Torino: prsentazione del film Mineurs

Cari amici e simpatizzanti per la Basilicata,
vi invito ad una serata particolare, organizzata dall’Associazione Lucana Giustino Fortunato, inerente un tema che ci sta particolarmente a cuore: l’emigrazione ed i problemi che da essa scaturiscono.
Essa si svolgerà il 13 novembre, c/o il cinema Massimo, Via Verdi, 18 Torino con la proiezione del film “Mineurs” preceduto o seguito da un dibattito a cui parteciperanno: Franco Nero, il nostro corregionale Ulderico Pesce e Valeria Valiano, il regista Fulvio Wetzl e uomini politici lucani e piemontesi.
La proiezione sarà preceduta dall’inaugurazione, alle ore 18 dello stesso giorno, c/o il museo nazionale del cinema, Via montebello, 20, della mostra fotografica del film stesso.
Aspettandoti per l’occasione ricevi un caldo salutolucano!
Filippo Novello

volantino


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. michela

    Ho visto “Mineurs” qualche giorno fa nella prima del cineclub organizzato dal cinema andrisani… devo dire che non mi è piaciuto per niente.
    ma provo a capire i retroscena perchè è facile parlare quando siamo troppo ben abituati ad un cinema di un certo tipo, con fondi adeguati.
    Credo fondamentalmente che non ci siano stati i finanziamenti per realizzare qualcosa di più.
    poi non ho capito se la scelta di realizzare un film stile teatro popolare in televisione sia voluta o se è stata dettata esclusivamente dalla mancanza di denaro.
    Qualitativamente il film (che non definirei con questo termine tecnicamente parlando) è davvero basso, peccato perchè il tema poteva essere interessante.
    è davvero banale, pesante, pieno di luoghi comuni, molto forzato… ecco se fosse stato il lavoro di una compagnia teatrale nostrana, sarebbe stato anche accettabile e degno di nota (i miei complimenti al ragazzino, l’unico che salverei per la spontaneità) ma addirittura proporlo come spunto per un dibattito che, a quanto vedo, ha attraversato l’Italia mi sembra davvero troppo e decisamente disdicevole per l’importanza del tema affrontato… ecco, ripeto, poteva andar bene per una serata nel teatrino della parrocchia, ma niente di più. il montaggio del resto era davvero dilettantistico, per non parlare delle ricostruzioni storiche e sociali…
    peccato esprimere questo giudizio duro, anche perchè il regista mi è sembrato un tipo decisamente in gamba, per questo mi chiedo come mai, se è solo causato dai pochissimi fondi… e capisco pure la volontà di far recitare gente del posto, va benissimo… ma il risultato è decisamente pessimo che rasenta la beffa.
    Non mi è piaciuto che si sia affrontata questo tema in questo modo coì superficiale che finisce per svilire più che lassciare una riflessione.
    personalissimo giudizio, come sempre.
    topobiche_81

    1. donato cast

      il film ke ho visionato il quindici novembre a montescaglioso cioè mineurs mi ha fatto proprio skifo. Non c’era l’effetto cinema e quindi il film diventava ancora piu brutto!Comunque lo svolgimento del film mi e piaciuto e sopratutto la storia di questo film!

    2. donato cast

      brava mikela fa proprio skifo. lo visionato pure io e nn lo avrei mai fatto. sembra ke il film sia stato girato con un cellulare!!!!nn c’e’ l’effetto cinema e questo ha comportato ancora di piu sul mio giudizio di questo film.

       

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi