GIU’ LE MANI DALLA BASILICATA!!!

Ora la Basilicata esiste. Ha il petrolio e potrebbe darne ancora di più con nuovi pozzi e con nuovo inquinamento, come si può facilmente immaginare. Si pretende che la piccola Basilicata salvi l’Italia dalla bancarotta. Grazie, Renzi!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. drago

    Il direttore de “Il quotidiano della basilicata” ha pubblicato un articolo sulle novità del governo Renzi in questa materia. E’ un articolo in cui ci sono diverse contraddizioni, però Serino pone delle domande anche a tutti noi e alle divisioni storiche delle nostre popolazioni. Bisognerebbe provar a rispondere a queste domande

    http://www.ilquotidianodellabasilicata.it/news/politica/729132/I-riservisti-lucani–chiamati-a.html

    @MarioDimichino

  2. drago

    Renzi continua a nominare la Basilicata. Dice che non ha paura di pedere dei voti in basilicata, come se la questione fosse solo una questione di voti. Anche il linguaggio è inadeguato.

    Qualcuno sa se ci sono iniziative in atto per contestare queste dichiarazioni?

    @MarioDimichino

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi