Montescaglioso:si riparte dalla scuola media

 Montescaglioso – In campagna elettorale si era definito “l’uomo del fare” e non si è certo smentito Vincenzo Zito. A tre giorni dalla sua proclamazione a sindaco della Città di Montescaglioso sta dimostrando una grande operatività insieme alla squadra di governo, con una presenza costante negli uffici comunali e l’ascolto di tanti cittadini che sottopongono problematiche .

In attesa dell’ufficializzazione delle deleghe assessorili, sindaco e assessori sono già a lavoro, assicurando presenza e risposte ai cittadini. <Si sta procedendo alla ricognizione finanziaria>, ha detto il neo sindaco, aggiungendo che si stanno riscontrando non poche sorprese ed intanto <è necessario restituire decoro urbano alla Città>. Non è difficile accorgersi dello sfalciamento delle erbacce nei parchi pubblici, intorno alle scuole, lungo le strade. I bagni pubblici di piazza Roma, a disposizione non solo dei cittadini ma anche dei turisti che ogni giorno giungono a Montescaglioso, sono stati adeguatamente puliti. E’ stata predisposta la loro pulizia quotidiana, poiché tra l’altro è prevista dal contratto relativo alla raccolta differenziata, inoltre, ha detto Zito, saranno sanificati due volte al mese. Una attenta valutazione si sta facendo rispetto alla situazione del servizio di raccolta dei rifiuti che non solo sta causando disagi ai cittadini ma anche alle famiglie dei dipendenti. Predisposta una leggera potatura degli alberi lungo i viali che impescono un agevole passaggio dei pedoni, tale servizio sarà assegnato a due unità che svolgono lavori assegnati loro dai servizi sociali. A breve tutte le associazioni che operano sul territorio saranno convocate per la redazione del programma culturale dell’anno 2016. Entro 15 giorni, fa sapere il sindaco, in collaborazione con la polizia municipale sarà proposta un’ idea sperimentale di sistemazione della viabilità che interesserà il centro storico, piazza Roma, piazza del Popolo, corso Repubblica nonché le strade circostanti come via Garibaldi e via Cavour. Presto saranno avviate le procedure di appalto per il ripristino dei fossati di contrada Cinque Bocche zona interessata dal movimento franoso del dicembre 2013. Ma il segnale più tangibile viene dall’apertura del cantiere della scuola media che la comunità montese attende da anni. Il 7 giugno, ha dichiarato il sindaco, su nostro interessamento, la Regione ha approvato la rimodulazione finanziaria del primo lotto e dunque conseguenzialmente il secondo lotto, che dovrà essere aggiudicato entro il 30 giugno.

fonte SUDITALIAVIDEO


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi