Montemurro e Natale in D

I DUE PROTAGONISTI DI MONTESCAGLIOSO PROMOZIONE CON L’ALTAMURA

Giampiero Montemurro

Dalla citta’ dell’ Abbazia alla conquista della serie D con la maglia dell’ Altamura, il passo e’ stato non breve ma sicuramente soddisfacente. Per il centrocampista Giampiero Montemurro e l’esterno Luigi Natale, entrambi montesi montesi doc, la stagione calcistica appena alle spalle e’ stata lunghissima, ma coronata dal gran salto nell’ ex interregionale con la maglia del Team Altamura che, dominando club blasonati come Barletta, Casarano e Bitonto,e’ approdato ai playoff nazionali. Dopo aver superato nel primo turno l’Acireale, Montemurro e Natale, con i compagni di squadra, hanno trionfato in terra campana, eliminando il San Giorgio ed approdando, cosi, in serie D.

A.S.D. Team Altamura promossa in serie D

Montemurro, centrocampista di grandi qualita’ tecniche, ha ricordato che dopo una battaglia lunga 10 mesi, irta di sacrifici ed insidie tenuto conto che il campionato di Eccellenza pugliese e’ uno dei piu’ difficili da vincere, personalmente ho fatto il bis, visto che lo scorso anno avevo vissuto la stessa esperienza trionfando con il Gravina. Il centrocampista montese, formatosi nella primavera del Bari, con la quale ha partecipato a 2 edizioni del torneo di Viareggio, fu addirittura notato da Gigi Buffon che, presente ad un incontro del Viareggio Cup, i diretta televisiva fece il nome di alcuni calciatori di belle speranze che lo avevano impressionato. Tra questi, c’era anche quello di Montemurro, definito dal portierone azzurro un gladiatore.

Luigi Natale

Per Natale, un mix perfetto di tecnica e aggressivita’, la stagione e’ stata, invece, quella gratificazione: nel suo curriculum vanta trascorsi ngli allievi del Torino, nella Berretti e nella Primavera del Bari. Sono davvero molto soddisfatto – ha commentato Natale – perche’ e’ stato un campionato duro e lungo,concluso con l’appendice vincente degli spareggi. Ora, pero’ e’ tempo di vacanze. Assolutamente meritate, del resto. Con  l’augurio che i due montesi possano avere, nella prossima stagione, un palcoscenico ancora piu’ importante.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi