Monte in Testa: CAPITANO, MIO CAPITANO

LETTERA APERTA DEL GRUPPO DI OPPOSIZIONE DI MONTESCAGLIOSO “MONTE IN TESTA”
CAPITANO, MIO CAPITANO
Il sinonimo di Dissesto in italiano è Fallimento e quindi non si riesce proprio ad abbinare il termine ad un’Opportunità, tanto meno quando riguarda il Bilancio di una città. Abbiamo provato a spiegarlo al Sindaco Zito e alla sua amministrazione, ma, purtroppo, non ci siamo riusciti e le conseguenze le stiamo pagando tutti in termini di riduzione dei servizi e aumento delle tasse.
Come se non bastasse l’amministrazione guidata da Vincenzo Zito non è stata in grado neanche di predisporre un corretto BILANCIO DI PREVISIONE RIEQUILIBRATO per gli anni 2018 2022, cioè quello che doveva rappresentare una “opportunità”, quello del dopo dissesto.
Tant’è che il Ministero degli Interni ha inviato una nota di rilievi (7 pagine), ma a detta del sindaco sono solo suggerimenti dove, in buona sostanza, vengono richiesti ulteriori e più stringenti sacrifici alla nostra Comunità che si trasformeranno in altri aumenti di tasse oltre a drastiche riduzioni di spesa.
In riferimento all’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato di cui, si rappresenta che all’esame della documentazione complessivamente presentata risulta che, ai fini della valutazione della validità delle misure disposte dall’ente per consolidare la propria situazione finanziaria e della capacità delle misure stesse di assicurare stabilità alla gestione finanziaria dell’ente medesimo, necessita acquisire entro il termine massimo di 60 giorni dalla ricezione della presente, gli ulteriori elementi integrativi di cui all’elenco allegato, nonché eventuali provvedimenti che l’ente ritenesse necessario adottare a seguito dei rilievi e delle richieste istruttorie di cui al presente supplemento istruttorio.
Del resto, quando si impegnano 4.000,00 di fondi comunali per la notte bianca (det. 94/2018)
Di affidare alla ditta Eventi e Non Solo di Lapolla Noemi via G.Verne, 38 Matera P.I.: 0130474077 C.F. LPLNMO97C58F052l la gestione e realizzazione dei vari servizi di spettacoli e animazione per che si svolgeranno durante la manifestazione culturale “La Notte Bianca del 28.07.2018 giusto preventivo datato n. 617 del 18/07/2018; di impegnare allo scopo la somma di 4.000,00 IVA compresa da imputare sul cap. nr. 10523/02 del bilancio in corso di approvazione;
mentre non si è in grado di impegnare le somme per il collaudo e la manutenzione degli scuolabus (det. 126/2018)
di impegnare, ai sensi dell’articolo 183 del D.Lgs. n 267/2000 e dell’articolo 7 del D.P.M. 28/12/2011, le somme di seguito indicate con imputazione della spesa all’esercizio 2018 anno in cui l’obbligazione viene a scadenza sui capitoli:
– Cap./Art. 10453/07 per €300,00;
– Cap./Art. 11042/02 per 294,60;
– Cap./Art. 11043/03 per 500,00;
per un totale complessivo di 1.094,00 iva compresa come per legge;
Di dare atto che l’ulteriore somma necessaria sarà impegnata con successiva determinazione ad avvenuta variazione di Bilancio.
mentre non si è in grado di impegnare le somme per il collaudo e la manutenzione degli scuolabus (det. 126/2018)
Di impegnare, al momento, ai sensi dell’articolo 183 del D.Lgs. n 267/2000 e dell’articolo 7 del D.P.C.M. 28/12/2011, la somma di 12.000,00 con impugnazione della spesa all’esercizio 2018 anno in cui l’obbligazione viene a scadenza sul capitolo Cap./Art. 10452/02 del bilancio corrente in corso di compilazione, per l’acquisto dei libri di testo da destinare gratuitamente agli alunni della Scuola Primaria per l’anno scolastico 2018/2019;
Dando atto che la restante somma sarà impegnata con successivo atto ad avvenuta approvazione del Bilancio da parte degli organi competenti;
Cos’altro dobbiamo attenderci?
Allora, signor Sindaco, le chiediamo di fermarsi; le chiediamo di prendere atto che i “suggerimenti” dati dal Ministero degli Interni sono seri e importanti. Di ascoltare anche i nostri suggerimenti, soprattutto quando vanno nella direzione di tutelare la nostra città.
Da buon Capitano della “nave Montescaglioso”, così definita da un nostro conterraneo che aveva molto a cuore la gestione della cosa pubblica e la tutela dei più bisognosi, la “guidi” bene ed eviti che affondi definitivamente con una gestione finanziaria poco attenta ed oculata, le cui ulteriori conseguenze ricadrebbero ancora di più sui nostri concittadini.
f.to Rosa Anna CIFARELLI (Capogruppo) f.to Gianna Racamato f.to Raffaele Rizzi f.to Pina Venezia

Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi