DUBBI ED AUSPICI PER IL NUOVO ANNO

Vincenzo Ditaranto

Attivista dei Verdi
di Montescaglioso

Comunicato Stampa (in qualità di attivista)

Oggetto: dubbi ed auspici per il nuovo anno.


Cogliendo l’occasione per formulare ai lettori ed anche alla politica gli auguri di un prospero anno nuovo, sento il dovere di commentare brevemente l’anno appena trascorso e di esprimere le mie “speranze politiche” per il 2008.
Mi limiterei a segnalare la rilevante perdita delle elezioni comunali per quello che riguarda il centro-sinistra, che non ha scaturito ancora un’attenta riflessione interna. D’altra parte la riaffermazione del centro-destra, che pur promettendosi di innovare, ha lasciato immutate logiche e uomini. V’è da riconoscere a mio parere l’impegno per Montescaglioso della Giunta di centro-destra, coalizione che ormai a livello nazionale non ha più senso e chissà quale ne abbia  nel nostro Comune, di quì l’anno delle piazze, del palauditorium e dei grandi progetti che tanti dubbi hanno comunque lasciato nell’opinione di alcuni sull’effettiva compribilità finanziaria.
Sperando che la nostra Comunità possa affrontare al meglio il nuovo anno, con il presente comunicato vorrei cercare di stimolare le forze politiche che amministrano ad una riflessione attenta sulle cose che ancora non vanno. In primis l’economia locale (e l’emigrazione ad essa legata) che ancora non ha agganciato i settori emergenti, come le nuove tecnologie e le opportunità legate, il turismo e l’indotto relativo,  la trasformazione e vendita dei prodotti tipici locali, oppure i settori tradizionali, quali l’agricoltura che appare ormai antico ricordo per la Giunta Venezia e l’artigianato per nulla in considerazione. A seguire permangono ancora problemi come il traffico impazzito, il degrado del centro (vedasi vallone) e delle periferie, quasi tutte, ecc.
Siamo quindi lontani dalla nuova Montescaglioso tanto decantata nelle verie occasioni dal nostro Sindaco, non ultime anche quelle culturali recenti.
Purtroppo si ignorano emergenze che se risolte potrebbero dare slancio al benessere del tessuto sociale Montese.
Colgo l’occasione per rivolgere un auspicio a tutti i partiti nessuno escluso: il passaggio generazionale in politica, purtroppo a Montescaglioso non è ancora avvenuto, invito perciò i dirigenti politici di entrambe gli schieramenti a fare adesso le “campagne acquisti”, ad aprire le “botteghe” e non a ridursi ad un mese dalle elezioni alla ricerca dei cosiddetti “giovani”.
Buon anno.

Montescaglioso 05/01/2008     Vincenzo Ditaranto  

                               Attivista dei Verdi di Montescaglioso

                                                             
 


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. ciffo

    Sottoscrivo al 100% l’invito di 4peace ad attuare il passaggio generazionale in politica e ad occuparsi di economia/emigrazione perchè il paese è cambiato, le piazze sono belle, abbiamo il palazzetto ma sempre meno persone che possono fruirle.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi