OBBLIGO di TRASPARENZA

Il 20 aprile è entrato in vigore il decreto legislativo 33 del 14 marzo 2013 di riordino degli obblighi di pubblicità e trasparenza da parte delle pubbliche amministrazioni…In particolare, sull’utilizzo delle risorse pubbliche e (ma non da noi) per garantire il diritto di cronaca e la libertà di stampa dei giornalisti.

Elemento portante del Freedom Act nostrano: l’accesso civico. “L’obbligo previsto dalla normativa vigente in capo alle pubbliche amministrazioni di pubblicare documenti, informazioni o dati comporta il diritto di chiunque di richiedere i medesimi, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.

La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione … non deve essere motivata, è gratuita …” (art. 5).

Tutti i cittadini hanno dunque, da ora, un diritto generale di sapere come le amministrazioni pubbliche, dalle maggiori alle minori, si comportano nelle loro gestioni e in modo particolare, come si dirà dopo, come spendono i quattrini pubblici.

 

Quanto tempo dovremo ancora aspettare?! 

Qui trovate apprfondimenti

http://www.lospiffero.com/a-conti-fatti/freedom-act-ma-con-calma-10261.html


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi