Calcio, Prima categoria: ancora incerto il futuro della Libertas Montescaglioso.

Presidente Nunzio Locantore.

E’ ancora incerto il futuro della Polisportiva Libertas Montescaglioso, società di calcio che ha militato nell’ultima stagione in Prima categoria. Il presidente Nunzio Locantore, infatti, è sempre in cerca di nuovi soci e, quando sono ormai passati quasi due mesi dal termine del campionato, dopo aver evitato la retrocessione che non è mai stata realmente in discussione, le vicende societarie continuano a tenere banco.

Tra riunioni, pause di riflessione, fusioni con altre società presenti in città e voci di nuovi soci in entrata, ai tifosi montesi una cosa è chiara come il sole: la situazione societaria della squadra biancazzurra è tutt’altra che serena, visto che il numero uno della società non vuole più fare tutto da solo.

Locantore ha ribadito che “non ci sono problemi economici: che le basi ci sono per fare tutto”. Sicuramente alla società montese va riconosciuto il merito di aver comunque saputo mantenere la categoria, pur tra mille difficoltà, riuscendo anche a valorizzare giovani interessanti, come accaduto spesso anche in passato, a dimostrazione che forse con un buon partner Locantore e il suo staff potrebbero rappresentare un valore aggiunto per Montescaglioso.

“Molti ragazzi – ha commentato il presidente – hanno dimostrato attaccamento alla nostra società, alla maglia del loro paese. Questo fa parte del Dna del futuro calcistico della Polisportiva”. Frattanto si rincorrono rumors che vorrebbero alcuni imprenditori vicini all’ingresso in società, ma anche quelle di possibili fusioni con altre realtà cittadine. “La società – ha concluso Locantore – è aperta a chi vorrà creare le giuste situazioni per formare, con serietà, un team forte e con ambizione”.

Piero Miolla


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi