giovedì 25 Febbraio 2021

CINEMA: PARCO MURGIAFILM

MATERA

(RI) PARTE MARTEDI 12 GIUGNO A MATERA LA RASSEGNA PARCOMURGIAFILM

Parte martedi 12 giugno alle 21 nell’anfiteatro naturale di Jazzo Gattini, per l’occasione trasformato in un originale cinematografo all’aperto, la prima edizione del Parcomurgiafilm, rassegna cinematografica di 8 film europei dedicati al tema del mediterraneo.

Otto film degli ultimi dieci anni appartenenti alla cinematografia di altrettanti importanti registi – Rubini, Winspeare, Kusturica, Ozpetec, e ancora Crialese, Klapish, Almodóvar e Gatlif – per raccontare in modo poetico, emozionante e divertente, storie di vita dell’area mediterranea.

Ogni martedì sera fino alla fine di luglio, quando in città si fa fatica a respirare per la calura estiva, l’appuntamento per un ampio pubblico è al fresco del Parco della Murgia Materana, con proiezioni accompagnate da degustazioni e musiche in tema con il film della serata.

Il progetto – dichiara Paolo Montagna direttore del CEA – in collaborazione con le associazioni culturali Cinergia e Amici del Parco, segue un percorso avviato dall’Ente Parco e dal CEA da ormai due anni, di incontro continuo con aree del mediterraneo per realizzare scambi sulle politiche di gestione delle risorse naturali storiche e culturali, e di costruzione di reti per rafforzare l’identità europea.

Incontri con operatori e comunità locali di vari paesi, da cui far nascere progetti concreti di tutela e valorizzazione del patrimonio, e occasioni di finanziamento dalla comunità europea.

Incontri che in realtà proseguono informalmente tutti i giorni anche nel centro viste del parco a jazzo gattini, dove si registra un aumento sistematico di arrivi di visitatori europei, che muovendosi al di fuori delle rotte convenzionali del turismo industrializzato, si mostrano desiderosi di comunicare e di scoprire il nostro territorio.

Il linguaggio cinematografico, è sembrato un ulteriore strumento da utilizzare in questo dialogo; quasi un viaggio metaforico alla ricerca di comuni radici culturali.

Roberto Linzalone dell’Associazione di cultura cinematografica CINERGIA, chiamata a selezionare i film, ha immaginato un ideale percorso mediterraneo che partendo dall’entroterra barese si sposta in Salento e, attraversato l’Adriatico, dai Balcani scende giù ad Istambul per ritornare poi al largo delle coste siciliane, risalire a Barcelona e da lì percorrere la Spagna meridionale della Mancha e dell’Andalucia, fino a giungere, al termine di questo lungo viaggio ideale, sulle coste algerine.

Nel parcomurgiafilm come sempre saranno preziosi i volontari dell’associazione Amici del Parco, che coordinati dal presidente Raffaele Lamacchia, confermano il sodalizio strategico al fianco del Parco e del Cea nella organizzazione di numerosi eventi nel Parcomurgiafestival di quest’anno.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi