Con il turno prenatalizio, l’ anno si conclude con una sconfitta per la Polisportiva.

Montescaglioso – Lu Tito 1-3 Con il turno prenatalizio, l’ anno si conclude con una sconfitta. La capolista Lu Tito serve il tris

Una recente formazione montese

Ultima dell’ anno con una sconfitta. Il 2017 del Montescaglioso si chiude senza sussulti, La truppa biancoazzurra infatti viene battuta tra le mura amiche dalla capolista Lu Tito, che ora rischia di aprire una crisi in virtu’di una classifica che inizia a preoccupare.

Il Montescaglioso e’ stato sconfitto, 3-1, dal piu’ quotato Lu Tito . Mancava come da inizio stagione per infortunio Angelo Motola pedina troppo importante per la squadra montese si spera di recuperarlo con l’ anno nuovo. Si e’ aggiunto il forfait di Emanuele Tafuno uscito al 12′ del primo tempo per un problema fisico. il tecnico Rocco Franco -. Con il Lu Tito Abbiamo messo in campo una squadra molto giovane tant’ e’ che abbiamo fatto esordire Un quindicenne,Giuseppe Mazzoccoli, che tanto sta impressionando gli addetti ai lavori, cercato a piu’ riprese anche da altre societa’ presenti in provincia. Abbiamo pagato errori evitabili.

L’ ingresso in campo delle squadre

Il gol della bandiera l’ha firmato Donato Ingordino.Franco chiede ai suoi di rimboccarsi le maniche Abbiamo dalla nostra quindici giorni di pausa e dobbiamo lavorare meglio. Il nostro obiettivo e’ quello di salvarci e io sono molto fiducioso. Purche’ i giovani capiscano che nel campo ci si deve sacrificare. Il Montescaglioso ha comunque creato molte occasioni il risultato non rispecchia l’andamento della gara, abbiamo sfiorato il gol del vantaggio in piu’ riprese con Ciarfaglia e Mangia con il cinquantasettenne estremo difensore Salvia ad interventi prodigiosi , gli ospiti sono passati in vantaggio con due gol evitabilissimi, su un rasoterra di Litito su un disimpegno errato della nostra difesa e con un tiro cross di Aliandro che beffava, Cifarelli, molto probabilmente per la strana traiettoia del tiro. La ripresa iniziava con un Montescaglioso arrembante in costante proiezione offensiva, Mangia con molta generosita’ svariava imprendibile su tutti i fronti con dribbling tiri e cross non sfruttati dagli attaccanti, che comunque impegnavano l’ estremo titese, Salvia che si salvava per il rotto della cuffia, Montescaglioso quindi che diventava soggeto in piu’ riprese in repentini contropiedi che vedevono in una sortita offensiva il Lu Tito triplicare con Santopietro che batteva Cifarelli con un diagonale . Il Montescaglioso trovava il gol della bandiera sul finire del Match con un rigore trasformato da Ingordino su atterramento di Mangia. Montescaglioso che rimane in quart’ ultima posizione, necessariamente per forza di cose servira’ qualche innesto che non si esclude potrebbe arrivare a breve. Mentre il Lu Tito consolida il proprio primato in classifica con i suoi esterni alti che ne fanno la squadra forse sa battere.

13° giornata: Montescaglioso Lu Tito 1-3

Montescaglioso: Cifarelli, Tafuno E; (12′ pt. Mazzoccoli), Carriero, Mossuti, Bianco( 22′ st Iacovino),Leone( 15′ st’ Castellaneta), Scaramuzzo,Locantore, G. Ditaranto,(30′ st’ Ingordino) Mangia,Ciarfaglia,(35′ st Mancino). A disp. Ditaranto R.L. Cetera, Raddi,  All. Franco
Lu Tito:Salvia, Zaccagnino, Ostuni,Aliandro, Pinto, Luongo( 40’st’ Latorre)Laurino(40′ st’ Dolce) Santopietro, Laviano, Pepe, Lotito. A disp.Tomasillo,Giurni. All. Pappalardo
Arbitro:Giovanni Rizzi di Policoro
Reti: 15′ pt.Lotito, 25’pt. Laurino, 15′ st  Santopietro, 32′ st (rig.)Ingodino (M)


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi