COMUNICAZIONI E PRECISAZIONI DELL’ASSESSORE QUARATO

I problemi che si evidenziano nella raccolta dei rifiuti in questi giorni sono dovuti ad una serie di eventi imprevedibili.

Alcuni giorni fa, si è avuta la rottura del cambio dell’autocompattatore comunale con maggior portata; il nuovo cambio è stato consegnato all’officina solo in data odierna.

Nel frattempo l’Amministrazione comunale ha provveduto a noleggiare un altro autocompattatore.

Venerdì 23.11.2007 si è rotto anche l’autocompattatore noleggiato nella discarica di Salandra.

Lunedì 26.11.2007, la ditta di autonoleggio ci ha inviato un altro mezzo che alle ore 10,00 ha subito un guasto meccanico.

Se a tutto ciò si aggiunge il sabotaggio da parte di ignoti, regolarmente denunciato, dell’unico autocompattatore rimasto si comprendono i motivi che hanno determinato la situazione attuale.

Ad ogni modo, in data odierna, l’Amministrazione comunale ha provveduto a noleggiare un altro automezzo che sta provvedendo in queste ore allo svuotamento di tutti i cassonetti.

Colgo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti e gli ospiti che è dovere di tutti rispettare l’Ordinanza del Sindaco che prevede la regolamentazione degli orari utili per il conferimento dei rifiuti nei cassonetti.

Si fa presente, inoltre, a tutti i gestori di esercizi commerciali che i cartoni e scatole varie devono essere imballati così come previsto dal regolamento pena sanzioni.

Infine, ricordo a tutti che è stato pubblicato e che sarà inserito in questi giorni sul sito istituzionale del comune di Montescaglioso www.comune.montescaglioso.mt.it il bando ad evidenza pubblica, a livello europeo, per l’affidamento del servizio di raccolta e smaltimenti rifiuti con il sistema “Porta a Porta” che metterà fine ai problemi che si vengono a creare quando i comuni effettuano la raccolta in economia.

Per concludere si avvisa che è scaricabile dal sito www.comune.montescaglioso.mt.it il bando per l’assegnazione delle compostiere domestiche che consentirà ad alcuni cittadini di separare la frazione umida dal secco e di realizzare il compost da utilizzare come fertilizzante.

L’assessore all’Ambiente

Dott. Antonio Quarato


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. AMV

    L’Assessore Quarato  invita i gestori degli esercizi pubblici ad attenersi alle disposizioni previste nel regolamento per lo smaltimento di cartoni ed altro materiale di scarto, come ad esempio quello prodotto dalle macellerie. Mi chiedo se siano mai state applicate le sanzioni agli esercizi commerciali inadempienti. Credo che le sanzioni non siano mai state applicate considerando il perdurare di situazioni oramai al limite della sopportazione per esempio in Rione Marco Polo. I rifuti dell’esercizio commerciale in zona fanno da padrone sul marciapiede alle spalle dei cassonetti della spazzatura. Lo schifo impera!!!!! Sarà il caso di redarguire l’indisciplinato esercente con un provvedimento sanzionatorio che dimostri ai cittadini montesi ( numerosi a percorrere il Rione Marco Polo per la presenza della Scuola Elementare) che l’Amministrazione Comunale vigila e controlla.

    Speranzosa cittadina.

    1. ZODD
      cara AMV dice bene sa , è da tempo che evidenzio quei MARCIAPIEDI ke non sono UTILIZZABBILI causa immondizia .
      ma da un orecchio entra e dall’altro esce stanno sempre li e stracolmi . e dire che non meno di un mese fa dei piromi dettero fuoco , dannegiando la casa e la cabina dell’enel … ma i cassonetti e l’immondizia sn sempre li ..
      non tema cara AMV sopporti un’altro po , che tra poco il comune di montescaglioso regalera x natale tante buste ove differenziare il tutto e i bidoni e la munnezza spariranno . fai la brava pero che solo ai buoni è concesso il regalino 🙂

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi