Real Tolve – Montescaglioso 4-0

Contro la seconda forza del campionato, il Montescaglioso torna a casa con 4 gol sul groppone. A parziale giustificazione, si deve dire che a Tolve si era in soli 12 uomini a fronte dei 18 convocati. E’ inutile perdere tempo e ribadire l’inaffidabilità di alcuni elementi che non conoscono il significato di serietà, affidabilità, attaccamento alla maglia. Grazie a loro dal 20° del secondo tempo abbiamo giocato in 10 (eravamo sul 2-0) perchè avevamo già fatto l’unico cambio e Simmarano si è infortunato ed è dovuto uscire. Di gran lunga con l’attacco più forte incontrato fin ora, il Tolve riesce a passare in vantaggio al 40°, quando cade il muro di Raddi G. che aveva miracolosamente salvato in 3 occasioni ed aveva subito anche 2 pali. C’è da dire che sullo 0-0 il Montescaglioso era andato vicno al gol per 2 volte entrambe con capitan Raddi M. Il Tolve chiude la gara al 3° minuto della ripresa e poi tutto diventa facile con il tiro al bersaglio nella porta del Montescaglioso. Buono l’esordio di bomber Ingordino che ha debuttato nel giorno del suo compleanno. Un elogio, infine, alla squadra di Mister Romano, già allenatore del Savoia ai tempi della Promozione, che ha mostrato correttezza e lealtà.


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. perronevince

    Caro Giambattista,

    sono Vincenzo del Pomarico,ho letto il tuo commento della gara,purtroppo hai denunciato un problema ricorrente del calcio nostrano,di chi come noi costruisce le squadre sulla parola dei ragazzi.

    Anche noi abbiamo subito la mancanza di onore da parte di qualcuno,poi sei costretto a fare figuracce in giro per la basilicata.

    Ti dirò che oltre all’assenteismo la domenica c’è anche quello settimanale negli ultimi tempi non abbiamo fatto per nulla allenamento,e sono certo che col Tolve giocheremo pieni di panettone e basta(l’allenamento manco a parlarne)sono anche sicuro che perderemo.

    Gente che la fai giocare, fa schifo,(in panchina)si offende e non viene più o gente che crede di avere il posto fisso e deve giocare per forza altrimenti vanno da un’altra parte.

    Queste mezzepippe che non sanno stoppare una palla e fare 2 palleggi di fila vogliono tuta ,borsone,scarpe,giacca il gatorade e poi ti lasciano in mezzo a una strada.

    I ragazzi di oggi non capiscono il sacrificio,non capiscono che gli facciamo fare sport gratis,sono seccato, stento a credere quando sento parlare del passato con Montano antonio e Pesciolino che facevano i muratori e andavano ad allenarsi sempre,oggi questi qui stanno troppo bene.Cifarelli(Giovanni) che ieri a valsinni ha giocato con un forte dolore alla schiena(l’onore) mi ha parlato molto bene di te,ti saluto augurandovi buone feste a te e alla tua squadra

    1. gbraddi
      Ricambio gli auguri e ti ringrazio per le parole di stima. Purtroppo sono già pentito di aver fatto di tutto alla fine per iscrivere la squadra al campionato e poi di trovare 5 persone (sempre le stesse) a fare allenamento e riuscire ad arrivare ad 11 nelle trasferte lontane. Questi ragazzi come sono inaffidabili nello sport così lo saranno nella vita e non so dove andremo a finire. Salutami il mio collega ed amico Giovanni Cifarelli ed il capitano Roberto Glionna e ci vediamo tra qualche domenica a Monte per un derby all’insegna del fairplay e del bel gioco. Allego le foto delle due formazioni di domenica; il giornalista del Quotidiano che scrive da Tolve gentilmente me le ha mandate via mail.
      Tolve Montescaglioso

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi