venerdì 15 Novembre 2019

Libertas Montescaglioso perde male ma trionfa accettando il terzo tempo

Il trionfo della sportivita’ e del fair play , come dovrebbe sempre accadere. Lo concretizzano ormai da anni la Polisportiva Libertas Montescaglioso e il Castelluccio al termine del match, valido per il quart’ ultimo turno del Campionato di prima categoria, che ha visto la netta affermazione dei potentini per 5-0. Montescaglioso sceso in campo con undici ” volontari” come li ha definiti il presidente Nunzio Locantore, i ragazzi montesi e i dirigenti al loro seguito nel dopo gara hanno dato spazio ad una belle pagina si sportivita’, accettando con serenita’ la pesante sconfitta, sedendosi attorno al tavolo della fratellanza e della sportivita’. Insomma, Polisportivasugli scudi per un gesto importante che serve a sdrammatizzare un incidente di percorso sul campo, ma che, poi, si concreta in un inno vogliamoci bene e ai veri valori dello sport. Tra infortuni squalifiche e quelli che giocano solo in casa – ha spiegato Locantore – siamo andati a Castelluccio con undici volontari in gran parte improvvisati, abbiamo recuperato un paio di ragazzi che non venivano a giocare da un po’ di tempo. Dei titolari, solo il portiere e un difensore. Sarebbe potuta andare peggio, ma ovviamente non abbiamo avuto il minimo dubbio nel celebrare con i nostri avversari il terzo tempo, vero e proprio inno alla sportivita’. Mi fa piacere sottolinearlo e rivolgo anche un bravo ai ragazzi cosi come alla societa’ padrona di casa. Biancazzurri dunque in campo con un undici praticamente inedito, visto che il tecnico e’ stato costretto ad inventarsi ruoli e formazione, ma deciso a dimenticare quanto accaduto in campo dopo il triplice fischio finale. Con questa, sconfitta, peraltro, il Montescaglioso rimane in terz’ ultima posizione, a debita distanza dalla penultima posizione, ma non perde contatto con il quart’ ultimo posto, l’ obiettivo fissato dalla dirigenza, insieme a quello, non meno importante, di celebrare la sportivita’.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi