Commenti da Facebook

23 Commenti

  1. Art

    Ciao Piero,

    anche a te complimenti per esserti candidato e in bocca al lupo per la campagna elettorale. Ho letto il programma della tua lista ed il tuo programma e per quanto riguarda il tuo impegno, sono certo che non mancherà perchè conosco molto bene la tua grinta e tenacia nel fare le cose. Ma anche a te come a Oliva avrei qualche domanda da fare. Ho notato l’assenza dell’argomento risanamento del bilancio. Non credi che sia un argomento molto importante da non poter essere trascurato? A riguardo cosa pensi si possa fare? Avete pensato su quali leve agire per risanare l’economia montese?

    Grazie! 

    1. Piero la Carona

      Caro art, ti rispondo in maniera sincera in quanto se mi conosci come dici sai bene quanto io ci tenga ad istaurare un rapporto sincero e rispettoso.

      Di economia ne so poco, ma credo che la prima iniziativa che qualsiasi giunta debba intraprendere sia quella della trasparenza. Valutare che le entrate (se ce ne sono) siano indirizzate alle casse comunalie non personalizzate. Riduzione delle spese, eliminazione di quelle inutili. Io un’idea ce l’avrei pure, ma non credo che molti sarebbero d’accordo. Gli stipendi degli assessori dovrebbero, secondo me, essere percepiti in base al reddito.Se un assessore ha già un lavoro fuori dalla casa comunale, lavoro che gli dia la possibilità di vivere decentemente, credo che possa ricevere un stipendio + basso. Non so quanti sarebbero d’accordo. tu che ne pensi? che programmi hai per il nostro paese? Come ho già scritto in un’altra sede, non sono un politico e i programmi vanno fatti insieme. Considerami pure un incosciente o pazzo, io sono il primo a considerarmi tale. Spero che anche tu risponderai alle mie domande. Avrei una rischiesta da farti, mi scriveresti su

      pierocarona@katamail.com il tuo vero nome, ccosì so con chi ho avuto il piacere di parlare della nostra montescaglioso.

       

      1. RoKKo77

        riguardo la trasparenza beh mi sembra chiaro che ormai si è capito che linguaggio usare sul sito e ora siete diventati tutti te compreso TRASPARENTI cosi tanto che dovete stare un po attenti caso mai scomparite totalmente a furia di diventar tali!ihihiihi…cmq battute a parte se non ricordo male gli assessori percepiscono un gettone di presenza differente a seconda che lavorino o meno poi è scontato che per risanare bisogna ridurre le spese inutili o bisognerebbe soprattutto fare una ripulita e sostituzione di impiegati incompetenti che fanno un grandissimo ostruzionismo riponendo in vari cassetti determine ed impegni di spesa in modo da ritardare i pagamenti e far risultare ai fornitori del comune un evidente disservizio.sei daccordo sulla mobilità e sostituzione o licenziamento degli impiegati incompetenti ed inadempienti?e se potessi farlo fammi capire cosa vuol dire che le entrate debbano arrivare alle casse comunali e non personalizzate.sicuro di una tua risposta ti ringrazio anticipatamente.

        1. Piero la Carona

          Per quando riguarda il discorso entrate personalizzate, la mia frase si riferiva alla possibile esistenza di qualche giro-gioco legale di soldi che nn finisca nelle casse comunali.ripeto possibilità.

           Per quanto riguarda la competenza degli impiegati comunali questa è un problema risolvile con formazione aggiuntiva e preparazione dell’impiegato alle nuove tecnologie di servizio. Il licenziamento credo che sia necessario solo in casi di inadempienze estreme. Credo che anche loro abbiano diritto ad una possibilità di miglioramento, ma se nel caso non dovessero sfruttarlo, credo che sia giusto lasciare spazio a persone + compententi.

          Spero di essere stato esuriente.

           

          e per quanto riguarda la trasparenza…meglio sparire se nn si può restare onesti

          piero ditano alias pierocarona 

          1. RoKKo77

            per quanto riguarda gli impiegati non si tratta di formazione ma di sola ed unica volontà di lavorare!te lo garantisco io perchè in realtà il compito degli assessori che amministrano dovrebbe essere solo quello di emanare direttive ai vari capi settore, purtroppo invece va a finire che gli assessori stessi sono quelli che vanno girando ufficio per ufficio a dare strigliate ai dipendenti comunali e si compilano da soli le varie determine e tutto cio a discapito di noi cittadini!è vero che in campagna elettorale tuttimagari dicono che è giunta l’ora di fare un po una ripulita del personale ma le leggi italiane, i contratti collettivi, i sindacati e tutto quanto rendono ciò impossibile e sempre a nostro discapito…

  2. gianni

    Ciao Piero

    Vorrei chiederti dei chiarimenti ancora sul programma. Voi dite (pag 5) che tenterete di convincere il comune di Ginosa nel concedervi dei territori che consentono uno sbocco sul mare. Non so ma non mi sembra una proposta così sensata anche perchè a questo punto si è costretti a cambiare i confini tra Puglia e Basilicata. Inoltre mi puoi far capire cosa significa realizzazione di un’area di parcheggi( terminal bus, mezzi pesanti ed autovetture)? (pag 7). Significa avere un’autostazione in via Novello? oppure semplicemente allargare il deposito? ( giù al macello per intenderci). Grazie per l’attenzione

  3. LomFra

    Caro Piero, ti conosco da poco ma ho già avuto modo di apprezzare le tue qualità, complimenti per la scelta molto coraggiosa, spero indipendente e, inutile dirlo, soprattutto in buona fede. 

    Anche con te, non faccio domande specifiche sul programma(avendo avuto modo di ascoltarlo di persona), spero solo che non deluderai le aspettative dei cittadini montesi e agirai sempre secondo buona coscenza, soprattutto rispettando le istituzioni che eventualmente rappresenterai.

    Ti auguro in bocca al lupo.

     

    1. Piero la Carona

      caro corvo

      Crepi il lupo. Mi auguro davvero di riescire in questa mia impresa, ma credimi sarà difficile. Sarà difficile vincere la diffidenza dei signori  che mi considerano troppo piccolo, sarà difficile anche convincere la popolazione ad un cambiamento di cultura. Continuare ad insultarsi, criticare aumenterà la divisione netta tra i montesi, che ormai non  rispettano + le idee degli altri, le ritengono sbagliate a priori solo perchè sono diverse dalle loro.Ci stiamo annullando a vicenda. Basta litigare, basta con quello a fatto questo, questo a fatto o non ha fatto quell’altro. Qui siamo tutti montesi, a prescindere da quale schieramento vinca le prossime elezioni. Consideratemi incosciente, magari anche pazzo ed imbecille, ma io la vedo così la politica. Tutti devono aver la possibilità di esprimersi, tutti devono essere ascoltati ed invitati alla partecipazione.

      Continuano a chiamarci risorsa per il nostro paese…ma quale risorsa?risorse di voti forse!

      Abbiamo idee, abbiamo talento, ma questo fa paura!quando proviamo a alzare su la testa diventiamo automaticamente dissidenti e maleducati…è ora di pretendere rispetto.

      Sono mesi che cerchiamo collaborazione e chiarimenti con chi sta al comune, e guarda un po quando si presentano..nel mese elettorale, e predendono pure di non essere chiamati opportunisti. Ma con chi credono di avere a che fare? con amebe? Io sono stanco di questa situazione, sono stanco di essere chiamato in causa solo quando serve  a loro e poi ibernato per altri 5anni!

      Ragazzi montesi,

      non ci facciamo infinocchiare dalle loro belle parole, cerchiamo i contenuti e utiliziamo  le nostri menti per analizzarli. Gianni ha pienamente ragione quando in suo post dice “voi candidati considerate questa stessa categoria molto ampia(quella degli anonimi) ed usate l’arma del ” fatevi vedere se avete il coraggio ” per metterci in difficoltà.” ed è questo il modo di fare politica?

      Le elezioni sono ormai delle partite e i nostri cari politici hanno il comune come premio e non la comunità come dovrebbe essere.

      Forse hanno ragione, sono troppo piccolo per capire come vanno queste cose, ma preferisco capirle a modo mio. Possono pure chiamarmi maleducato, ma rispetterò solo chi mi rispetta, chi rispetta le mie idee, non chi le critica, chi con la sua esperienza mi aiuti a muovere nella legalità e nella trasparenza, e non chi mi indicherà vie traverse per non assumere le responsabilità dei miei errori.

      Nel 5punti necessari per la trasparenza, da noi richiesti (noi mmontenettiani, e non piero ditano candidato) c’è già uno che potete pure eliminare: il CONCORSO DI IDEE PER LE OPERE PUBBLICHE FUTURE.lo sapete perchè? perchè, cito testualmente, “il bello di essere sia preside che assessore è che i tuoi progetti verranno sempre appoggiati“.avete già capito qual’è Il progetto. E’ la stessa persona che ci ha chiamati MALEDUCATI solo perchè ci siamo permessi di obbiettare al suo operato.

      Allora siamo una risorsa se taciamo, maleducati se ci permettiamo di chiedere MA PERCHE’?

      Le stesse persone che dovrebbero educare i vostri figli, i vostri nipoti, i miei nipoti ci hanno consigliato vivamente di occuparci di sport, anzi meglio ancora di cucina, perchè la vita di relazione tra i ragazzi della scuola media non ci doveva interessare, perchè il sito “JE’ NA FALA PORT SENZA PORT”…queste persone sono oggi candidate nelle liste di centroSX e centroDX.

      Allora a queste persone io chiedo…siamo ancora una risorsa per il nostro paese o siamo solo un mucchio di voti?

      Scusa corvo, se ho sfruttato il tuo in bocca al lupo per sfogarmi. E chiedo scusa all’intero sito, ora potete pure cacciarmi, nn mi interessa.

      Basta con i cervelli spenti!

      AVAST!!

      pierocarona

      1. Masaniello

        Complimenti  Piero,

        a te ed ai tanti giovani che ti accompagnano in questa esperienza e in questo tentativo di sradicare la “gramigna” che come tutti sappiamo é pianta assai difficile da estirpare.

        Ieri sera sul palco,si sono presentati  in entrambi gli schieramenti,figure che fino ad ora hanno sempre guardato tutti dall’alto in basso e che parlano di problematiche della comunità senza avere cognizione diretta della realtà e che puntualmente rispuntano come la sopracitata erba per esigenze personali.

        Sono esclusi da questa categoria , i candidati sindaci e gli under 35 presenti nelle liste.

        scetat’v uagliù

         

      2. gianni

        Caro Piero e carissimi utenti voglio precisare ulteriormente il senso di quella frase che ho detto in un mio post:”voi candidati considerate questa stessa categoria molto ampia(quella degli anonimi) ed usate l’arma del ” fatevi vedere se avete il coraggio ” per metterci in difficoltà.” 

        Siamo in una piccola realtà locale dove tutti bene o male si conoscono. Questo tipo di realtà, a mio avviso, è l’ideale per tenere tutti i cervelli spenti e pensanti a senso unico. Tutti noi purtroppo sappiamo l’influenza della politica nella nostra vita. Basti pensare che al 99% dei casi lavorare nel pubblico o nell’aziende pubbliche necessita di un aiuto da parte del politico di turno ( uaglio c’ vol a chiei detto alla montese ). Per qualsiasi altro servizio o favore dobbiamo chiedere aiuto a loro, quindi bisogna per forza di cose ricompensarli a dovere. Non voglio fare esempi ma anche per pulire un cesso devi rientrare in quello che io chiamo setta religiosa di destra o di sinistra. I credenti di questa setta, anche non capendo un BIP di politica, si riuniscono in piazza Roma acclamando ed applaudendo ad ogni respiro del loro vescovo santissimo. Noi che non siamo ancora entrati a far parte di quelle sette religiose ( siamo atei politici) diciamo che quelli sono un mucchio di raccomadati ma sotto sotto vogliamo anche noi entrare a far parte di quelle religioni ( parlo in generale ). Come si fa a non accettare un posto di lavoro in ospedale così gratis e senza meriti è da folli e stupidi.

        I politici ci conoscono fin troppo bene e sanno benissimo che noi ( parlo sempre in generale ) non possiamo e non abbiamo nessuna possibilità di lavorare e di vivere dignitosamente senza il loro aiutino. Ecco perchè ci dicono fatevi vedere in piazza, lo fanno perchè così ci possono condizionare. Non sono per niente abituati a rispondere a domande, sono abituati a fare monologhi e basta, per loro la democrazia è fatta di persone che votano ed ascoltano le loro chiacchiere. Mi dispiace dei giovani candidati che son costretti a rispondere alle nostre domande, noi pretendiamo la risposta dei pesci grossi. Forse non abbiamo l’autorità ma sicuramente siamo ben visibili alla nostra comunità e penso che molte persone meno giovani condividono le nostre idee.  

        1. Piero la Carona

          IL Candidato sindaco Rocco Menzella mi ha chiesto gentilmente di fargli da tramite con gli utenti del sito. vi invito dunque ad invisrmi le vostre domande che io proporrò al Sig.Menzella.Le sue risposte saranno inserite sabato.

          grazie

          pierocarona

          1. scazzariello

            vorrei in primo luogo complimentarmi cn la lista montescaglioso libera, per la voglia di comunicare con la web people!
            la mia domanda è semplice, come si vuole risolvere il problema del traffico nel paese in generale e in particolare in corso repubblica, ed infine come risolvere il problema dei parcheggi nel centro storico!

            scazzariello

          2. tosatti

            la sicurezza nn e’ un optional , ma una regola di vita!!!!

            vorrei kiedere al signor rocco menzella o anche a voi candidati della lista montescaglioso libera , quali sono secondo voi le iniziative da intraprendere per valorizzare la futura zona paip e sopratutto attivita’ che riescano ad assumere contorni okkupazionali all’interno del nostro paese. grazie

          3. gianni

            Ringrazio il candidato Sindaco della Lista Civica per la sua disponibilità. Vorrei fare più di una domanda, ma andiamo con ordine:

            1) Ma è vero che avete intenzione di acquisire territori sul mare? Questo comporterebbe una ridefinizione dei confini tra Puglia e Basilicata visto che la vostra proposta è rivolta nei confronti del comune di Ginosa. Vorrei inoltre sapere che utilità può avere uno sbocco sul mare. ( così almeno sarà sensato il detto ” u mar a mont ” ).

            2) Cosa significa esattamente ” turnazione di appalti ” forse significa dare un contentino a tutti a spese maggiori per la comunità vero? Non sarebbe più efficace e normale fare gare d’appalto con principi di trasparenza?

            3) I maligni di questo paese dicono che lei ha cercato di candidarsi sindaco nelle file dell’Unione senza neanche accettare il “compromesso” delle primarie. A questo punto mi chiedo ma non è che la Lista Civica nasce perchè non ci sono più poltrone disponibili nelle file dell’Unione? Sempre i maligni dicono che la vostra lista è stata creata per far perdere voti all’Unione. Come rispondete a queste critiche?

            4) Più volte in questo sito è stato rimarcato il fatto che per vincere un concorso, per avere un buon posto di lavoro, insomma per realizzarsi nella vita bisogna avere la cosidetta chiave. A suo modo di vedere le cose vanno in questa direzione o è solo una nostra fantasia che usiamo per giustificare i nostri insuccessi?

            5) Secondo lei i punti inseriti dal nostro Admin in merito alla questione trasparenza rappresentano una minaccia per la democrazia? in questo modo facciamo terrorismo politico invitando tutti a non votare? O vogliamo semplicemente essere più attivi nelle decisioni della comunità?

            6) Sempre a proposito dei 5 punti lei è in grado di accettarli? Ci sono richieste improponibili?

             

            Attendo sue risposte in merito. Grazie 

          4. Piero la Carona

            La lista Montescaglioso Libera terrà il suo primo comizio pubblico alle ore18:30 circa, in Piazza del Popolo, nello spazio antistante la statua di Salvo D’acquisto. Tutta la cittadinanza è invitata

          5. starman

            vorrei rispondere al punto 2. e 3 per le domande poste da Gianni poichè mi sento toccato da vicino dato che il punto illustrato nella domanda n.2 l’ho inserita io,

            alla n.3 rispondo poichè non mi sento affatto uno che non ha avuto posti nell’unione.

            andiamo per ordine:

            1.quando si parla di turnazione di appalti s’intende ( chiedo scusa se non siamo stati chiari) di appalti per importi molto limitati dove fare una gara d’appalto rappresenterebbe un costo non indiferrente sproporzionato all’importo dell’appalto stesso.

            infatti stiamo parlando di importi al di sotto di € 10000 o anche meno.

            per il resto ricordo che il Ministro Dipietro ha presentato una legge dove ha finalmente vietato le trattative private tranne per importi molto esigui come divevo poc’anzi per appalti per lavori pubblici compresi quelli concessi dai comuni.

            Ovviamente la cosa è in piena sintonia con la nostra linea politica.

            tra l’atro nell’affidamento dei lavori sono ormai richiesti requisiti indispensabili a seconda della tipologia e dell’importo e l’attribuzione del punteggio dipende molto da questi requisiti.

             

            ved.SOA, ISO, DURC ECC.

            PER QUANTO RIGUARDA IL SECONDO QUESITO:

            la lista civica nasce da un’idea progettuale concreta,

            certo è che ci sono state difficoltà e paure di molti nell’avvicinarsi al nostro schieramento,

            ma vi posso dire che i componenti appartengono a diverse estrazioni ed idieologie  ma  condividono un progetto comune.

            Molti dei quali si sono candidati proprio per questo,

            non lo avrebbero fatto se la stessa fosse stata l’unione o il centro destra, poichè non si sarebbero sentiti  adeguatamente rappresentati.

            Se questa lista è stata creata per far perdere l’unione?

            Certamente no,

            la cosa è molto semplice;

             la lista è stata creata per perseguire un progetto ed una linea politica diversa da entrambi gli schieramenti, tutto qua!

            Anche se qualcuno ultimamente ha classificato per ovvie ragioni di opportunità POLITICA la nostra una LISTA ATEA DI SINISTRA divisa dall’altra lista di sinistra dicendo che la sinistra si ptresenta spaccata.

            dicendo due grosse cavolate:

            la nostra non è una lista di sinistra e non è una lista di atei,

            MA UNA LISTA CIVICA CON PERSONE SIA CATTOLICHE CHE LAICHE

            ricordando che ci sono persone molto più cattolici nella nostra lista che non hanno bisogno di rappresentarsi in maniera appariscente come nel caso di qualcuno appartenente alla LISTA UNITI PER MONTESCAGLIOSO.

            grazie per lo spazio concessomi e cordiali saluti a tutti

          6. vince

            Mi scusi Signor Starman, credo che per dar credibilità alle sue risposte il minimo che Lei debba fare prima di rispondere al posto del candidato sindaco è quello di presentarsi nome e cognome e identificare la lista che appoggi, altrimenti tutto questo diventa una farsa.

            INIZIAMO A DARE TRASPARENZA PRIMA PRESENTANDOSI E POI RINPONDENDO.

            Grazie e saluti.

            P.S. Lo stesso discorso spero che valga per gli altri candidati e/o persone coinvolte direttamente nei diversi schieramenti.

             

          7. starman

            scusandomi con tutti gli utenti del sito ma sopratutto con piero Ditano collega e amico di lista,

            per un errore di battitura e copia della mie risposte pare sia stata saltata la prima parte ovvero la mia presentazione comprensiva del mio nome cognome VIRZI VITO oltre ad una mia descrizione che non ripeterò poichè potrete trovarla nel mio link.

            a presto

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi