PROPONGO:

Visto che abbiamo memoria corta, e siamo andati a rivotare gli stessi politici che solamente qualche anno fà  volevano metterci le scorie radioattive a pochi chilometri dal nostro paese.

Visto che gli inceneritori e i termovalorizzatori non nuociono alla salute;

Visto che il Ministro Scajola oggi ha annunciato che in questa legislatura passeremo al nucleare;

Visto che i siti per il deposito delle scorie nucleari, nuovi impianti civili per produzione di energia, centrali nucleari, rigassificatori, inceneritori/termovalorizzatori potranno essere coperti da segreto di Stato.

 Visto che ormai tutto ruota intorno al Dio Denaro.

Propongo:

di offrire al Ministro la nostra valle del Bradano, non più redditizia per l’agricoltura, come sito per la costruzione di inceneritori e centrali nucleari.

Cosa ne pensate montenettiani ?


Commenti da Facebook

6 Commenti

  1. LomFrAnz

     Veramente sono molto preoccupato dai provvedimenti berlusconiani di napoli:

    1. perchè non mi sembra che il buon silvio sia diventato buono, avrete saputo che nel consiglio di napoli, insieme al provvedimento sugli inceneritori sono state inserite un paio di leggi ad personam salva rete 4 e salva silvio dai processi comunisti!!

     

    2. l’uso dell’ esercito per la costruzione dei “termovalorizzatori” mi fà pensare che stiamo diventando un paese del terzo mondo. Addirittura il reato per chi manifesta in campania, con l’arresto fino a 5 anni….

     

    3. Perchè se devono costruirsi 7 siti-deposito di scorie nucleari in tutta italia, penso che la nostra regione ritornerà ad esserre oggetto di queste attenzioni …

    questa volta con l’esercito quanti lucani sarebbero pronti a manifestare come qualche anno fà??

    allora se vogliono il federalismo cominciamo ad affidare i problemi particolari alle regioni stesse…

     

    Ramingo errante

  2. sweet77

    Caro “HOUSES OF THE HOLY”che gia’ il tuo nome per scriverlo ci vuole un programma,a me non piace parlare di politica se non per scherzarci su,ma la tua provocazione, dato che guardando il tuo profilo ,ho potuto appurare che sei apatico nei confronti di montescaglioso, non vedo quanto possa interessarti allora cosa potremmo offrire al ministro.Non so perche’, ma il tuo commento mi ha dato un filino fastidio,credi davvero che tutte quelle persone che sono andate a votare,lo hanno fatto consapevoli di fare bene ,votando quel partito anziche’ un altro?La gente e’ disperata,non sa a chi affidarsi se non a se stessa,ha votato,in quanto suo dovere farlo,sapendo che i suoi diritti sarebbero stati schiacciati anche questa volta,e tu non hai nessun diritto di affermare,o meglio proporre con una battuta sarcastica di cedere la valle del bradano!Tu 6 davvero sicuro che se avessero votato diversamente le cose sarebbero andate meglio?

  3. sweet77

    La cosa che non comprendo e’ perche’ non si capisce che se vogliamo parlare di un argomento affinche’ tutti capiscano e commentino bisogna prima spiegare il punto della situazione e poi esprimere il nostro parere.Non serve darsi addosso per quello o quell’altro partito o per chi a votato chi,anzi mi scuso con HOUSES per il mio commento di prima ma per quanto io sia delle volte la prima che vuole andare via da questa piccola citta’,quando si fa riferimento alle cose che ne fanno parte,sento che fanno parte di me.Ritornando al nucleare,presenta indubbiamente i suoi pro e i suoi contro;le centrali nucleari non producono anidride carbonica ed ossidi di azoto e di zolfo,principali cause del buco nell’ozono,potrebbero ridurre la dipendenza dal petrolio abbassando di molto i costi,ma le conseguenze di un incidente alle centrali nucleari apporterebbe non pochi danni, le sue radiazioni, causano un maggiore rischio di morte per leucemia e tumore e anche se negli ultimi anni le condizioni di sicurezza delle centrali sono migliorate di molto c’e sempre il rischio,per non parlare delle scorie che non possono essere distrutte e vengono assemblate per anni in depositi. Ci voglioni anni e anni perche’ una centrale nucleare venga costruita considerando anche tutte le proteste al riguardo,quindi credo che non sia un problema di immediata importanza.Magari fino ad allora si troveranno altre soluzioni,tante cose miglioreranno anche a livello del progetto stesso,chissa’……

    1. HOUSES OF THE HOLY

      Cara sweet 77, per Montescaglioso ci tengo tantissimo, andrò al più presto ad aggiornare il mio profilo. Sono un pò stanca di lottare contro persone che non sanno ascoltare e che sanno sempre tutto più degli altri. Io Mi chiedo, se Montescaglioso, la Basilicata, e l’Italia tutta, non funziona o non ha mai funzionato, vuol dire che qualcosa in noi o in chi ci amministra non va?

      Non voglio trovare di chi è la colpa, non spetta a me.

      Io mi chiedo da qualche anno come mai veniamo considerati un paese senza libertà di stampa?

      E una piccola risposta me la sono data da sola quando ho cominciato a leggere la stampa straniera che tratta argomenti in prima pagina che sui nostri quotidiani non compaiono neanche in ultima.

      Poi ho cominciato a seguire Enzo Biagi,  Marco Travaglio, e Beppe Grillo, e mi sono resa conto di come i mezzi di informazione pubblici e privati ci trattano da ignoranti.

      Per quanto riguarda il fatto che siamo andati a rivotare le stesse persone, io intendevo sia di destra che di sinistra.

      Noi Italiani, abbiamo perso un’occasione forse irripetibile il 12 Aprile 2008. Si è Parlato tanto di cambiamento e che abbiamo fatto l’80% è andata a votare gli stessi politici che che ci amministrano da quattro o più legislature.

      Immaginiamo che coglievamo la nostra occasione, non andando a votare, pensi che Berlusconi o Veltroni avrebbero avuto il coraggio di governare l’Italia solo con il 5-10% di votanti.

      Io penso che sarebbero andati a casa e che il Presidente Napolitano avrebbe fatto un governo di tecnici per risollevare la nostra cara Italia. Poi trovo strano quando la maggior parte della gente dice che sono andati a votare per un cambiamento, ma di che , se i candidati sono gli stessi da 20 anni a questa parte?

      Poi quando senti che adotteranno il segreto di stato su dove depositare le scorie radioattive, il tuo pensiero dove và.

      A me è andato subito a Scanzano Jonico.

      Scuse accettate, W la libertà di opinione.

      < In ogni caso,credo che coltivare gli stati mentali positivi come la gentilezza e la compassione generi senza dubbio maggior salute psicologica e maggior felicità.>  Dalai Lama

      1. sweet77

        Se mai un paese intero si mettesse daccordo per non votare tutti insieme,io sarei la prima,ma sarebbe troppo bello se ognuno di noi prendesse la forza e il coraggio di opporsi,non si lotta per le piccole cose di ogni giorno,ed io conosco persone che non lo fanno neanche per la quotideaneita’,figurarsi opporsi a una cosa tanto grande!

        Tu credi davvero che sia fattibile?

        BUONA GIORNATA HOUSES

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi