lunedì 28 Settembre 2020

Politici lucani contestati alla festa della Bruna

La domanda è: ce la faranno il 17 e 18 novembre alle elezioni regionali ?? Bhè se l’aria che tira è questa credo propiro di no !! Finalmente i cittadini lucani hanno aperto gli occhi.

http://www.youreporter.it/video_Politici_lucani_fischiati_alla_Festa_della_Bruna_2013


Commenti da Facebook

6 Commenti

  1. gianni

    Caro amico di beppe ma cosa credi che 10 100 0 al massimo 1000 fischi possano rappresentare la maggior parte dei lucani? (un pò come i 5000  voti per Rodotà) Guarda che non è per nulla una novità, la contestazione ai nostri politici il giorno della Bruna a Matera ed in quella piazza si è sempre fatta e puntualmente per ogni elezione gli stessi politici contestati hanno sempre avuto un grande consenso. Non ti preoccupare che a Novembre ci andranno i lucani a votarli e magari chi non ha avuto nulla e non ha nessuna prospettiva di clientelismo potrebbe non andare a votare o al massimo si affiderà ai poteri illosori del M5S…stile vanna marchi.

    1. mirko

      Ahh che bel discorso, da come parli mi sembra di capire che il sistema politico lucano adottato fino ad oggi ti rappresenti vero?? A me personalmente mi fa pena e lo sai benissimo, non c’è bisogno che ti rinfreschi la memoria i fatti si VEDONO.

      Mi compiaccio comunque per la tua grinta difensiva, che magari si sarebbe trasformata in rabbia se al posto di quelle persone che oggi non hanno un lavoro, un pezzo di pane o una casa, ci fossi stato tu. Prova a metterti nei panni di queste persone, perchè quando sento persone come te che parlano in questo modo nonostante la situazione in basilicata, una terra ricca ma allo stesso tempo povera, una terra dove c’è il più alto tasso di tumori, allora mi viene da vomitare.

    2. mirko

      …..si dimenticavo di dirti che già in basilicata avete avuto la prima batosta alle politiche, a novembre avrete quella finale!! La gente oramai ha capito di che pasta siete fatti, e poi a noi non interessa governare per forza, basta entrare dentro ed aprire anche la regione come una scatola di tonno come stiamo facendo al governo.

      1. gianni

        Evidentemente mirko è una delle tante vittime del vanna marchi politico. Non è assolutamente mia intenzione difendere la nostra classe politica locale anzi rileggi bene quello che ho scritto…il mio commento è un’aspra critica proprio della nostra classe dirigente locale impegnata a conquistare voti tramite pratiche evidenti di clientelismo. Ti assicuro che non ho alcuna preferenza verso alcun partito o movimento politico in questo momento…quindi è inutile che la metti nella logica del voi e del noi (…classica battaglia tra i poveri voluta proprio dai politici per rafforzare il loro consenso….un pò come appunto vanna marchi sfruttava le debolezze della gente in difficoltà).

        Anche in passato ci son state un sacco di contestazioni verso la classe dirigente del PD e poi questi hanno avuto il 63% dei consensi….qualcosa non torna caro mirko, forse non è soltanto la qualità dei nostri politici ma è la nostra cultura da cambiare e per questo ci vuole un pò di tempo…serve educare le nuove generazioni alla meritocrazia. Poi fammi capire una cosa, una volta che gli amici di beppe riusciranno ad aprire la scatola di tonno lucana quali saranno le conseguenze? E se gli amici di beppe scoprono che 9 dipendenti pubblici su 10 son stati raccomandati questi verrebbero tutti licienziati e descritti come la vergogna lucana? Io ho solo il sospetto che il M5S in Basilicata sia destinato proprio ad allearsi con il PD (con la scusa già bella fatta dell’esempio Sicilia) per magnare come tutti gli altri…certo che apriranno la scatola di tonno…ma per magnare!!!

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi