“Easy Driver” il programma di RAI UNO a Montescaglioso

“Easy Driver” il programma di RAI UNO a Montescaglioso.

Nelle ultime settimane Montescaglioso con il suo ricco patrimonio storico artistico e culturale, è stata più volte protagonista sui maggiori media nazionali e interessata da giornalisti e reporter europei.

Sabato 25 maggio, i luoghi, la storia ed i paesaggi di Montescaglioso torneranno ad avere una ribalta nazionale con la trasmissione in onda su RAI UNO all’ora di pranzo. La Redazione RAI del programma, che il Comune di Montescaglioso ringrazia per l’attenzione riservata ha, infatti, scelto Montescaglioso per la presentazione della nuova Fiat Panda. Le riprese, effettuate nei giorni scorsi, hanno riguardato Piazza del Popolo, gli spazi antistanti l’ingresso dell’Abbazia di S. Michele, e l’interno del monastero con la ripresa video di particolari molto suggestivi. La conduttrice, Sofia Bruscoli, ha illustrato lo splendido chiostro rinascimentale, soffermandosi sui capitelli e su gli elementi architettonici di maggior pregio, e gli ambienti affrescati della Biblioteca con allegorie e simboli di chiara matrice alchemica.

Il 2013 si è dimostrato, in termini di visibilità e promozione, un anno straordinario iniziato a febbraio scorso con il prestigioso riconoscimento di “Comune Gioiello d’Italia” conferito al Comune di Montescaglioso da parte del Ministero per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport. Il prestigioso concorso, al quale hanno partecipato circa 350 comuni concorrenti di tutte le regioni, nato dalla collaborazione istituzionale tra il Dipartimento Affari Regionali, Turismo e Sport e l’ANCI (Ass. Nazionale Comuni d’Italia) con l’obiettivo di valorizzare l’offerta turistica dei centri italiani di piccole e medie dimensioni.

Di recente, invece, la ribalta nazionale di Montescaglioso è coincisa con il passaggio nel centro cittadino della carovana rosa del Giro d’Italia, la cui 5 tappa, Cosenza – Matera, ha interessato la città di Montescaglioso, attraversata dai ciclisti in fuga per il traguardo del Gran Premio della Montagna. I corridori hanno proseguito in direzione Matera, attraversando l’area protetta del Parco della Murgia Materana con suggestivi scorci paesaggistici sulla Gravina, sugli insediamenti rupestri e sui lussureggianti coltivi dall’agro di Montescaglioso.

L’Amministrazione Comunale di Montescaglioso guidata dal Sindaco Giuseppe Silvaggi ha, fin dal proprio insediamento, intrapreso una intesa attività di promozione del proprio territorio, operando direttamente o attraverso la collaborazione di Associazioni ed operatori privati attivi sul territorio. Attività di promozione profusa non solo per la valorizzazione del centro storico, dei monumenti e l’Abbazia di S. Michele Arcangelo, sicuramente il maggiore attrattore della città di Montescaglioso, ma anche il patrimonio ambientale di grandissimo valore naturalistico inserito entro i confini del parco della murgia materana.

E i risultati di questo lavoro non mancano di certo. Non solo, giornalisti, studiosi e reporters provenienti da diversi stati europei intenti a promuovere la nostra Regione e il nostro territorio su guide, stampa di settore e canali televisivi. L’ultimo anno ha fatto registrare un incremento di arrivi di turisti stranieri (tedeschi, francesi, inglesi), singoli ed organizzati in gruppi, che scelgono la Basilicata come meta per le loro vacanze, e che non mancano di far visita, tra i luoghi di maggiore interesse artistico storico e culturale, proprio alla città di Montescaglioso.

Un fenomeno, quello del turismo e dell’accoglienza, che lascia ben sperare per il futuro e che l’Amministrazione Comunale di Montescaglioso guarda con sempre maggiore attenzione e consapevolezza eleggendolo tra le possibili attività capaci di ridare fiato alla ripresa economica a vantaggio del territorio, degli operatori economici e dell’intera comunità.


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Wiseman

    volevo solo complimentarmi con gli organizzatori della nota trasmissione tv, per l’ottimo spot promozionale sulla nostra città.

    Non c’è proprio nulla da dire, ben preparato il servizio, con molte informazioni per chi non conosce la nostra abbazia.

    C’è stata una frase della conduttrice che mi è piaciuta particolarmente, nell’avvicinarsi a Monte: qui siamo in territorio collinare.  

    A  differenza dei cronisti del Giro che, imperterriti, continuavano a parlare di gran premio della montagna a Montescaglioso, e che la tappa si sarebbe conclusa in zona pianeggiante a Matera.

    Possibile che nessuno abbia avvisato questi signori che Matera si trova a qualche decina di metri più in alto di Monte?Sorpreso

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi