Mongelli Bronzo e Primato, conferma per Donato Pierri

Lidia MongelliLidia MongelliMedaglia di bronzo per la forte atleta lucana , dietro all’olimpionica Rossella Giordano ( fiamme azzurre Roma ) , dominatrice incontrastata e ad Emanuela Perrili , ( Forestale Rieti ) , che l’ha preceduta di un solo minuto .
A Rosignano Lidia ha stabilito il nuovo primato regionale lucano sulla distanza dei 15 km . Eccellente il tempo : 1h – 11’ – 54 “ ,oltre un minuto ritoccato al suo personale e quello che più conta , il 3° posto in classifica e l’inserimento a pieno nella lista delle probabili azzurre per la Coppa Europa del 22 maggio in Inghilterra .
Ancora una volta , Lidia ha dimostrato tutta la sua potenza , eleganza e determinazione , battendo avversarie reduci da raduni Internazionali in altura .
“ nonostante la carenza di fondi per pagarci gli stage in altura “ commenta Angelo Dichio , “ non ci siamo affatto scoraggiati e da buoni lucani , propensi al sacrificio , abbiamo stretto i denti e tenuto duro .
“ Il risultato di Rosignano “ continua Lidia Mongelli , “ ove ce ne fosse bisogno , conferma l’estrema professionalità che ha raggiunto il nostro Team “ . “ Se ci permettiamo di battere atlete reduci dal lavoro in quota , ciò significa che la nostra programmazione ha raggiunto livelli di attendibilità Internazionale . “ In questi ultimi 4 anni ho disputato circa 80 gare , migliorandomi quasi sempre e questo la dice lunga sul lavoro svolto a Montescaglioso “ .
Un grazie particolare va al nostro massaggiatore Carmelo Ditaranto , per la cura certosina che ci offre .
“ Questo risultato “ continua Lidia “ mi gratifica e mi permette di lavorare in assoluta tranquillità per i prossimi impegni , sperando che il Commissario tecnico mi tenga nella giusta considerazione “ .
Intanto , complimenti arrivano dal programmatore azzurro Antonio Latorre : “ Lidia ha marciato benissimo , dimostrato maturità tecnica e soprattutto , credo sia pronta per il salto di qualità “ . Il 2007 è un anno decisivo in quanto precede quello Olimpico e se l’atleta , come ha dimostrato in questi 3 anni , continua a crescere , penso che potrà raggiungere traguardi Importanti .
Lidia gareggerà nella 1° prova del 6° Trofeo Mediterraneo il 4 marzo a Matera e quindi il 18 marzo a Formia nella 2° prova del campionato Italiano di società di marcia .
Quindi , “ se la federazione la tiene nella giusta considerazione “ continua Angelo Dichio “ , ritornerà in azzurro per la 5° maglia ( la 14° per Montescaglioso ) il 18 aprile a Podebrady ( Cecoslovacchia ) , nell’esagonale che prelude alla Coppa Europa .
 
Intanto da Rosignano arrivano notizie brillanti anche per Donato Pierri , che al suo debutto sulla 50 km olimpica ,che ha visto l’olimpionico Alex Schwarzer, demolire il primato Italiano , fermandosi a soli 15 secondi dal record mondiale .
Quando si è fermato , Donato era ancora freschissimo e attestato al 3° posto in classifica , ma le consegne del suo tecnico Sandro Damilano erano chiare .
“ Donato è giovane “ ha affermato Sandro “ , per cui si rende necessario procedere a tappe . Rosignano ha dimostrato che è un ragazzo validissimo e che già a Formia , fra un mese , dimostrerà sulla 20 km tutto il suo valore .
Intanto a Rosignano conferme anche per Valeriano Bagorda e Francesco Montesano , rispettivamente 6° e 7° nella 25 km juniores con i nuovi primati personali .
Il ritiro di Lacanfora e l’indisponibilità di Giancarlo Dichio per febbre , hanno portato i campioni in carica al 3° posto in classifica dopo le solite Atletica Bergamo e Fiamme Gialle Ostia .
Ma il campionato è lungo e già a Formia , con la squadra al completo , prevediamo il sorpasso “ conclude Valeriano Bagorda “ , felice per il suo 6° posto e il suo primato personale .


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi