giovedì 12 20 Dicembre19

Risultati Amministrative 2007

 

logo

Progetto Montescaglioso

Rocco Santarcangelo

2510 39,63% 6 seggi
logo

Montescaglioso Libera

Rocco Menzella

461 7,28% 1 seggio
logo

Uniti per Montescaglioso

Mario Venezia

3363 53,09% 13 seggi

 

PREFERENZE

logo

1 Brigante Nunzio Nicola 247
2 Buonsanti Domenico 69
3 Digrazio Vittorio 86
4 Di Pierro Franco 86
5 Disabato Fabio 225
6 Ditaranto Rocco Luigi 225
7 Galante Vincenzo 74
8 Martinelli Anna 89
9 Menzano Vito 78
10 Nobile Rocco 121
11 Oliva Angelo Raffaele 157
12 Panarelli Emanuele Antonio 258
13 Panico Lucia Anna 42
14 Petrarca Rocco 72
15 Pizzola Giovanni 99
16 Quarato Antonio 276
17 Scaramuzzo Donato 133
18 Venezia Giuseppe 106
19 Zaccaro Michele 161
20 Zito Vincenzo 427
logo

1 Abbatiello Vincenza in Santarcangelo 80
2 Andrisani Emanuele 109
3 Balsebre Franco Nicola 184
4 Capobianco Lucia 140
5 Cifrese Donato 79
6 D’Aquino Ottavio 83
7 Del Monte Giuseppe 125
8 Gallipoli Carmelina in Di Pede 99
9 Lacanfora Anna Maria in Petrozza 88
10 Lomonaco Liborio 80
11 Magistro Vito 87
12 Martino Nicola 92
13 Mazzoccoli Pietro 95
14 Mianulli Giovanni 112
15 Montanaro Michele 156
16 Pierro Carmelo 172
17 Pompeo Mario 68
18 Potenza Geltrude in Melfi 70
19 Scialpi Vincenzo 282
logo

1 Agatiello Rocco 14
2 Buompastore Antonio 19
3 Garbellano Angelo 13
4 Giorgio Leonardo 2
5 Dichio Giuseppe 22
6 Ditano Piero 62
7 Locantore Saverio 29
8 Martinelli Emanuele 41
9 Mastrodomenico Giovanni 10
10 Menzella Rocco 33
11 Mossuto Alberto 37
12 Motta Antonio 10
13 Petrarca Nunzio Paolo 16
14 Petruzzo Vincenza 3
15 Santarcangelo Domenico 29
16 Soranno Francesco 14
17 Turillo Ignazio 1
18 Venezia Raffaele 0
19 Virzi Vito 28


Commenti da Facebook

58 Commenti

  1. vale461mito

    grazie raga, state facendo un lavoro ottimo.

    con i comizi on-line avete dato prova di un grande attaccamento a montescaglioso ed avete dato la possibilità a chi è all’estero o semplicemente al nord, di poter vedere i proprio concittadini “battagliare” in politica.

    come ho detto nel titolo di questo commento, INTERNET REGNA perchè permette di ridurre le distanze tra l’utente e l’informazione.

    ps: a quando i risultati finali? vedo che quelli parziali sono delle 18, siamo alle 21 oramai….attendiamo con ansia!

  2. tm

    commentare cosi a caldo un risultato elettorale cosi netto diventa una cosa molto difficile anche per me che di campagne elettorali ne ho viste tante e francamente non aspettavo che il divario fosse cosi netto, anzi per un momento avevo anche sperato che la novità di una persona diversa, sana come rocco santarcangelo avrebbe dato quella spinta sufficente per far si che a monte si avesse la svolta.

    Purtroppo cosi non è stato, il centrodestra non solo ha confermato i suoi voti, ma ha stravinto, e il centrosinistra? ha perso. ha perso per la sua superficialità, per la sua incapacità di tessere un legame stretto e profondo con il tessuto sociale,con i problemi della gente, con coloro i quali in questi anni aspettavano risposte e invece di risposte hanno dovuto solo sopportare lunghe file di attesa sotto qualche portone. ha perso perchè prima di perdere le elezioni ha perso la sua natura di essere con la gente tra la gente, dimenticando valori e memoria storica,  dimenticando soprattutto  alcuni valori che sono stati da sempre un punto fermo e indelebile della cultura di sinistra che invece sono stati calpestati con comportamenti spesso peggiori di quelli dei peggiori democristiani di una volta. Ma a perdere soprattutto è montescaglioso, sono gli anziani, i giovani, i disoccupati, tutti coloro che ogni giorno sperano che il futuro possa riservare qualcosa di migliore, che per altri cinque anni continueranno a sopportare una amministrazione che non solo non ha prodotto nulla, ma che spesso ha offeso la dignità di un popolo fiero come è quello di monte con atti di inqualificabile bassezza.

    ora ai compagni che ancora credono nella forza innovattrice e propositiva della sinistra, a tutte le persone per bene che sperano nella crescita di monte, io dico rimbocchiamoci le maniche, riappropriamoci del nostro giusto diritto di essere partecipi delle scelte, facciamo si che da questa sconfitta ci torni la voglia di tornare tra la gente a batterci con loro, in parole povere non abbandoniamo nuovamente monte e i montesi come abbiamo fatto negli ultimi cinque anni, ma facciamo sentire tutto il nostro peso affinchè anche da questa sconfitta si possa tornare a crescere.

    1. RAVILO

      E’ STATO IL TRIONFO DEL CENTRO-DESTRA E’ STATO IL TRIONFO DI MARIO VENEZIA….E’ LA PRIMA VOLTA CHE A MONTESCAGLIOSO UN SINDACO VIENE RICONFERMATO….MA PER UNO CHE SI CHIAMA MARIO VENEZIA E’ PIU’ CHE NORMALE….ABBIAMO VINTO???NO, ABBIAMO STRAVINTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO….885 VOTI DI DISTACCO RAPPRESENTANO QUALCOSA DI STORICO, RAPPRESENTANO LA BOCCIATURA PER UNA SINISTRA SPACCATA DALLA NAZIONE AL COMUNE, DI UNA SINISTRA CHE A MONTESCAGLIOSO HA RAGGIUNTO LA SUA DERIVA….E’ STATA LA VITTORIA DI MARIO VENEZIA UN GRANDE UOMO, UNA GRANDE PERSONA, UN GRANDE SINDACO IL SINDACO DI TUTTI….ALTRO CHE RIMBOCCARCI LE MANICHE E LE CHIACCHIERE SCRITTE DA TM, IL PAESE HA NOTATO I 5 ANNI DI AMMINISTRAZIONE, HA CAPITO CHE IL PAESE E’ STATO RICONSEGNATO CITTA’, HA CAPITO CHE IL CENTRO-DESTRA VUOLE CRESCERE E I MONTESI HANNO SCELTO DI CONTINUARE A CRESCERE….E DOPO U LAMION ARRIVA U TUONZ…SARA’ FATTO, PERCHE’ LE PROMESSE DEL CENTRO-DESTRA DIVENTANO REALTA’….FATTI E NON PAROLE.SARA’ BELLO SENTIRE LE VOCI DOMANI SULLA STAMPA LOCALE E LEGGERE CHE NEL PAESE DI UN CERTO SOTTOSEGRETARIO LA SINISTRA E’ STATA NON BOCCIATA E’ STATA CACCIATA VIA DA UN CITTADINO INTELLIGENTE COME E’ QUELLO MONTESE..MARIO VENEZIA E’ SINDACO..EVVIVA MONTESCAGLIOSO EVVIVA MARIO VENEZIA..EVVIVA LA CASA DELLA LIBERTA’..EVVIVA I GIOVANI CHE OGGI HANNO AGGIUNTO 200 VOTI AL CENTRODESTRA….

      1. pilota87

        Caro ravilo, Montescaglioso ha vinto non tu! E poi cosa vorresti dire che chi non ha votato il Centro destra nn è una persona intelligente? Spero che in quel momento che hai scritto quella cosa eri stanco e volevi andare a nanna!! Non sono un ragazzo di parte però piano con le parole!!  

        1. RAVILO

          BE LA SIGNORA ABBATTIELLO HA DETTO CHE GLI ELETTORI ERANO CIECHI….NON E’ UN’OFFESA IO NON HO OFFESO NESSUNO MUA…CMQ SECONDO ME VEDEVANO BENISSIMO HANNO VISTO FIN TROPPO ED E’ PER QUESTO CHE MARIO VENEZIA E’ RIENTRANTE..ERANO CIECHI FORSE NEL 98

      2. osservatore_attento

        bhè è stato veramente un bel trionfo, un bel trionfo x la lista di centro-destra ma non credo proprio per tutta Montescaglioso. Purtroppo a malincuore devo dire che i cittadini montesi hanno voluto dare fiducia all’amministrazione uscente solo perchè ha fatto due strade, una piazza ed inuagurato una statua? bhè credo che le opere pubbliche sono importanti, ma c’è anche altro. C’è lo sviluppo economico del paese, la tanto sperata zona industriale che potrebbe dare una mano per evitare che tanti giovani vadano via o rimangano nelle città dove studiano. Sicuramente qualcuno mi risponderà che la zona industriale si sta già facendo, credo che andava fatta molto tempo fa e non alle soglie della campagna elettorale. Già la campagna elettorale, l’ultimo comizio dell’Amministrazione uscente è stata una continua offesa alle ideologie politiche degli altri, sempre le solite parole: comunisti, falce e martello. Una campagna elettorale che ha avuto come unico punto principale il governo nazionale, la sua politica contro determinate classi del Paese. Una campagna elettorale si fa nel rispetto delle idee degli altri, si fa dando dimostrazione di serietà e di credere davvero nello sviluppo del Paese.

        Mi auguro che fra cinque anni il paese capirà!

        Mi auguro inoltre che la mia delusione si trasformi in apprezzamento per una politica improntata allo sviluppo economico della città di Montescaglioso.

        Auguro un buon lavoro ed un forte impegno politico a chi è all’opposizione.

        1. RAVILO

          Caro osservatore, la zona industriale non è stata inaugurata volutamente prima delle elezioni, se no sarebbe stata oggetto di propaganda elettorale,le offese forse sentendo bene i comizi sono state fatte più da sinistra verso destra( U LAMION, VENEZIA NON SA FARE IL MEDICO, IL COMUNE E’ IN DISSESTO FINANZIARIO E BLA BLA BLA)..E’ stato un trionfo di quelli davvero eclatanti durissimi da digerire, ma vuoi vedere che U LAMION(vostro sogno da 20 anni),cosi’ avete offeso il palazzetto dello sport, le piazza, gli artisti nazionali venuti a Monte, il 4×100 che paghiamo sull ICI al contrario del 6×1000 in altre zone e altre cose hanno portato l’elettore ha scegliere liberamente ha scegliere MARIO VENEZIA SINDACO…HA SCELTO COSI’ PERCHE VUOLE CONTINUARE A CRESCERE..e forse un’opera cosi’ imponente come il palazzetto alla fin fine non E’ NU LAMION…..

          1. ant

            Caro Ravilo purtroppo devo constatare che conosci gli argomenti in maniera superficiale nonché sbagliata rispetto alla realtà dei fatti. La zona industriale a cui hai fatto riferimento sulla S.S. 380 si sta realizzando grazie al coraggioso impegno di alcuni piccoli imprenditori che si sono riuniti in consorzio e che si sono accollati tutti gli oneri connessi alla progettazione e alla realizzazione dell’area. Come vedi l’amministrazione comunale non c’entra un bel niente, così come non aveva nessun merito per l’apertura di nuove attività commerciali sulle quali c’è stata una meschina strumentalizzazione. Questi nuovi commercianti, che conosco personalmente, non si sono certo rivolti all’Amministrazione comunale per aprire la loro attività in quanto non c’è al Comune uno sportello in grado di fornire agli stessi uno straccio di informazione, e ti dirò di più, questa amministrazione ha sciolto la Convenzione con l’Agenzia delle Entrate per l’apertura settimanale dello sportello comunale sovente utilizzato dai commercinati per risolvere i loro problemi con il fisco e che adesso sono costretti ad andare a Matera con un aggravio di costi. Per quanto riguarda l’ici ti dò parzialmente ragione in quanto per il 2007  la detrazione per l’abitazione principale è stata aumentata fino a 108 € con aliquota del 4 per mille mentre nei comuni che applicano una aliquota maggiore c’è anche una detrazione maggiore, vedi Matera dove c’è un’aliquota del 6 per mille e una detrazione di 114 €.  Quindi non ti limitare a vedere l’aliquota ma anche l’intero sistema delle detrazioni che ripeto, nella nostra Città per fortuna è ancora accettabile.

          2. pilota87

            Ravilo dimmi una cosa, il negozio che ha aperto tuo fratello è opera dei suoi sacrifici o del comune?? Non dite che le attività commerciali si sono sviluppate grazie al comune altrimenti vi date voi stesso la zappa sui piedi!!

  3. LomFra

    Complimenti alla lista vincente, complimenti Mario Venezia.

    Come abbiamo potuto constatare 5 anni di opere pubbliche, un governo Prodi asfissiante e tanta enfasi nei comizi pubblici, hanno portato il centro destra alla vittoria.

    Un grande in bocca al lupo, che operiate nel bene della comunità, eliminando favori personali, presenziando più spesso sul comune, unendo e non dividendo il paese!

     Ancora buon lavoro…

     

    ramingo errante

  4. maxgraphic

    Ecco, come reciterebbe un famoso slogan della sinistra “giovanile” che siamo abituati a leggere in corso repubblica.

    Ecco cosa leggeremo dinuovo passando e spassando per da e per l’abbazia.

    Volevo solo lasciare traccia della mia visita dopo un estenuante giornata di scrutini.

    In bocca al lupo e speriamo che le promesse siano mantenute!

    Oramai è tutto registrato… facciamo si che le “belle parole” non rimangano solo tali.

    Possiamo confrontare in ogni momento dell’anno e del quinquennio ciò che è stato promesso e magari “tempestivamente” far notare le “eventuali” incongruenza!

    Comunque speriamo bene…. Buona permanenza!

    §§§ Max §§§

    1. RoKKo77

      Vorrei fare un appello a tutti i neo utenti iscritti sul nostro sito nell’ultimo mese. spero tanto che continuerete con nuovi post interessanti, è un invito a non scomparire e a continuare a partecipare, dimostrate che siete uomini e siate partecipi sperando che siate reali!

      é stata una vittoria stracciante e meritata!frutto di un grande lavoro di 4 anni, ora abbiamo davanti a noi altri 5 anni di crescita, si perchè non si tratta di un amministrazione che da posti di lavoro ma si tratta di un amministrazione che crea condizioni per crescere, per fare impresa e di conseguenza lavorare ma per chi ha voglia di lavorare!!!Forza Mario Venezia!sei e resterai il nostro sindaco!!!!!!!

      1. Vincenza Abbatiello

        Rokko,

        mi dispiace che un ragazzo della tua età guardi o voglia guardare solo alle apparenze, alla superficie.

        Vorrei che tu mi spiegassi cosa ha fatto di così importante il sindaco che tu decanti tanto, parli di 4 anni di grande lavoro; ti riferisci semplicemente allo scempio di piazza del popolo? alla fontanella dedicata a Salvo D’Acquisto? a tutte quelle cose che son servite ad abbagliare i montesi che “ignorano” i problemi reali della nostra città?

        Spiegami.

        Mi dispiace che il popolo montese non abbia saputo cogliere la grossa opportunità di avere Rocco Santarcangelo come sindaco.

        Buon lavoro a tutti.

        Vincenza Abbatiello

        1. gianni

          Scusami cara Vincenza, forse il tuo ragionamento puo essere giusto ma bisogna avere anche il coraggio di fare un pò di autocritica o sbaglio?

          Siamo in democrazia, quindi bisogna accettare il risultato elettorale anche se fa male. Non puoi accusare i montesi di essere ciechi solo perchè non hanno fatto la scelta di votare la sinistra. Se è vero il tuo ragionamento allora forse è anche vero che i montesi hanno fatto la scelta del male minore. La sinistra a mio avviso non può pensare che i montesi si sono fatti prendere in giro dalla destra, forse deve farsi un bel esame di coscienza. Deve capire quali sono stati i suoi punti deboli

          1. Vincenza Abbatiello

            caro gianni è ovvio che la nostra coalizione sta facendo in queste ore un’analisi delle cause di un tale risultato; in ogni caso non ho pensato minimamente che i montesi si siano fatti prendere in giro dalla destra, me ne guarderei bene, ma spesso quando le cose ti vanno bene è difficile guardare chi sta peggio di te e quindi prendere una decisione che possa essere giusta per tutti…

        2. vince_ditaranto

          Ciao Vincenza, anche se sei un “volto nuovo” nella politica montese, mi sembri “sensibile” ad una corretta analisi della realtà.

          Quindi, visto che sei rimasta “dei nostri” anche dopo le elezioni, volevo chiederti in maniera schietta: ma secondo te perchè la sinistra ha perso, e soprattutto in maniera così schiacciante??? Perchè a mio avviso è riduttivo parlare di “fumo negli occhi” per giustificare una sconfitta di quasi 900 voti.

          Sono numeri grossi, si può dire sia una vittoria “storica”.

          Non credi che ci siano spiegazioni ben più profonde??? Ricordiamo che la lista di Menzella non ha “tolto” poi tutti questi voti…..anche con i 500 della terza lista (ammettendo il caso estremo che siano tutti voti rubati a progetto montescaglioso) ci sarebbe ancora un distacco abbastanza cospicuo.

          Secondo te i cittadini possono essere stati influenzati dalle ultime vicende “giudiziarie” in cui sono stati implicati molti esponenti della nomenclatura della sinistra lucana????

          Secondo te possono essere stati influenzati dalla condotta del governo centrale??? Ricordiamo che, anche con un buon disegno “globale”, aumentare le tasse è sempre una scelta impopolare. Come molto impopolare è stata la “porcata” dell’indulto.

          L’editoriale del Corriere di oggi parlava prorio del fatto che bisogna analizzare bene la sconfitta del centro sinistra in molti comuni. Non che sia stata una disfatta, assolutamente….ma è quanto meno singolare che la sinistra perda così tanti consensi a livello locale. Infatti è noto che per ragioni storico-sociali (sia negative che positive) la sinistra è molto “radicata” nel territorio. 

          Qual’è il tuo parere?? Sarebbe interessante discuterne. 

          Vincenzo

          1. Vincenza Abbatiello

            Corvo, in effetti 840 voti di scarto sono tanti, come tante possono essere le cause che hanno portato ad un tale risultato e noi stiamo cercando di analizzarle.

            La lista Menzella? Si è vero, senza la lista Menzella ci sarebbe stato comunque uno scarto rilevante, poi non è detto che nella lista di Menzella ci fossero solo esponenti del centrosinistra, anzi.

            La lista Menzella va vista in un’ottica diversa: secondo il mio modesto parere il popolo montese si è visto disorientato, ha captato, ma non a ragione, una sinistra divisa e una destra molto unita.

            La politica nazionale può aver influenzato in qualche modo la scelta del cittadino montese, l’aumento, benché minimo, di tasse ed imposte provoca sempre reazioni negative, ma i bilanci, le situazioni disastrate hanno bisogno di essere sanate, anche attraverso piccoli sacrifici di ognuno di noi. Cerchiamo di guardare oltre il breve periodo, non fermiamoci al presente e guardiamo al futuro. I sacrifici di oggi serviranno a vivere più degnamente in futuro…però questo deve essere un pensiero comune e non solo di poche persone.

            Vincenza

             

             

          2. gianni

            Si certo cara Vincenza hai ragione, magari i sacrifici possono essere anche fatti da un semplice vice-presidente di provincia rifiutando l’uso dell’auto-blu; magari i sacrifici possono essere anche fatti con un minor ricorso alle consulenze esterne; magari eliminando qualche ente regionale inutile.

            Ci sono tanti modi di fare sacrifici, anche aumentando le tasse. Sacrifici si ma iniziamo dai costi della politica di questa regione che può ad esempio iniziare ad eliminare qualcuno dei 104 enti regionali. Basti vedere la fatica di quei poveri ” ragazzi” della forestale che ogni giorno sono impegnati a fare delle pause di riflessione. Vedi cara Vincenza forse questo può anche essere una ragione della vostra sconfitta, cioè il mantenimento di una condizione assistenzialista e clientelare. E’ meglio aumentare le tasse ad un commerciante che eliminare qualche posto di lavoro inutile vero?

          3. Vincenza Abbatiello

            Gianni è ovvio che i sacrifici devono essere fatti da tutti indistintamente.

            L’art. 53 della Costituzione parla della capacità contributiva… ciò vuol dire che ognuno contribuisce alle spese e ad altro in base ai propri averi…

            Non mi sembra che io abbia detto il contrario.

             

          4. gianni

            Si va bene ok ma io dico che prima bisogna iniziare dall’alto per poi proseguire con i cittadini. Non si può pretendere di chiedere periodicamente ai cittadini di fare sacrifici. Prima di pretendere sacrifici bisogna farli. Francamente io non credo che i politici vogliano fare tanti sacrifici per il popolo. Non può un vicepresidente di provincia chiedermi di fare sacrifici quando lui va con la sua auto-blu. Non si può aumentare le tasse ad un commerciante per poter pagare lo stipendio ad uno che fa finta di lavorare ( vedi il caso di molti impiegati pubblici nulla facenti ).

            Ti faccio una domanda: secondo il tuo punto di vista i leader del tuo partito sono veramente concordi nell’eliminare questo stato di cose clientelari ed assistenzialiste? Prova a metterti nei panni di chi per anni ha conquistato la fiducia degli elettori costruendo enti pubblici ed uffici inutili per il sol scopo di poterli inserire dentro. Forse troverai la tua risposta e forse capirai anche uno dei motivi della vostra sconfitta, e forse capirai quali sono i veri motivi del mancato sviluppo di questa regione e del meridione.

            Ciao

          5. tm

            gianni pienamente d’accordo che i sacrifici si fanno anche eliminando auto blù e enti inutili, però che dire del fatto che moratti per i contratti a programma inerenti la raffineria saras in sardegna ha percepito dallo stato la somma di euro 200 milioni per 270 posti di lavoro, pari a oltre 700 mila euro per ogni posto di lavoro?

            Quanti anni un operaio deve lavorare per guadagnare 7oo mila euro?

            Quante aziende in italia utilizzano i contratti a programma?

            alla faccia dei sacrifici!!!!

            cia tm

          6. gianni

            Caro tm, allora concordi con me vero? Tu fai un esempio di imprenditori che ricevono contributi dallo stato. Ma scusami ma di chi è la colpa? non è forse della politica e dei politici che si vendono facilmente? Certo è un problema di tutti i politici di qualunque colore ma la sinistra ha una doppia responsabilità. Non può parlare di moralità, non può citarmi Berlinguer e poi fare il tifo per le scalate bancarie. Non può dirmi che è diversa dalla destra dei ricchi e comportarsi peggio di Berlusconi. Per me è più onesto un ladro che si comporta da ladro e non uno che dice di essere onesto ma si comporta da ladro. 

            Come può farmi la morale il signor Santoro che fa una trasmissione commovente contro il lavoro precario utilizzando ragazzi con lavoro precario? Come può farmi la morale Adriano Celentano che durante la trasmissione Rockpolitik guadagnando 350 mila euro a serata critica imprenditori, americani ecc.. perchè pensano solo ai soldi?

            A mio avviso la politica in generale ( in particolare la sinistra ) deve farsi almeno un’esame di coscienza. Tu che dici?

          7. RoKKo77

            sempre cosi siete!ogni qualvolta si parla di assistenzialismo allora invece di ammettere che è sbagliato farsi la clientela alla faccia di noi contribuenti per non rispondere a cio ve ne uscite con qualcuno di destra che ha avuto tot soldi in qualche punto dell’italia!we noi stiamo in Basilicata e qui funziona che il centrosinistra per recuperare voti sistema qua e la dando qualche miseria mensire un po a tutti per non far aprire gli occhi a nessuno di noi lucani!perchè tutto cio?solo perchè bisogna avere sempre il controllo sulla gente!saresti cosi gentile da rispondere se sei daccordo sulla campagna elettorale basata sull’assistenzialismo si o no?senza tergiversare in altri argomenti!

          8. tm

            carissimi, forse ancora non avete capito che difronte avete uno che non ha problemi a dire che se la sinistra sbaglia va condannata, sia ben chiaro che a me non sta bene l’assistenzialismo, il nepotismo, il clientelismo, la corruzione e quant’altro, a prescindere che questo avvenga in basilicata che in emilia o in lombardia. il malcostume è una forma diffusa e deviata di molti politici italiani, e io non avrò mai alcun problema a denunciarlo e combatterlo anche quando esso si nasconde dietro la faccia d’angelo di politici cosiddetti di sinistra.

            il mio post precedente quindi prescindeva da tutto questo e dal fatto che moratti sia di destra. Io combatto questo tipo di politica spendacciona, che regala fior di miolioni di euro a ditte o gruppi industriali che cosi facendo costruiscono le loro fortune alle spalle dello stato, e in mezzo ci metto anche le cosiddette cooperative rosse, che di rosso non hanno assolutamente niente e vi garantisco che sono le prime ad usufruire dei contributi statali, attuando poi pratiche di precariato lavorativo forse più di altre aziende private.

            vi siete mai chiesti quanto potrebbero fruttare se quei  700 mila euro spesi per ogni posto di lavoro dati a moratti o a una coop qualunque, fossero stati dati ad artigiani, commercianti o piccoli imprenditori? I posti di lavoro diventerebbero migliaia con un incremento della produttività statale enormemente superiore a quella attuale.

            La verità signori è che il sistema economico italiano è un sistema che penalizza i deboli e favorisce sempre quelli più forti, e ai deboli non resta che affidarsi nelle mani di politici senza scrupoi che hanno fatto in italia del clientelismo e dell’assistenzialismo il loro punto forte del potere.

            ciao tm

             

          9. gianni

            Ti ripeto non sono un comunista ma concordo con tutto quello che hai scritto. In Italia non è mai esistito il capitalismo puro ma un capitalismo clientelare ( vedi FIAT, OLIVETTI,ENI ecc..). Il tuo ultimo post per me è da incorniciare

          10. pilota87

            Caro Rokko77 non dire che è solo la sinistra a dare lavoro o sistemazioni in cambio di voti, perché ti posso portare prove per smentire la tua frase “ qui funziona che il centrosinistra per recuperare voti sistema qua e la” Attenzione non sono di parte ma voglio solo dire che non è tutto rose e fiori come sembra!

          11. vince_ditaranto

            Ciao Vincenza, grazie per la tua risposta…….ma sinceramente sei rimasta molto sul vago, ripetendomi semplicememente che possono aver concorso tutti gli aspetti che io ti avevo già elencato….tralasciando però il discorso “giudiziario”.

            Mi sarebbe piaciuta una risposta più immediata e meno diplomatica.

            Infine per quanto riguarda le tasse, non mi sono lamentato dando addosso al governo tanto da giustificare le tue giustifiche sull’operato di Schioppa e soci.

            Magari i vantaggi della manovra si vedranno nell’immediato futuro. Speriamo.

            Ma sinceramente lo trovo non corretto da parte tua definire minimi gli aumenti della tasse….da gennaio io percepisco 47 euro netti in meno al mese.

            E come me cifre simili per molti giovani lavoratori. Ti sembrano pochi????

            L’aumento può essere necessario, non ci sono dubbi, ma per favore non chiamarlo minimo, a meno che tu non percepisca 5000 euro netti mensili….in tal caso per te sono “aumenti minimi”.

            Non voglio fare demagogia ma per finire vorrei dire che purtroppo Gianni ha ragione…..per rastrellare un po di soldini (un bel po) basterebbe eliminare solo la metà dei “privilegi” e degli sprechi della nostra scellerata classe politica. A tal proposito ti consiglio di leggere “la Casta” di Gian Antonio Stella.

            La situazione è davvero paradossale.

             

            Vincenzo

             

          12. Vincenza Abbatiello

            Vincenzo grazie per il consiglio circa il libro da leggere…ci penserò, anzi lo leggerò sicuramente.

            Io non ho la palla magica, quindi posso solo supporre quali siano i motivi che hanno comportato un tale risultato elettorale, evidentemente la pensiamo più o meno allo stesso modo.

            Hai ragione 47 euro netti al mese in meno sono tanti per chi come te e COME ME lavora sodo per arrivare a fine mese! 

            Per quanto riguarda il discorso giudiziario, lascio che siano i magistrati a giudicare…già sono tante le interferenze e ingerenze in materia!!

            Sul rastrellare i privilegi mi trovi pienamente d’accordo.

            Saluti,

            Vincenza

             

        3. martina stella

          …ma che cechi e cechi…c’ è ke “mario”è una persona splendida e onesta…prima di giudicare una persona e prendere in giro con il battere le mani come la sera della scofitta pensaci perchè forse nn ti conviene parlare…anche se abiti a monte ora,ma sei di fuori, mi spieghi cosa sai oggi del passato su montescaglioso? PENSA PRIMA DI PARLARE PENSA….

          1. ZODD
            Invece di ostruire un dialogo , o essere diplomatici si passa alle maniere forti, a maggior ragione li dove nn c’è modo.
            a ke pro serve presentarsi un questo modo ? usiamo metodi piu cavallereski , non pensi?
            effettivamente sembrava logico applaudire il vinitore dinanzi a una tale sconfitta, è pur sempre un segno di EDUCAZIONE , senza pensare ai sekondi fini.
            non fate uscire fuori il vostro orgoglio ma la vostra umana coscienza,
            questo vale per tutti i simpatizanti fieri di destra, smettetela di fare certi commenti o post xke non serve.
            w la sincerita w l’umilta w montescaglioso ke impara a crescere.
            GRazie
          2. martina stella

            …educazione????????ma sai cosa significa?…FORSE TUTTO QUELLO KE NN AVETE MAI AVUTO VOI KE SIETE STATI SOLO BRAVI A CRITICARE DURANTE LA CAMPAGNA….ED ORA??????? NOI SIAMO FIERI E SOPRATTUTTO SINCERI CARO, SI PUò VEDERE ANCHE DAL RISULTATO,CHE NN ABBIAMO VINTO, MA STRAVINTOOOOOOOOOOOOO!!!FORZA MARIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!CHIUDO QUI E SPERO KE MI HAI CAPITO!!!!CIAO.

          3. ZODD
            martina stella sei la ragazza di ravilo , la cugina o che? mi sa di ravilo….
            parli di eduazione?
            che nn la leggi nei miei post.
            parli di critiche e nei confronti di chi sentiam?
            dimmi mia saggia martina quando nasce una critica e in che contesto..
            poi mi rispondi.
          4. RAVILO

            E’ una delle 3383 persone che hanno votato MARIO VENEZIA..e’ una delle 3383 persone che come me hanno voluto continuare a crescere..pero’ zodd mi spiace per te ma non la conosco…ridiamoci su ….comunque TANTI AUGURI MARIO….TE LO MERITAVI E ORA AL VIA U TUONZ E ALTRE OPERE SCUOLA MEDIA….LE STRADEE…..CONTINUIAMO A CRESCERE

          5. LomFra

            cara martina o martino stella ma cosa vuol dire voiii? montenet è un blog e come tale aperto a tutti, impara prima a leggere i post e segnarti chi dice certe cose e poi magari tirale fuori se hanno un nesso con ciò che dici..

            ora, speriamo che si lavori bene, anzi sarò il primo a farmi il bagno ndu TUONZ se verrà realizzato, ma se si faranno porcate saremo i primi a denunciare spero anche tu usi il tuo cervello quando si fà qualcosa di sbagliato e non prendiamo la politica come se fosse una squadra di calcio.. impariamo anche a fischiare quando sbagliano.. O no?

            saluti

            ramingo errante

          6. Vincenza Abbatiello

            sig.ra Abbatiello…se avesse seguito un qualche comizio o se avesse letto attentamente gli elenchi della nostra coalizione, cara sig.ra/sig.na Martina Stella, si sarebbe accorta che sono sposata.

            In ogni caso io non sto giudicando il Dr. Venezia, come persona, chi mi conosce sa che le mie critiche non offendono mai la persona; siamo in democrazia e quindi posso permettermi di criticare, ma solo l’operato di una persona, sottolineando ovviamente che si tratta di un mio parere.

            Sono d’accordo con Zodd, l’educazione e l’umiltà prima di tutto; si tratta di valori basilari senza i quali non ci può essere dialogo, non ci può essere confronto, non ci può essere miglioramento.

            Sono d’accordo con Piero quando dice che oggi il nostro obiettivo, quello di tutti, è migliorare…quindi bisogna impegnarsi al massimo per ottenere il massimo. Tutti, indistintamente.

            Vincenza

        4. ZODD
          Comprendo appieno la vostra amarezza , e la voglia di gridare altre realta che realmente il paese soffre, le do ragione , eco xke la invito assieme a tutta la vostra coalizione ad essere sempre piu partecipi nella vita reale del paese virtuale come monte net e sopratutto alla casa comunale come opposizione.
          mettiamo da parte tutti noi rancori , orgoglio e bandiere, rimaniamo tutti esseri umani , e cittadini Montesi .
          grazie
          1. Cinzia

            Caro Zodd, oltre ad essere impagabile per l’impegno che ci hai messo nella realizzazione dei video-comizi, sei anche una persona saggia. Concordo pienamente con le tue parole e mi dissocio da chiunque cerchi il minimo pretesto per attaccare vincitori e vinti a titolo gratuito.
            Non c’è una coppa in ballo, non si vince una medaglia: qui è in gioco il futuro di Montescaglioso.
            Cinzia

        5. RoKKo77

          cara vincenza ho avuto il grande piacere di conoscerti e mi piacerebbe piuttosto sapere perchè a monte siamo la maggioranza a non essersi accorta delle cose che mario non ha fatto, sarebbe ora che magari tu o qualcun altro me le diceste, almeno le priorità, ed è importante saperlo per poter provvedere in 5 anni.penso che sia bello che anche l’opposizione esponga le problematiche affinche esse vengano risolte.

          1. Vincenza Abbatiello

            Caro Rokko, non vi siete accorti delle cose che il Dr Venezia e la sua coalizione non hanno fatto in quanto anche voi siete stati abbagliati dalla politica dell’apparenza.

            Durante la campagna elettorale ho avuto modo di conoscere molte persone, molte famiglie e soprattutto molte situazioni difficili; la piazzetta, il palazzetto o altro sono cose che forse piacciono a tanti, ma non risolvono i problemi di altrettanta gente che non riesce ad arrivare a fine mese (e ti assicuro che a Montescaglioso sono tante le famiglie che versano in condizioni critiche).

            Penso che tu conosca Monte meglio di me e quindi penso che tu sappia quali siano le condizioni in cui versano le periferie; un esempio tra tutti: se vai verso la carrera vi sono alcune famiglie che non possono beneficiare dell’acqua…cosa ha fatto il Dr Venezia per loro? niente!

            Io non rinnego ciò che ha fatto questa coalizione, si tratta di opere “ben visibili” a tutti, ma ritengo che sarebbe stato più opportuno soddifare i bisogni primari per poi passare a quelli secondari.

            Spero che da questi incontri su monte.net possano nascere delle idee valide e spero che ci sia un impegno reale affinché le cose cambino, per tutti e per il meglio.

            Vincenza

             

  5. vince

    Iniziamo bene, meno male che non rappresenti veramente il centro -destra sei solo un fuoco di paglia che si è acceso per interesse e pian piano ti spegnerai altrimenti sarebbe un caos totale. Carissimo fanciullo bisogna costruire insieme qualcosa per il paese Il dr. Venezia da oggi come lui ha detto dal palco è il sindaco di tutti non solo di chi lo ha votato, quindi abbassa i toni è cammina dritto. Tm ha tutto il diritto di commentare il voto ma lo ha fatto con signorilità, prendi esempio piccolo fanciullo. L’arroganza lasciala a casa. Montescaglioso ha vinto come ricordava il sindaco NON TU.

     

    1. tm

      grazie vince, l’intelligenza degli uomini si vede anche da questi momenti, e ora non fai altro che confermare l’idea che mi ero già fatto su di te.

      meo male che oggi piove, quindi sono a casa e posso stare qui a leggere i vostri commenti, quelli di tutti, sia degli sconfitti che dei vincitori, toni diversi, ma pur sempre degni di rispetto. stando con voi mi fa sentire meno triste in un momento cosi delicato per il nostro paese, e soprattutto mi fa sentire più vicino alle tante problematiche che attanagliano la nostra comunità.

      Come cinque anni fa anche oggi rinnovo gli auguri di buon lavoro al sindaco venezia, e come allora torno a ripetergli che il mio auspicio è che veramente si dimostri il sindaco di tutti e non di una sola parte politica.

      Ora che tutto è finito, i risultati ci sono, è il momento di iniziare a costruire, affinchè la tanto sperata crescita avvenga per davvero, che monte esca dal torpore in cui si ritrova e cominci a guardare al futuro con occhi diversi.

      benvengano anche le piazzette, ma non dimentichiamo che i bisogni della gente sono molto più complessi e meriterebbero una attenzione più forte sia dalla maggioranza che dall’opposizione. Facciamo finta per una volta che siamo tutti dalla stessa parte, cioè montescaglioso, ricordiamoci che centinaia di ragazzi vivono ogni giorno il dramma della droga, della disoccupazione, avvolte anche dell’emarginazione familiare ( fenomeni come il bullismo, trattati a parte su questo sito, sono il risultato di una società disgregata e di istituzioni poco incline alle problematiche giovanili). ai miei conpagni di sinistra chiedo prima di ogni altri di riflettere su quello che è il segnale che viene da questo risultato elettorale: venezia in sostanza ha mantenuto gli stessi voti della volta scorsa, con un incremento minimo, ciò vuol dire che è l’elettorato di sinistra che questa volta ha voluto lanciare un segnale di protesta forte e chiaro, riversando parte dei voti nella terza lista e parte in schede bianche,nulle e astenzionismo. Protesta che non può e non deve essere snobbata, come ultimamente si è abituati a fare, ma che deve farci capire che non si può continuare a trattare la gente con distacco se non addirittura con fastidio. i nepotismi lasciamoli da parte, non sono nella nostra cultura, la nostra è e deve ritornare ad essere quella di berlinguer, di pio latorre ,degli operai che si spaccano la schiena per pochi euro al mese, dei pensionati che hanno lavorato una vita e vedono la loro pensione sempre più ridimensionata, e di quelli che in pensione forse non ci andranno mai. Ridiamo fiducia a quelli che per anni in noi hanno creduto perchè gli eravamo vicini.

      la nostra sconfitta è la sconfitta di una politica che ha allontanato la gente dai partiti, sempre più visti come delle lobbi personali, il disamore della gente verso la politica produce qualunquismo e personalismi.

      riflettiamo, ma poi diamoci da fare perchè tante battaglie ci aspettano.

      tonino

      1. Cinzia

        Caro Tonino,
        non ti conosco personalmente, ma i tuoi post incontrano sempre il mio favore per l’intelligenza, la pacatezza, l’apertura al confronto che li caratterizzano, pur essendo tu dichiaratamente di parte.
        Quello a cui rispondo è il post che avrei voluto scrivere io, per il fair play e l’obiettività che ancora una volta ti rendono onore.
        Condivido con te la speranza che Montescaglioso possa scoprirsi unita e non più divisa da bandiere e vessilli di sorta, possa guardare al proprio futuro senza barriere, con l’obiettivo comune di superare contrasti e divisioni.
        Diamoci una possibilità. Montescaglioso è nelle nostre mani.
        Cinzia
        P.S. Spero di poterti stringere la mano al tuo ritorno.

        1. tm

          cara cinzia, neanche io ti conosco, ma ti garantisco che il rispetto e l’ammirazione è reciproco, perchè l’intelligenza non ha colori e avvolte solo la stupidità ci porta a chiudere gli occhi e vivere con rancori le divergenze di opinioni che invece ci dovrebbero far crescere.

          Io sono comunista, e questo penso lo abbiate capito tutti, ma prima di essere comunista sono un montese, uno di voi, che come voi si indigna tutte le volte che vede i diritti dell’uomo, di qualunque uomo, calpestati dallo squallore di un potere sempre più opprimente. Per anni anch’io come tanti altri della mia età, accecati dall’insofferenza che si provava verso avversari di segno opposto, ho coltivato rancori, odio e disprezzo solo perchè avevano idee diverse dalla mia, poi il tempo e soprattutto un episodio accadutomi durante il terremoto dell’80 mi hanno fatto riflettere e soprattutto mi hanno aperto gli occhi sul fatto che due persone possono anche non pensarla allo stesso modo, ma possono comunque instaurare un rapporto positivo per il bene comune. quella volta rimasi per un mese intero nelle zone terremotate fianco con un ragazzo montese di ordine nuovo (formazione di estrema destra) con il quale spesso mi ero picchiato, e trovandomi fianco a fianco a scavare tra le macerie, a soccorrere feriti e a scappare sotto le continue scosse ho capito che i suoi occhi vedevano esattamente quello che vedevo io, anche lui si emozionava e piangeva difronte a quella catastrofe allo stesso modo di come lo facevo io, quindi non potevamo essere tanto diversi, entrambi volevamo il bene di quelle persone. Non l’ho più rivisto, ma sono sicuro che tutte le volte che ricorda la storia lui vede in me tonino, come io vedo emanuele.

          ciao con affetto tm

  6. Piero la Carona

    Ciao ragazzi,

    che esperienza incredibile!!! Teniamolo vivo questo nostro paese…ognuno con le proprie idee, ognuno con i propri progetti….confrontiamoci x crescere, tra maggioranza e minoranza,tra gli utenti del sito.

    Complimenti a Mario Venezia, complimenti a Rocco Satarcangelo, complimenti a Rocco Menzella.

     

    Complimenti a tutti i candidati consiglieri!!!

     

    1. ant

      Congratulazioni al confermato sindaco Mario Venezia e a tutti i candidati delle tre liste che così tanto si sono impegnati per questa competizione elettorale. Non posso esimermi dal fare un commento sulla lista Progetto Montescaglioso che aveva un ottimo leader, Rocco Santarcangelo, ed un ottimo programma che evidentemente non è stato recepito dagli elettori. La sinistra deve fare un esame di coscienza e lavorare ad un serio progetto di rinnovamento dei valori, delle idee e delle persone. Da cittadino mi auguro che la neo amministrazione comunale inizi ad interessarsi dei problemi della gente sapendo che le iniziative utili e positive verranno elogiate, quelle inutili e negative verranno denunciate e possibilmente contrastate.  

  7. LomFra

    … vorrei invitarvi tutti, mettendo da parte stupide divisioni e tralasciando il tifo fine a se stesso, a fare i complimenti a questo giovane amico – cittadino, che per il coraggio delle sue idee, il coraggio e l’enfasi dei suoi comizi, ha sfidato due liste che da anni si contendono il paese, parla come un conciliatore, è pieno di idee, mette la sua faccia in prima persona, ed ha solo un obiettivo: l’interesse comune!

    caro piero, Che questa esperienza sia l’inizio di un lungo cammino, hai avuto un buon maestro in questa campagna elettorale, custodisci ciò che hai appreso e continua a crescere amico mio!

    ramingo errante

    1. Piero la Carona

      Grazie lomfra… ma la campagna elettorale è finita e la birra non te la pago :P  :-P  :tongue:!!!

      I complimenti fanno sempre piacere, ma è arrivato il momento di darsi da fare x migliorare montescaglioso.ognuno con i propri mezzi….basta chiacchere!!!

      IMPEGNO!!!

      posso dirlo anch’io???……W MONTESCAGLIOSO!!!!

  8. LomFra

    complimenti anche a Rocco Santarcangelo, si è comportato degnamente ed ha lavorato sodo per mettere su un bel programma. Auguri anche a lei, continui nella sua carriera politica con la stessa dedizione e umiltà con cui ha affrontato questa campagna elettorale. 

    ramingo errante

  9. pilota87

    Vorrei fare gli auguri al ricandidato sindaco Mario Venezia e a chi come lui hanno combattuto per queste elezioni! Voglio sperare che siano mantenute tutte le promesse fatte in questo sito!Auguro un buon lavoro al centro-destra e una buona opposizione al centro-sinistra!!  

    1. Vincenza Abbatiello

      Mi sembra doveroso augurare al Dr Venezia ed alla sua coalizione una buona amministrazione, orientata al benessere dei cittadini montesi.

      Sarebbe comunque interessante un suo intervento su monte.net, il confronto è utile, sempre, sia in caso di vittoria, sia in caso di sconfitta.

      Vincenza

  10. Piero la Carona

    Signori cari,secondo me abbiamo un solo obbiettivo: migliorare.

    Migliorare nei rapporti umani, migliorare il modo di fare politica e di interazione con la gente. Migliorare i propri traguardi senza dormire sugli allori. come tutte le sere io ero in piazza ieri sera ad applaudire gli eletti dalla comunità, ho stretto la mano a tutti complimentandomi con loro. basta con le critiche, con le politiche basate sul sospetto, basta con gli sfottò inutili, di certo ieri non veniva assegnato lo scudetto, ma veniva deciso il futuro del nostro paese. Non scarichiamo le totali responsabilità di crescita della nostra comunità solo alle persone salite ieri sul palco, anche noi cittadini e candidati non eletti dobbiamo fare la nostra parte, migliarando noi stessi.

    Un saluto a tutti dalla freddissima Tito Scalo(8°C)!!!

     

    1. falco

      Con questo mio post vorrei complimentarmi col Sindaco per il successo ottenuto.

      Senz’altro un ottimo risultato, poichè ottenuto in una maniera così dilagante.

      Un risultato da rispettare, perchè il popolo sovrano ha sempre ragione. Se devo essere sincero per me, invece, è una batosta elettorale in quanto simpatizzante ed elettore dello schieramento di centro-sinistra e a dire il vero confidavo molto in questa bellissima lista.

      Una lista coraggiosa in quanto composta da gente onesta, semplice e pulita.

      Per la prima volta uno schieramento così rappresentativo e radicato, non solo a Montescaglioso ma su tutto il territorio nazionale, aveva il coraggio di proporsi alla comunità senza, come diceva qualcuno, nomi illustri e civetta per attirare il consenso della gente semplice e disinteressata, ma armata solo delle proprie idee

      e del proprio programma di lavoro per i prossimi 5 anni (1827 giorni).

      D’ altronde era una richiesta esplicita dei cittadini, anche qui su Monte.net nei vari post era affiorata questa esigenza.

      Infatti ci si lamentava della presenza dei soliti noti, cosiddetti volponi della politica, sempre tesi alle proprie esigenze più che a quelle dei cittadini.

      Ebbene, cari ragazzi, quello che è successo a Monte ha dimostrato giusto giusto  che le belle parole non vengono seguiti dai fatti.  Assistiamo a fatti a dir poco enigmatici come candidati  che nel precedente quinquennio  dimissionaria, o forse fatta dimissionare, vista l’affissione di un curioso manifesto di solidarietà che seguì a quelle dimissioni, viene suffragata in maniera direi esagerata distaccando altri candidati di centinaia di voti.  Per me, ed è una considerazione personalissima, molto paradossale.

      D’altro canto, devo dar ragione a Corvo per tutta la serie di considerazioni fatta. Certo può aver influito.

      Adesso, passata la sbornia, bisogna tornare alla realtà. Ci attendono le nuove percentuali ICI, non sappiamo se la farmacia comunale riceverà le forniture dei farmaci, visto l’esoso debito col fornitore e così via via tutte le altre problematiche, diciamo, di natura ordinaria.

      Chiudo questo mio post con un auspicio e cioè che il gruppo formatosi, (compreso  Vincenza), possa rimanere unito e continuare a lavorare per dare veramente una svolta positiva alla nostra comunità.  Non sciupiamo questa magnifica realtà che si è venuta a creare. Se si continua la gente capirà.

      Ciao a tutti. 

       

  11. Raf

    Complimenti a Mario Venezia per il successo storico.
    Faccio i complimenti anche a Santarcangelo e Menzella. Come utente di monte.net ho apprezzato il fatto che questi ultimi si sono interfacciati volentieri con noi. Spero che continui e migliori lo scambio di idee e la partecipazione. Sia con l’amministrazione sia con l’opposizione.

    Per corvo: non so quanto l’impopolarità del governo abbia influito sulle nostre elezioni. Sono sempre portato a pensare che la politica locale sia abbastanza lontana dal governo. Le cause della vittoria dlla destra sono in gran parte locali.
    Una buona parte l’ha fatta Menzella evidentemente. Il resto? è stata apprezzata la politica delle “grandi opere” di Venezia e della propagandata riduzione dell’ICI?
    hanno semplicemente “azzeccato” la squadra elettorale puntando su persone che portassero più voti? hanno gestito meglio la campagna elettorale?

    Sarebbe interessante sentire i candidati.

    Intanto buon lavoro a tutti.

    1. LomFra

      non sono daccordo con te raf, per due motivi, uno, è che sommando i voti di menzella al centrosinistra ci sarebbe ancora uno scarto di quasi 500 voti, e due, perchè in montescaglioso libera è statisticamente impossibile che ci sia un elettorato esclusivamente di sinistra.. 

       

      la realtà dei fatti è che la vittoria è stata plebiscitaria.. 

      ramingo errante

  12. gbraddi

    Ho vissuto e sto vivendo l’esito del risultato elettorale fuori da Monte per motivi di lavoro, ma vorrei commentare brevemente quanto successo.
    Anch’io mi accodo ai complimenti per il Sindaco Mario Venezia, riconfermato a furor di popolo dall’urna elettorale. Evidentemente il lavoro svolto ha pagato in termini di popolarità e di approvazione. Una pacca sulla spalla anche per Santarcangelo Rocco che ha lottato in maniera elegante e pacata, mai fuori dalle righe. Rimango perplesso dalla lista di Menzella, nella quale trovo persone con 0, 1, 2, 3 voti ed a cui non riesco a dare spiegazioni di sorta; non mi è mai sembrata una lista trascendentale, ma mi sorprende il fatto che un candidato non abbia votato neanche se stesso. Un bravo in particolare a Piero Ditano del quale ho ascoltato alcuni comizi e che mi ha ben impressionato.

  13. Gigi DAlessio

    Leggo da qualche giorno su questo sito ed è la prima volta che mi accingo a fare una piccola considerazione in merito alle elezioni comunali di Montescaglioso.

    Sono daccordo con chi sostiene che un’analisi vada fatta all’interno della propria coalizione “perdente” per valutare quelle che potrebbero essere state le cause di un voto fortemente negativo.

    In linea di massima credo che la vittoria della lista del centro-destra fosse nell’aria, ma che si manifestasse con tanta evidenza, sfido anche il maggior sostenitore della lista Uniti per Montescaglioso a sostenerlo.

    In quanto alle cause della sconfitta del centro-sinistra , consentitemi di dissentire da chi cerca di trovare le probabili motivazioni o meglio giustificazioni di una sconfitta, in una sorta di coinvolgimento o influenza , di quella che è una realtà locale, nei confronti di una situzione nazionale.

    Poco nesso, perchè non è sirucamente l’aumento delle tasse a determinare il voto di un Comune come Montescaglioso.

    Credo che tutta la popolazione abbia espresso con serenità e con grande convinzione il proprio voto. Mi sento di dire questo da Montese, perchè altrimenti mi sentirei offeso da qualsiasi altra considerazione.

    Congraturazione e buon lavoro ai vincitori.

    Ai vinti mi sento di dire che solo un grande inpegno sul campo potrà cambiare quelle che secondo me saranno le sorti di un ciclo che vedrà il paese, anche nelle prossime elezione, amminitrato da un governo di centro-destra. Probabilmente qualche esponente di spicco si è fermato a guardare o semplicemnte pensa di aver raggiunto il proprio obbiettivo.

     

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi