Sbalzi di temperatura e, da lunedì, piogge sulla Basilicata.

La stagione estiva entrata tre giorni fa denota ancora una certa fragilità legata alla mancanza di una figura di alta pressione che possa garantire bel tempo stabile e temperature calde. Dopo diversi giorni di bel tempo, dunque, le piogge e i temporali sono tornati a farsi vedere dalle nostre parti. Ancora una volta (per chi non se ne fosse accorto), il semestre caldo, che va da inizio aprile a fine settembre, si presenta notevolmente differente rispetto a quello dello scorso anno che fu contrassegnato da una siccità senza precedenti.

Nei prossimi giorni, peraltro, a parte un effimero miglioramento previsto per domani, faremo i conti con una nuova perturbazione proveniente da nord che farà peggiorare il tempo nella giornata di lunedì e porterà una sensibile diminuzione delle temperature. Nei giorni successivi rimarrà una debole circolazione depressionaria che favorirà altre precipitazioni nelle zone interne, ma con le temperature che tenderanno a risalire in attesa di un possibile e più deciso miglioramento previsto per la fine della prossima settimana.

Previsioni per oggi: la giornata sarà caratterizzata da temperature piuttosto basse al mattino e da cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso; solo nel pomeriggio-sera è previsto un aumento delle nubi a partire da ovest; le temperature massime saranno in lieve aumento, con venti deboli da nord- est e mari poco mossi.

Tendenza successiva: lunedì arriverà una perturbazione che porterà piogge sparse e qualche temporale e una nuova diminuzione delle temperature. Da martedì i valori termici saranno in ripresa ma rimarrà comunque, per qualche altro giorno, un’instabilità pomeridiana che porterà rovesci nelle ore più calde. Il prossimo week end potrebbe essere estivo.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi