martedì 01 Dicembre 2020

Lagonegro-Montescaglioso 4-1

Terza sconfitta consecutiva del Montescaglioso punito oltre misura in quel di Lagonegro. A parziale scusante per gli uomini di Mister Suglia il terreno di gioco in erba, appesantito dalle piogge dei giorni scorsi, molto scivoloso e sul quale era quasi obbligatorio giocare con scarpe da calcio chiodate delle quali i montesi non erano dotati vista la durezza del campo montese e di quasi tutti i campi della Basilicata. Il Lagonegro parte bene anche se Il Montescaglioso al 3° minuto ha un’occasione d’oro con Simmarano che da ottima posizione si fa parare il tiro. Al 30° i locali vanno in vantaggio con un’azione in contropiede con l’attaccante lagonegrese che, sfuggito alla marcatura di Carriero, tira da poszione defilata e batte Raddi G. ingannato dalla pallone schizzato sull’erba bagnata. Al 40° i locali raddoppiano grazie ad un clamoroso e fortuito autogol di Mongelli che sugli sviluppi di un cross cerca di evitare il pallone destinato sul fondo, ma quest’ultimo lo colpisce e termina in rete. La ripresa vede i montesi alla ricerca del gol e diverse sono le occasione capitate sui piedi di Mangia e Raddi M., ma la palla non vuole sapere di entrare. La giornata storta si concretizza al 60° quando l’arbitro concede un generosissimo rigore alla squadra di casa per un presunto fallo di Mongelli sull’attaccante locale. Raddi G. intuisce, sfiora la palla che però entra in rete. I montesi riaprono la partita al 70° con Mangia che di testa batte il portiere di casa sugli sviluppi di un cross pennellato di Salluce. Al 91° il Lagonegro cala il poker in contropiede con il Montescaglioso sbilanciatissimo alla ricerca del gol.


Commenti da Facebook

1 Commmento

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi