACCORDATO UN CONTRIBUTO ALLA PRODUZIONE PERCHE’ RICCO E BACIATO DALLE ROYALTIES DEL PETROLIO). PERCHE’ RITORNIAMO SU QUESTA VICENDA? IL MOTIVO E’ SEMPLICE: TUTTI I LAVORATORI IMPEGNATI, I FORNITORI, GLI ALBERGATORI E I RISTORATORI CHE HANNO FORNITO VITTO E ALLOGGIO AGLI ATTORI E MAESTRANZE, AD OGGI, NON HANNO RICEVUTO UN SOLO EURO. MONTESCAGLIOSO COME CI ENTRA IN TUTTO QUESTO? IL 27 SETTEMBRE 2012 IN OCCASIONE DI UN CONSIGLIO COMUNALE COME GRUPPO DI MINORANZA CHIEDEMMO SPIEGAZIONI SULLA VICENDA. RIPORTIAMO QUELLO CHE MONTESCAGLIOSO.NET PUBBLICO’ SUL SITO:

Montescaglioso: Cronaca Consiglio Comunale 27/09/2012

Prima dei vari punti all’ordine del giorno, il consigliere Zaccaro pone alcune domande sulla sicurezza delle aule scolastiche dell’Oratorio di corso Repubblica e sulla vicenda delle maestranze non pagate dalla produzione del film “IL RAGIONIERE DELLA MAFIA”.

Gli assessori Venezia e Ditaranto rassicurano che c’è stato un incontro con i genitori riguardate il tema sicurezza e che la situazione è monitorata, altri incontri ci saranno. Riguardo il film, a differenza di quanto avvenuto a Calvello, non c’è stato alcun coinvolgimento del Comune di Montescaglioso in termini di finanziamenti, ma normalissime transazioni tra privati. C’è poi un simpatico siparietto tra l’assessore Franco e il consigliere Zaccaro sull’organizzazione dello slalom………….

 SEMBRA CHE MONTESCAGLIOSO NON SIA STATA TOCCATA DA QUESTO PROBLEMA. ALLORA CI CHIEDIAMO SONO PAZZI QUEGLI OPERATORI MONTESI CHE HANNO INVIATO DELLE FATTURE AL COMUNE DI MONTESCAGLIOSO TRA LA FINE DI LUGLIO E L’INIZIO DI AGOSTO? E CON QUALE LOGICA, NEL MESE DI OTTOBRE, LE FATTURE SONO STATE RISPEDITE INDIETRO AGLI STESSI CON LA DICITURA “FATTURA IRREGOLARE POICHE’ SULLA STESSA NON SONO RIPORTATI GLI ESTREMI DELLA DETERMINA DI IMPEGNO”? ASSESSORE LI HAI ACCOMPAGNATI PERSONALMENTE DA QUALCHE OPERATORE E TI POSSIAMO RICORDARE ANCHE CIO’ CHE AVETE MANGIATO! SICCOME CIRCA € 30.000,00 E’ UNA SOMMA CONSISTENTE E I 5 OPERATORI, O FORSE PIU’,  HANNO LAVORATO, CHIEDIAMO SOLO DI PAGARLI, ANCHE TRAMITE QUALCHE SPONSORIZZAZIONE DI QUALCHE VOSTRO AMICO COMPIACENTE. SE DEVE PAGARE IL COMUNE COME SI CONFIGURA QUESTA SOMMA, IN BILANCIO O FUORI BILANCIO? RIMANE IL FATTO CHE PRIMA DI CHIAMARCI SCONFITTI, BUGIARDI E BANCAROTTIERI FATEVI UN MEA CULPA. NOI STAREMO A VIGILARE PER IL LIETO FINE DI QUESTA ENNESIMA E  INCRESCIOSA VICENDA. A PROPOSITO: LE FATTURE SONO IN NOSTRO POSSESSO.  

                                                                           I CONSIGLIERI DI MINORANZA

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi