D’Adamo non fa drammi: “Penalizzati dalle assenze

Abbiamo incontrato una squadra competitiva”

Ad analizzare la sconfitta ed il momento no dei biancazzurri ci ha pensato mister Francesco D’Adamo: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Bisogna fare i complimenti al Marconia che ha disputato un’ottima partita, però forse le nostre assenze erano un po’ troppo pesanti a conti fatti per l’economia della partita.
Siamo andati a giocare con sei Allievi, che comunque si sono impegnati. Abbiamo fatto esordire altri due ragazzi molto giovani Venezia attaccante e Racamato centrocampista ed abbiamo tenuto bene per i primi venti minuti. Siamo stati condizionati dal forte vento. Il risultato, però, non è allarmante perché dovuto a fattori contingenti.Non facciamo drammi, andiamo avanti senza perdere di vista il nostro obbiettivo e ripartiamo dagli attuali 23 punti. L’obbiettivo rimane la salvezza anche se questa squadra dispone di tanti calciatori davvero bravi giovani e meno giovani, domenica prossima arriverà il Montemurro e dovremo affrontarlo come tutte le partite difficili che ci sono state e ci saranno in questo campionato. Sapevamo che sarebbero arrivati momenti difficili anche dopo il filotto di vittorie che ci proiettava verso i play off dopo un periodo negativo. Nelle ultime tre partite abbiamo preso solo un punto, ma le prestazioni con Salandra e Viggianello sono state sicuramente non all’ altezza delle prestazioni precedenti. Oggi forse è mancato un po’ tutto da questo punto di vista, però dobbiamo rimanere tranquilli, guardare dove siamo adesso e ricordarci qual è il nostro obiettivo”.
Ho grandissima fiducia in questo gruppo, perché i ragazzi hanno un grande cuore, e quando hai un grande cuore puoi raggiungere grandi risultati. Il nostro percorso e quello di crescere. Inoltre ho ragazzi con ottime qualità, e quindi uno e l’altro abbinati possono portare a qualcosa di grande.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi