mercoledì 24 Aprile 2019

NUOVO PEGGIORAMENTO DEL TEMPO DA DOMANI

Dopo la parentesi invernale che ha finalmente ricoperto abbonamente di neve le nostre montagne ( permettendo ,tra l’altro ,la pratica degli sport invernali, stiamo assistendo ad una tregua dell’ inverno sotto la spinta di correnti molto miti provenienti dal nord Africa. Questa configurazione è causata dalla discesa di aria fredda sul Mediterraneo occidentale con conseguente richiamo caldo da sud; le temperature hanno toccato il culmine nella giornata di sabato causando una drastica riduzione del manto nevoso a tutte le quote ma, fortunatamente, le abbondanti nevicate dei giorni scorsi permetteranno sicuramente un week – end sulla neve anche perché da domani le temperature torneranno a scendere riportandosi nelle medie stagionali. Per fortuna quest’ ondata di caldo non è stata accompagnata da forti piogge altrimenti avremmo assistito davvero a situazione pericolosissime legate, da un lato al rapido scioglimento della neve e dall’ altro delle piogge che avrebbero ulteriormente alimentano i bacini idrici. Nella prossima settimana è prevista un iniziale moderata fase di maltempo con ritorno della neve in montagna e di piogge in pianura ed in collina a cui dovrebbe far seguito un certo miglioramento.

Tendenza successiva :nel corso di lunedì il tempo andrà peggiorando a partire da est con piogge in intensificazione tra il pomeriggio e la giornata di martedì : la neve tornerà a cadere a quote superiori ai 900 – 1100 metri con locali sconfinamenti più in basso. Tra martedì e mercoledì un atteso miglioramento


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi