Montescaglioso.net e le elezioni politiche 2008: si cambia!

 IMPORTANTE!!!

A tutti gli utenti di www.montescaglioso.net

E’ ormai di dominio pubblico la notizia che le prossime elezioni politiche del 13 e 14 aprile vedranno schierati in campo ben due candidati di Montescaglioso, Mario Venezia per il PdL e Filippo Bubbico per il PD.

Notizia che amplifica maggiormente il già grande interesse della comunità verso le imminenti consultazioni e che, pertanto, non può sfuggire all’attenzione della nostra community.

A questo proposito, in qualità di Admin del sito, mi preme fare delle dovute precisazioni e riportare all’attenzione di voi tutti il regolamento del nostro forum.

La prima precisazione, forse ripetitiva, ma necessaria, è che www.montescaglioso.net non supporta in maniera esplicita né implicita alcun candidato né alcuna formazione politica; ma offre a tutti gli utenti libertà di espressione e di confronto su questioni attinenti al prossimo appuntamento elettorale.

Questo per ribadire la natura apartitica del sito.

A tale proposito, tengo a sottolineare che ogni iniziativa da parte di qualunque utente, che pubblichi post, video o immagini relativi ad eventi di natura politica, rimane un’iniziativa intrapresa per nome e per conto dell’utente che ne è autore.

Spetta all’amministratore del sito garantire che tale materiale pubblicato sia in linea con quanto previsto dal regolamento del forum.

Allo stesso modo, www.montescaglioso.net si impegna a garantire che il regolamento del forum, in materia di rispetto reciproco e di messa al bando di offese e insulti personali e non, venga seguito da parte di tutti.

Altra precisazione, forse impopolare, ma altrettanto necessaria, è che trattandosi della candidatura di due nostri concittadini, ogni riferimento a persone, fatti o cose non è puramente casuale. Di conseguenza, cadere nell’insulto, nella beffa, nella diffamazione è un rischio molto reale.

Poiché www.montescaglioso.net è stato oggetto, in passato, di attacchi da più parti, dovuti ai toni eccessivi e spesso scorretti utilizzati da alcuni utenti, e poiché ritengo sia interesse di tutti i frequentatori della community, non cedere alle facili provocazioni esacerbate dal clima elettorale che si farà sempre più incandescente all’approssimarsi del 13 aprile, si rende necessaria un’azione forte, che potrebbe non essere condivisa da tanti, ma che non farebbe che giovare alla nostra comunità virtuale: un’assunzione di responsabilità.

Perciò d’ora in avanti tutti gli utenti che si esprimeranno sulle elezioni politiche, facendo riferimento ai signori F. Bubbico e M. Venezia e/o a fatti/persone riconducibili ad entrambe le parti politiche da loro rappresentate, dovranno rendersi riconoscibili, rinunciando all’anonimato ed assumendosi la responsabilità di quanto affermato. Post riguardanti la politica locale, pubblicati da utenti non identificabili saranno prontamente rimossi.

Questo non è un passo indietro, non è una limitazione della libertà di opinione, né un vincolo alla democraticità del sito.

Anzi, questo gesto mira proprio a garantire che www.montescaglioso.net rimanga libero da condizionamenti e cadute di stile da parte di pochi, che avrebbero ripercussioni sulla credibilità di molti.

D’altro canto, ci si può dire veramente liberi se si deve nascondere la propria identità?


Commenti da Facebook

12 Commenti

  1. lazarum

    carisisma cinzia

    sono completamente in accordo con quanto hai esposto in modo puntuale ed ottimale in questo topic. Troppo spesso alcuni utenti cogliendo l’occasione di avere una buona visibilità hanno offeso ed inguriato in modo anonimo personaggi politici o anche singoli cittadini. Sia ben chiaro e si evince da quanto hai su riportato che l’offesa non è tollerata nemmeno da utenti registrati, poichè evidenzia una stato di immaturità ed irresponsabilità che poco si addice a chi come tutti gli utenti anonimi e registrati del sito in questi due anni hanno contribuito per piacere o per lavoro alla crescita di una splendida piazza virtuale che francamente ci saremmo sognati di avere, in passato. Mi senti di dover precisare che più volte e ne sono stato diretto testimone, si è generalizzato sui contenuti postati sul sito e la responsabilità di affermazioni sconsiderate è ricaduta sulle spalle di chi su montenet ci ha messo la faccia ed il cuore. Avere divergenze di opinioni è sacrosanto difenderle strenuamente è altresì lecito, ma diefedere o attaccare   posizioni di pensiero o ideologie  con il chiaro intento lesivo è un atto scorretto che da destra a sinistra deve essere sradicato come atteggiamento, ponedo poi le basi per il dialogo in un contesto  di sereno confronto. Le fazioni e la faziosità non sono certo di aiuto, le accuse reciproche e gli intenti denigratori non vanno sicuramente a confortare chi verso la politica si pone con un occhio, si critico , ma anche di speranza. Negli incontri fatti con i ragazzi di montenet, che esprimono una chiaro pluralismo politico ed ideologico, si è sempre parlato del forum come di una opportunità di crescita culturale e di scambio di idee, più volte in questi mesi ci siamo scontrati, anche duramente e con toni accesi su questioni, politiche religiose o sportive, ma non credo che mai e ripeto mai nessuno di “noi” ( per noi intendo i ragazzi/e giovani ed adulti che lavorano per la trasparenza ) si siae spilicitato un chiaro intento diffamatorio o lesivo dell’interlocutore. Alla base di tutto resta il rispetto per l’avversatore che per quanto contrario alla prorpia idea resta sempre e comunque un ragazzo/a con i  propri punti di vista ed un bagaglio culturale che ne determinano le convinzioni, che per quanto giuste o sbagliate, condivisibili o meno restano comunque parte integrante e non  svincolate dalla persona che le ha espresse.

    Mi auguro che sapremo tutti mantener fede a questo proposito, di voler esprimere le nostre idee politiche nel pieno rispetto di chi di volta in volta si porrà come interlocutore, spero vivamente che non si sprechi questa buona occasione per dare un esempio si civilità e di volontà di cambiamento.

    predicator-laz

  2. cittadinoattivo

    Cari amici,

    non voglio fare polemiche ma una domanda sorge spontanea:ma questo garantismo vi è perchè i candidati sono 2???Se si fosse candidato solo Filippo Bubbico sarebbe valsa la stessa regola???Io,mi spiace ammetterlo,credo di no……..

     cogito ergo sum

    1. Làeda

      cittadinoattivo, mi permetto di dissentire dalle sue affermazioni: non c’è nessun garantismo a mio parere: semplicemente è giusto che montescaglioso.net segua una linea neutrale e, per farlo, è giusto impostare alcune regole. Molti si sono permessi di dire che montescaglioso.net è un sito schierato. Molti altri si sono permessi di fornire gratuitamente e sotto anonimato i loro insulti, verso il sito e verso alcuni soggetti e politici di entrambi gli schieramenti. Molti si impegnano ad evitare che ciò accada, proprio perché il sito è apartitico. Sono regole di “convivenza”. Di “garantismo” non credo ci sia neppure l’ombra. P.S.: brava Cinzia.

       

       

       

       

      “Ciò che appartiene a Dio, appartiene anche agli uomini.Il nostro dovere ci obbliga a prestarci di buona grazia alla propagazione della sua dottrina.”

        1. Wiseman

          hai fatto benissimo Cinziadmin a porre questi paletti sacrosanti,però, ormai non vedo cos’altro possa esserci da dire sull’argomento “candidati locali”,soprattutto perchè manca il contradditorio, non c’è infatti,almeno un portavoce ufficiale a cui magari porre domande,perciò, ritengo inutile azzuffarci tra noi, tanto non ascolta nessuno e, alla fine ognuno voterà secondo la propria convenienza! Avete letto bene : convenienza! dal momento che tutte le ideologie sono state sepolte.

          Però, volevo porre all’attenzione di tutti voi, qualcosa che in questo w/e mi ha un pò incuriosito:

          il Cavaliere, rispondendo ad una provocazione di Casini, dice: noi non candidiamo soubrette, con loro facciamo ben altro! e questo risponde in qualche modo alla sua strategia “bene o male, l’importante è che se ne parli”.

          D’Alema ieri, ricordando l’anniversario del rapimento di Aldo Moro, afferma: il PD è l’erede del Moro-pensiero! preciso che,all’epoca,non risiedevo in Italia, mi chiedo: ma l’ex PCI, non era il partito della fermezza,non si doveva trattare con i terroristi? domanda: ma oggi, in Italia, a livello intellettuale, siamo messi proprio così male?

  3. falco

    Carissimo Wiseman,

    premesso che, in Italia, siamo, “appena appena”, una cinquantina di milioni di elettori aventi diritto e ritengo legittimo che alcuni di loro esprimano il proprio parere sul non voto, ti allego, giusto giusto, il parere del signore che ha scritto subito dopo le tue considerazioni dello stesso forum:

    Mai risposta più eloquente ed efficace, a parer mio, visto il tuo impegno civile, che ti fa onore, contro tutte le mafie:

    Ciao

       andrea da catania ha scritto:
    20 Marzo, 2008 13:34

    1. A chi insiste sul NON VOTO dico che serve solo a dare più peso al voto raccolto dalla criminalità organizzata e dalle lobby territoriali. Se volete che le cose non cambino se non in peggio dovete fare una scelta: votare oppure emigrare. Chi non vota sappia che la non scelta in Italia (a differenza degli altri paesi) è una scelta, quella di lasciare mano libera al voto controllato.

  4. Cristoforo Magistro

    Archivio Storico delle Elezioni (Fonte Ministero degli Interni)

    Elezioni dell’Assemblea Costituente del 2 Giugno 1946

    Comune: MONTESCAGLIOSO

    Elettori 4.668 Voti validi 3.870 Votanti 4.257

    Schede non valide (incl. bianche) 387 % Votanti 91,20 Schede bianche 82
    Lista/Gruppo Voti %

    PCI 1.701 43,95

    UOMO QUAL. 978 25,27

    PSIUP 589 15,22

    DC 445 11,50

    ALL.REP. 55 1,42

    UN.DEMOC.NAZIONALE 30 0,78

    IND 27 0,70

    PRI 25 0,65

    UN.COMUN.IT.INDIP. 20 0,52

    Elezioni della Camera dei Deputati del 18 Aprile 1948

    Comune: MONTESCAGLIOSO

    Elettori 4.885 Voti validi 4.460 Votanti 4.627

    Schede non valide (incl. bianche) 167 % Votanti 94,72 Schede bianche 26 Lista/Gruppo Voti %

    FR.DEMOCR.POPOLARE 2.403 53,88

    DC 1.819 40,78

    UN.SOCIALISTA 83 1,86

    BLOCCO NAZIONALE 79 1,77

    P.NAZ.MON.ALL.D.LAV. 40 0,90

    CRISTIANO SOCIALE 15 0,34

    MSI 14 0,31

    PRI 5 0,11

    MOV.NAZ.DEM.SOC. 2 0,04

    Elezioni del Senato della Repubblica del 18 Aprile 1948

    Comune: MONTESCAGLIOSO

    Elettori 4.262 Voti

    validi 3.954 Votanti 4.068 Schede non valide (incl. bianche) 114 %

    Votanti 95,45 Schede bianche 32

    Lista/Gruppo Voti %

    SOCIALCOMUNISTI 2.144 54,22

    DC 1.565 39,58

    UN.SOCIALISTA 135 3,41

    BLOCCO NAZIONALE 68 1,72

    P.NAZ.MONARCHICO 42 1,06

    PS: non sono riuscito a formattare meglio i dati.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi