martedì 29 Settembre 2020

Calcio Montescaglioso che colpo battuta per 3 a 2 fra le mura amiche il Maratea

Il Montescaglioso Vince di misura

La formazione della Polisportiva scesa in campo contro il Maratea

Parte con determinazione il Montescaglioso al 2′ c’e’ una bella incursione di Ciraci’ servizio per Motola, che pero’ spedisce fuori. Al 4′ lancio di Touchant per Motola: stop e palla in rete. Al 10′ c’e’ punizione dal limite per i locali: Mangia tira direttamente in porta segnando il 2-0. Al 15′ e’ atterrato in area Mangia da Claudio Bianco; sul dischetto va Ciraci’, ma Vigorito para. Al 25′ assist di Suglia per Motola, che a tu per tu con il portiere manda fuori. Al 35′ un errore difensivo dei montesi permette agli ospiti di accorciare: e’ atterrato in area mister Forte e Formica segna dal dischetto. Prendono il pallino del gioco gli ospiti.

Motola autore di una doppietta
Al 25′ Forte ha l’ occasione per pareggiare, ma Raddi gli dice no con un intervento straordinario. Al 34′, pero’, il Maratea va a segno con Dezerbi. Il gol del definitivo 3 a 2 arriva al 44′ ancora con Motola.

Tabellino: 17^ giornata: Montescaglioso – Maratea 3-2

MONTESCAGLIOSO:Raddi,Lomonaco(4’p.t. Cetera 7),Rossetti,Petruzzo ,Di Taranto ( 30′ s.t Mossuti ),Carriero,Ciraci’, Touchant, Suglia,Mangia, Motola. A disp. Locantore. All. Franco

MARATEA:Vigorito,Pupino,Falvella,C.Bianco,Formica,Laino(20’p.t.Viceconte),Castria,Dezerbi,Cantisani(10’p.t. Forte). A disp. Defilippo ,Annunzio,Sansone. All.Forte.

ARBITRO: Cannito di Matera
RETI: 4′ p.t. e 44′ s.t. Motola,10′ p.t. Mangia, 35’p.t.Formica (rig),34′ s.t. Dezerbi
NOTE:20′ s.t. espulso Laino,40’s.t. espulso Ciraci’.

Mister Franco: 《 Sono stati guadagnati tre punti che fanno morale 》.

Giocando con squadre di alta classifica, il Montescaglioso si esalta. Domenica ha fermato il forte Maratea e grande merito va a ascritto al portiere Gianni Raddi,41 anni che nel recupero ha salvato il risultato con una paratq straordinaria su potente colpo di testa del portiere avversario Vigorito in azione da calcio d’angolo.《Abbiamo guadagnato tre punti che fanno morale giocando bene soprattutto nel primo tempo, quando avremmo potuto fare anche piu’ gol – commenta mister Rocco Franco -. Nella ripresa il Maratea ha riaperto la gara. Una partita molto maschia, con interventi duri,pur se non cattivi, da ambo le parti. Sono orgoglioso della mia squadra, che e’ scesa in campo con molta umilta’, dando il massimo. Il merito va a tutta la squadra, ma se nella ripresa non ci fosse stato Raddi in porta, penso che avremmo pareggiato, se non perso》. Fra i montesi mancavano gli squalififati Emanuele Tafuno e Maurizio Raddi; in compenso c’e’ stato il recupero di Cristian Ciraci’ Giambattista Mossuti e Luigi Mangia.《 Con questi giocatori e’ stato possibile fare una bella partita – aggiunge Franco -. A me dispiace molto per la sconfitta del Maratea, che e un ottima squadra, ma noi vendiamo cara la pelle sul nostro campo. Facciamo la nostra partita per rispettare la regolarita’ del campionato. Chiedo scusa ai marateoti per alcuni episodi che si sono verificati; fa parte del gioco》.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi