Pierri, Montesano e Bagorda per un posto in Europa

Ecosport Montescaglioso 2007Ecosport Montescaglioso 2007Il meglio della marcia Mondiale di scena martedì 1 maggio a Sesto San Giovanni per la 3° prova del Grand Prix Internazionale IAAF di Marcia .

Fra Olimpionici , Campioni Mondiali e Iridati Europei , non manca proprio nessun , nella prestigiosa tappa Italiana del circuito Internazionale organizzata dalla Federazione Atletica Internazionale ( IAAF ) che mette in palio 200.000 euro ai meglio 8 classificati del Challenge Finale.

A Sesto , dove praticamente la marcia Italiana è nata , si celebra e festeggia la 50° edizione della manifestazione . Ovviamente presenti i migliori specialisti mondiali , sia per la corsa al nutrito montepremi finale , sia per onorare la storia di una città che alla marcia e all’Italia ha dato tanto. Da Sesto Infatti , sono passati praticamente tutti i migliori specialisti mondiali.

E a Sesto , per la prima volta ed in punta di piedi , il nostro portacolori Donato Pierri, reduce dall’ennesimo raduno presso il Centro Federale di Saluzzo, dove sotto la guida di Sandro Damilano, si è allenato a fianco di Alex Schwarzer ed Elisa Rigaudo.

Donato , ovviamente poco più di un ragazzino e ancora lontano dalle prestazioni degli Olimpionici , va a Sesto per due motivi .

Il primo è l’approccio alla esperienza in gare Internazionali , dove comunque bisogna pur cominciare . Il ragazzo , in questo primo scorcio di stagione , ha mostrato grandi progressi tecnici ed agonistici , risalendo in pochissimi mesi almeno 10 posizioni nella classifica nazionale .

Il secondo , se vogliamo ancor più importante , è la possibilità di ritoccare il proprio primato personale – 1h : 30 : 19’ – sulla distanza olimpica dei 20 km , stabilito 40 giorni orsono a Formia . Donato , che sta attraversando un buon periodo di forma , se dovesse incappare in un’altra giornata positiva , tenterà di staccare il biglietto per i campionati Europei U23 di Debrecen( Ungheria ) del 17 luglio prossimi . Ovviamente , il tentativo è abbastanza difficile ma pur sempre alla sua portata . 1 ora : 28 minuti , il tempo necessario . E’ un tempo decisamente ambizioso , sicuramente alla sua portata , a detta del suo tecnico Sandro Damilano e che farebbe fare al ragazzo un significativo salto di qualità . La partenza della gara maschile è fissata per le ore 16,00 presso il Campo Sportivo di Sesto San Giovanni .

Sempre martedì 1 maggio , 200 km più ad ovest , ad Alessandria , in occasione della 4° edizione del meeting nazionale Città di Alessandria , in programma la selezione Juniores sui 10 km , valevole quale selezione per la formazione della squadra Juniores per la Coppa Europa di Leamington . Per l’Ecosport Monte , saranno presenti i campioni d’Italia Valeriano Bagorda e Francesco Montesano , entrambi in crescita e freschi dei primati stagionali stabiliti nelle ultime gare di Formia del 18 marzo e Bari del 1 aprile . Impresa ovviamente difficile ma non impossibile per entrambi , dati in ottimo stato di forma .

Insomma , conclude Vito Vasta , tecnico di Valeriano , passato quest’anno dal Cisternino all’Ecosport Monte , mercoledì mattina , per Montescaglioso , se tutto va bene , fra Lidia Mongelli , Donato Pierri , Valeriano Bagorda e Francesco Montesano , con un po’ di fortuna che non deve mai mancare , si dovrebbe aprire almeno uno squarcio di cielo azzurro .


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi