attraverserò le fiamme dell’inferno

Questa notte vorrei scorrerti così, come le note di una musica leggera e veloce, come mani sicure sui tasti di un pianoforte. Le parole che scrivo sono solo per te, nel segreto della mia mente, immobili come massi contro l’orizzonte, al tramonto, un bagno di fantasia nel crepuscolo. Mi fanno compagnia i pensieri ed il tuo modo di sorridere, mi faccio compagnia stanotte guardo le stelle, le immagino dietro le nuovole a fatica dietro le luci psichedeliche, impazzite. Un buffo menestrello seduto sul muretto del terrazzo difronte suona in bilico sui tetti, che capelli vedessi che capelli e che denti bianchi, come sorride, la forza del suo buonumore mi trapassa il costato e va oltre, è cosi il tuo pensiero, sottile, delicato, sospeso tra verità e fantasia, in questa notte piovosa, cadono lacrime dal cielo, come stelle precipitano in mare. Il mio sguardo si perde tra le nuvole che si affrettano, a coprire i ricordi, dolce melodia autunnale preludio di dolcezza infinita, scivolano come perle sulla seta le parole che non ci siamo mai detti, corrono come gatti gli sguardi che non ci siamo più scambiati, come note. Sei fatta così, semplice senza paragoni senza metafore, senza controllo.E’ sempre lunga la notte per chi non ha sonno è troppo lunga la notte per chi resta sveglio troppo breve per chi non ha altri spazi se non nell’intimo di una passeggiata a spalle strette, mani in tasca, smarrendosi nel buio dopo i lampioni, diluendosi come zucchero nella densità della ombra notturna. E’ rapido il tuo passo adesso lo riconosco, svelto verso l’angolo, mi giro sento una fastidiosa intereferenza e mi distraggo da te, non ti vedo non ci sei, scatto una fotografia con la mano tesa in avanti, tiro su il bavero della giacca, affondo le mani nelle tasche, nella speranza di ritrovare le chiavi di casa,niente, il nulla, meglio così stanotte dormirò solo, sotto un’albero, farà meno freddo che dentro il mio cuore.Chiudo gli occhi, sorrido e penso ” …attraverserò le fiamme dell’inferno per vederti…”


Commenti da Facebook

1 Commmento

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi