Calcio, Eccellenza: per Martinelli meritata la sconfitta del Montescaglioso

Prima sconfitta stagionale per il Montescaglioso, superato per 1-0 dal Moliterno. Gara spigolosa quella disputata al “Fittipaldi” della cittadina della Val d’Agri, nel corso della quale i biancazzurri di Pasquale Martinelli non sono riusciti a prevalere e neanche a rimediare, dopo aver subito il gol del vantaggio dei padroni di casa.
“La sconfitta è secondo me meritata – ha puntualizzato Martinelli – perché rispetto al Moliterno, che ha giocato una gara molto intensa dal punto di vista agonistico, noi forse abbiamo avuto meno voglia”. Non una questione di motivazioni, però. Il tecnico ha voluto precisarlo. “Quando dico che abbiamo avuto meno voglia non intendo dire che la squadra ha peccato in motivazione, anzi. Evidentemente il Moliterno ci ha messo maggiore fisicità e agonismo, mentre noi siamo stati meno intensi da questo punto di vista. Per il resto, la gara è stata molto equilibrata e giocata soprattutto a centrocampo. Forse un pareggio avrebbe rispecchiato meglio l’andamento, ma il calcio è così e dobbiamo accettare il risultato”.
Di sicuro la sconfitta non pregiudica nulla e non rappresenta un dramma in casa Montescaglioso. Anche su questo Martinelli non ha palesato dubbi. “Andiamo avanti per la nostra strada senza pensarci troppo e senza esaltare questo incidente di percorso. Ovviamente dovremo tenere conto di quanto accaduto a Moliterno per cercare di approcciarci meglio alla gara, magari con l’obiettivo di essere più presenti sul piano fisico ed agonistico”.
Un semplice incidente di percorsa, dunque. Questo il parere di Martinelli, che, per forza di cose, conosce meglio di chiunque altro il “carattere” della sua squadra: solo lui, dunque, può sapere cosa sia accaduto e perché da Moliterno i biancazzurri sono tornati senza punti. Alla ripresa degli allenamenti di sicuro il tecnico farà quadrato con i suoi per preparare al meglio la prossima gara, con l’obiettivo di riscattarsi.
Piero Miolla

Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi