Calcio juniores: il Montescaglioso chiude con una vittoria.

Con la vittoria casalinga per 5-3 sulla Polisportiva San Giovanni Bosco Marconia si è chiuso un campionato con più luci che ombre, per la Juniores del Montescaglioso Calcio.

La roboante vittoria contro gli jonici, arrivata sul campo del Comunale di Montescaglioso, ha permesso comunque di mantenere il terzo posto alla formazione allenata da Francesco D’Adamo. A laurearsi campione, invece, è stata la Santarcangiolese, con 6 punti di distanza sui montesi e 3 sul Pomarico.

La gara contro il Marconia, pur non avendo molto da offrire dal punto di vista degli obiettivi, è stata comunque spettacolo per palati fini: un match nel quale il rammarico maggiore per i ragazzi di mister D’Adamo resta un vero e proprio “black out” nella parte centrale del campionato che difatti ha compromesso il primo posto e un vantaggio corposo.

Dai due volti, quindi, la stagione dei “falchetti”, arrivati ad un passo dalla conquista del girone e che hanno visto sfumare il campionato a poche giornate dalla fine. A pesare come un macigno, probabilmente, è stata la sconfitta contro il Senise. Ma nel sodalizio montese si guarda avanti perché da questa stagione c’è tanto di positivo da cui poter ripartire. Tanti ragazzi locali hanno esordito in prima squadra in Eccellenza, allenandosi in maniera costante con il gruppo di mister Martinelli. D’Adamo, ha saputo far crescere tecnicamente e tatticamente un bellissimo gruppo che si è mostrato in campo sempre corretto e leale al cospetto degli avversari e dei direttori di gara. E questo per la famiglia Montescaglioso Calcio non può che essere uno splendido vanto.

Raffaele Capobianco

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi