Mongelli migliore prestazione Italiana 2008

Lidia MongelliLidia Mongelli

Comincia a riprendere forma l’azzurra Lidia Mongelli, tornata sulla scena nazionale da appena un mese, dopo ben 8 mesi di assenza e già protagonista di prestazioni di assoluto valore nazionale. Esordio 2008 appena 3 settimane fa con il 5° posto ai campionati italiani di Borgo Valsugana l’8 giugno scorso dove ha chiuso i 20 km in 1h 42’ 17, molto lontano dalle sue reali possibilità. Poi 15 giorni dopo a Molfetta, il 21 giugno scorso nella 2° tappa del grand prix nazionale di marcia, sempre 5° posto in 48’ 42” sui 10 km e quindi Matera, mercoledì 1 luglio us, dove sui 5 km ha sbalordito prima di tutto se stessa, facendo registrare la nuova migliore prestazione Italiana stagionale sui 5 km con l’eccellente tempo di 22’ 38’ 08, che gli è valso l’ennesimo primato regionale di carriera.

“ Sapevo di stare bene” commenta Lidia , “ perché dopo la fase introduttiva, siamo passati a quella preparatoria in cui sono previsti una volta la settimana allenamenti speciali a medie velocità per cui mi sono buttata dentro fin dal primo metro. Quando ho sentito che le gambe giravano, mi sono concentrata molto sul gesto tecnico e sono arrivata facile al 4° km . A quel punto, sentito il mio tecnico parlare di migliore prestazione Italiana 2008, ho dato tutta me stessa aumentando ulteriormente la velocità nell’ultimo km centrando l’obiettivo. Sono stata felicissima perché è sempre una bella sensazione scalare le classifiche. Nella 5km infatti mi sono portata, nel giro di 2 messi dal 7° al 1° posto e non è poco. “

“ Ovviamente questo ennesimo primato regionale, seppur di elevato spessore tecnico, non mi cambia più di tanto perché è solo un momento di transizione verso la distanza olimpica dei 20 km che rimane il nostro unico obiettivo per il 2009.

Sabato 12 pv sempre a Matera, mi cimenterò sui 10 km e visto lo stato di grazia che sto attraversando , pensò che ritoccherò qualcosa la mio vecchio primato di 47’ 53” che dura già da due anni. Poi, insieme alla squadra andremo in altura per un ciclo di preparazione di 20 giorni per poi riprendere proprio a Montescaglioso il 7 settembre nella 3° tappa del Grand Prix nazionale dove ho una tradizione da rispettare. In pratica ho vinto le ultime 5 edizioni per cui voglio vendere cara la pelle .

Intanto sempre a Matera si è rivisto quel grande talento che risponde al nome di Francesco Montesano anch’egli cimentatosi sui 5 km con il nuovo personale di 22’ 07” 53. Anche Francesco, studente al I anno di Ingegneria a Matera, è in netta crescita e sta lavorando sulla distanza Olimpica dei 20 km sempre in chiave 2009.

“ Francesco “ commenta Angelo Dichiorimane sicuramente uno dei migliori giovani talenti sulla scena nazionale. Si allena scrupolosamente da 8 anni e devo dire che mai come quest’anno l’ho visto crescere tecnicamente per cui penso decisamente che anche per lui, il 2009 sarà l’anno della svolta”.

Inoltre sempre nel corso della manifestazione di Matera, grandi risultati anche per i giovani marciatori Montesi in erba reduci dalla vittoria di tappa alla 4° prova del 7° Trofeo Mediterraneo di Molfetta del 21 giugno us.

Asia Bitondo, classe 1997, compagna di squadra di Lidia, ha marciato in 6’17” 34 sui 1000 metri di marcia facendo suo il primato regionale Esordienti Femminile che apparteneva Maria Cristina Borneo in 6’ 35” 7 . Il tempo della Bitondo, di ottima levatura nazionale le permette di attestarsi al 5° posto nella graduatoria nazionale 2008 . Ancora meglio Claudio Pellegrino, classe 1997- Ecosport ASC Monte, che ha vinto la prova esordienti maschile stabilendo anch’egli con il tempo di 5’ 51” 41 il nuovo primato regionale Esordienti sulla stessa distanza, piazzandosi addirittura al 3° posto nella graduatoria nazionale 2008 .


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. Francesca Ragone

    Dopo il duro lavoro di tanti anni ( e noi montesi lo sappiamo ) il minimo che ti si potrebbe augurare è quello di raggiungere tutti i tuoi traguardi (nel più breve tempo possibile, naturalmente 🙂  ).

    Fai parte della storia dello sport e sei l’orgoglio del nostro paesello.

    In bocca al lupo per tutto Dottoressa!

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi