mercoledì 17 Aprile 2024

Vittorio Storaro, Oscar per la fotografia, a Matera

Matera – Palazzo Lanfranchi

Incontro con Vittorio Storaro: Sabato, 15 Marzo, ore 16,00 nella Sala Levi a Palazzo Lanfranchi a Matera.

Organizzato da: Emanuele Frascella srl e Accademia Internazionale della Luce. Interventi: Emanuele Frascella e Maurizio Gianandrea (Fondatore dell’Accademia Internazionale della Luce); modera, Livianna Bubbico.

Vittorio Storaro. Nato a Roma nel 1940. Nel 1956 si Diploma Maestro Fotografico presso l’Istituto Tecnico Duca D’Aosta. Nel 1958 si certifica presso il C.I.A.C. come Cineoperatore del Colore.  Nel 1960 si diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia in Ripresa Cinematografica. Nel 1968 esordisce con Giovinezza Giovinezzadiretto da Franco Rossi. Da allora ha collaborato con registi come Luigi Bazzoni, Giuseppe Patroni Griffi, Fabio Carpi, Giuliano Montaldo, Salvatore Samperi, Luca Ronconi, Bernardo Bertolucci, Francis Coppola, Warren Beatty, Carlos Saura e Alfonso Arau. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi internazionali tra cui tre premi Oscarconferiti dall’Accademia delle Arti e delle Scienze Cinematografiche di Los Angeles, per i Film: nel 1980 per Apocalypse Now diretto da Francis Ford Coppola, due anni dopo per Reds diretto da Warren Beatty e nel 1988 per L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci. Ha ricevuto tre Lauree honoris Causa dall’Università di Lodz in Polonia, dall’Università di Urbino e dalla Accademia di Belle Arti di Macerata. Gli sono stati conferiti numerosi premi alla carriera cinematografica dall’American Society of Cinematographers di Los Angeles, dal Camerimage Film Festival di Torun, Polonia, dal Telluride Film Festival di Denver, dal Locarno Film Festival, dal Thessaloniky Film Festival di Thessaloniky in Grecia e dal Macedonia Film Festival di Bitola, Repubblica di Macedonia. Ha insegnato all’Accademia internazionale delle Arti e delle Scienze dell’Immagine de L’Aquila dal 1995 al 2004 e tuttora conduce seminari di cinematografia presso Accademie, istituti e Università di tutto il mondo. La sua esperienza creativa e professionale è raccontata nella sua trilogia Scrivere con la Luce edita dalla casa editrice Electa nel 2010.  Attualmente ricopre la carica di presidente onorario dell’Accademia internazionale della Luce.

L’Accademia Internazionale della Luce . E’ un’associazione culturale no profit, un’idea e un progetto, del tutto nuovo per l’Italia, che nasce con lo scopo di promuovere e diffondere la “Cultura della Luce”, in tutti i suoi campi di applicazione nel settore Illuminotecnico, proponendo seminari di studio, workshop di specializzazione professionale e corsi di formazione. L’ordinamento degli studi prevede discipline teoriche e operative di grande attualità con particolare attenzione all’uso delle nuove tecnologie. La didattica messa in campo durante i corsi organizzati dall’’Accademia Internazionale della Luce, ha un carattere prevalentemente pratico con lo scopo di favorire la sinergia fra processi conoscitivi, processi formativi e sviluppo tecnologico.

 

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »