Pellicole in soffitta

La locandinaLa locandina

Quante volte vi è capitato di entrare in soffitta e ,curiosando tra mobili tarlati e giochi dell’infanzia,avete trovato qualcosa che non sapevate nemmeno di avere o qualcosa che conoscevate ma che avevate dimenticato e che ora vi affascina ancora ,forse più di prima…ora possiede il fascino tipico delle cose ritrovate!
Il fascino delle cose ritrovate,delle cose possedute ma sconosciute!

La voglia di riscoprire cose dimenticate,sepolte in un tempo ormai trascorso e ridare loro un posto in una realtà diversa è quanto motiva la realizzazione di questa rassegna cinematografica.

E ancora,la voglia di rispolverare dalle memorie del passato una serie di produzioni cinematografiche,tristemente poco conosciute ma fortemente rappresentative della società di cui furono figlie e della società che oggi vuole riconoscerle come tali.

Queste pellicole sembravano davvero sepolte in soffitta,una soffitta rimasta chiusa per troppo tempo,una soffitta ladra di ricordi ma allo stesso tempo custode degli stessi di cui ha preservato l’antico splendore.

Pellicole in soffitta,appunto,pellicole sepolte dagli anni e dalla polvere ed ora pellicole ritrovate!

Infatti,si vuole portare all’attenzione del pubblico Montese una trilogia di film selezionati sulla base di affinità ed analogie tali da motivare la loro proiezione, che si risolverà in un unico ciclo di tre serate.

Saranno proiettati i seguenti film (la location è piazza racamato):

Sabato 2 Agosto – “Il Demonio” (1963) regia di Brunello Rondi;

Lunedì 11 Agosto – ”I Basilischi”(1963) regia di Lina Wertmuller;

Martedì 26 Agosto – ”Del Perduto Amore”(1998) regia di Michele Placido.

Credo che questi tre film siano tra loro indissociabili,le loro proiezioni devono necessariamente avvenire in maniera complementare poiché ciascuno di essi si presenta come l’espressione della nostra collettività, del nostro “piccolo mondo antico”,della nostra Terra.

Trattasi di una trilogia cinematografica espressione di un mondo che appare ormai scomparso,ma che in realtà è ancora vivo, è ancora nostro. Sicuramente molti di noi si riconosceranno nei vari personaggi di questi film , credetemi si riconosceranno…

E’ la nostra vita impressa sulla pellicola,

è la nostra mentalità la fonte dell’ispirazione,

sono i nostri luoghi le scenografie di questi lungometraggi.

Difatti queste opere cinematografiche sono state realizzate tra la Basilicata e la Puglia.

Vi godrete scorci di Matera, Miglionico, Andria, Ferrandina, e con una nota di campanilismo vi anticipo che parte de “Il Demonio” è stata girata proprio nella nostra Abbazia.

L’altro elemento che sancisce l’assonanza tra questi film è il tema trattato.

Il cuore del loro racconto è la comunità che fa da contesto e da soggetto a questi tre racconti di vita, della nostra vita, della vita della “gente del sud”.

I nostri atteggiamenti, le nostre paure, le nostre fragilità, la nostra austerità nel sostenere posizioni talvolta anacronistiche…sono note incessanti,ripetute in maniera quasi ossessionante, tratti comuni ai tre film di questa trilogia.

Tutto ciò che riguarda l’Italia Meridionale del ventennio tra il 1950 e il 1970 è catturato in queste pellicole, per poi essere raccontato dalla regia dei tre maestri Rondi, Wertmuller e Placido con uno stile che ancora una volta è motivo di concordanza tra i tre film. Memorabile la descrizione della “controra” della Wertmuller ne “I Basilischi”, come anche la suggestiva “fattura” raccontataci da “Il Demonio”di Rondi.

Il loro è un modo di raccontare compiuto attraverso un’approfondita analisi psicologica e comportamentale dei loro personaggi, inoltre nei loro film non mancano di certo le critiche rivolte alle classi politiche di quel periodo e ai temi ancestrali come le superstizioni e le credenze popolari, l’inerzia e la chiusura mentale,

elementi emblematici di quella, e a volte anche di questa, società.

Tutto ciò rende le storie dei tre film reali ed attendibili sin dall’origine e il racconto prosegue con un crescendo di verità che induce nello spettatore un senso di inquietudine, causato dal fatto che gli aspetti più timidi ed intimi della sua vita sono ora sul “grande schermo”e della consapevolezza che nella vita, a differenza che nel cinema, non si può riavvolgere il nastro!

Rosy Fortunato

Locandina Rassegna: Giusy Agatiello (Cius)

In allegato schede tecniche dei film: Michele Marchitelli (mike72)


Commenti da Facebook

12 Commenti

  1. lazarum

    grande corvo

    saranno delle serate piacevolissime, conto di esserci sperando

    che la visione delle pellicole, possa essere unita ad una fresca birra

    e buona compagnia consapevole di ciò che vede, ma anche no!

    purchè molto carina(laponi. net docet)

    buona raffo a tutti

    buona estate a tutti

    ci vediamo in piazza

    per aspera ad astra

  2. Francy Lomonaco

    Mi complimento per l’iniziativa e la passione. Non è facile organizzare un cineforum di buone pellicole. Ci vuole coraggio a proporre documenti importanti e “tosti” del calibro scelto. Forse a Montescaglioso sta nascendo un “nuovo giovane” con tanta voglia di conoscere le proprie radici.

     Colgo l’occasione per segnalare una opportunità per chi si interessa di cinema (scusate il fuori tema): E’ un avviso pervenuto al Circolo del Cinema “Mille e una Notte”. Lo giro agli appassionati 

    Ti piace il Cinema? Vuoi far parte di una giuria internazionale? Avviso di Convocazione delle candidature per far parte della giuria della FICC Internazionale (IFFS) 

    Festival:LUKAS CHILDREN INTERNATIONAL FILM FESTIVAL (FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA PER RAGAZZI) Luogo:FRANCOFORTE (GERMANIA)
    Data:7-14 SETTEMBRE 2008
    Termine di invio delle candidature alla FICC italiana via e-mail a cinegiro@iol.it : 28 LUGLIO 2008 – Condizioni di ospitalità per i giurati:VIAGGIO E ALLOGGIO CON PRIMA COLAZIONE, PIU’ 20 EURO AL GIORNO COME CONTRIBUTO ALLE SPESE DI VITTO.

    Lingue richieste:INGLESE OBBLIGATORIO

    OBBLIGO DI ARRIVARE A FRANCOFORTE IL 6 SETTEMBRE E DI RIPARTIRE IL 15 SETTEMBRE (SALVO PERMANENZA A PROPRIE SPESE IN DATE DIVERSE DA QUESTE INDICATE)

    Francy Lomonaco

  3. ciffo

    purtroppo sarò a Monte solo in una delle 3 serate della rassegna. Mi sarebbe piaciuto davvero godermeli tutti questi 3 film insieme agli amici.net.
    Grande corvo per aver lanciato l’idea ed esserti adoperato in prima persona per la riuscita. E grandi mike72, cius, rosy, etc.
    Pensate quante cose si potrebbero fare se a gruppetti di 3-4 persone ci si impegnasse tutti per organizzare e fare qualcosa…

    1. ant

      Una iniziativa veramente ammirevole nonchè imperdibile soprattutto per quei ragazzi, come me, che hanno solo sentito vagamente parlare di queste pellicole ma che non hanno mai avuto occasione di visionare.

      Doppiamente bravo, corvo, visto che sei riuscito ad organizzare questa manifestazione dalla lontana Milano…Un esempio di concretezza abbinata alla volontà!

      1. benna

        Vorrei unirmi anch’io all’elogio per questa davvero bella iniziativa, ma mi astengo giusto perchè non vorrei che il caro corvo s’avesse a montare la testa cò sto tripudio di “bravo bravissimo”! Cool

        Sciocchezze a parte, bella idea e ottima scelta del filo conduttore, stavolta il corvo si è sia armato che partito, complimenti a tutti i promotori di questa iniziativa e poi mi piace questo prodotto ad hoc che va dalle recensioni, al bel manifesto, alla presentazione.

        Ci vediamo lì all’ombra del pino!

  4. vince_ditaranto

    Buongiorno a tutti gli utenti,

    voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno lusingato con i loro complimenti.

    Ero sicuro che l’evento avrebbe suscitato interesse.

    Speriamo che il tutto vada per il meglio.

    Vi aspetto tutti all’ombra dell’arvlon’

    Sono sicuro che saranno serate davvero suggestive.

    A sabato sera!!

  5. nemesi

    la rassegna cinematografica si apre in positivo!

    la prima delle tre serate soddisfa le aspettative e lascia buone promesse per i prossimi incontri: il pubblico montese ha risposto all’invito con entusiasmo e passione; la pellicola ha sollevato i dovuti brusii tra gli spettatori; le immagini hanno suscitato emozioni e l’organizzazione non ha peccato in nulla ( forse solo la mezz’ora di ritardoUndecided…considerando che corvo ha organizzato il tutto ci è andata anche bene!Wink).

    personalmente ho apprezzato molto il film e spero che il prossimo incontro faccia ancora più spettatori!

    unico neo: la poca presenza di montenettiani…ma speriamo di rifarci!

  6. vince_ditaranto

    Buon pomeriggio,

    scusate il ritardo ma il mare e il riposo montese mi tengono lontano dal pc….

    Caro Ciffo, come diceva la cara nemesi bilancio positivo. Più che positivo direi.

    Partiamo con i numeri, erano presenti circa 60 spettatori. Una signora cifra se si considera che in contemporanea c’erano altri 3 eventi, che le pellicole sono poco digeribili al grande pubblico, e che (ahime!) montescaglioso.net era praticamente assente. Purtroppo questa prima data era forse troppo vicina e molti di noi non hanno avuto il tempo di organizzarsi. Io stesso sono arrivato la sera prima…quindi sono speranzoso per la prossima. Considerando anche il fatto che molti mi hanno fermato ieri sera dicendomi che se avessero saputo sarebbero accorsi….ho notato comunque un certo interesse. Speriamo che l’11 il montese vinca l’inerzia estiva e venga a godersi “I Basilischi” :wink:!

    Per il resto sono molto soddisfatto, al di la dei numeri, perchè quasi tutti i presenti si sono sinceramente congratulati per la bella iniziativa, ed erano visibilmente soddisfatti per aver speso bene la propria serata.

    Ringrazio Francy Lom e l’amico Mike72 per l’ottima prestazione :wink:!!!!

    Ci vediamo lunedi 11, sperando di fare meglio.

    Vincenzo

  7. mike72

    L’assessore alla Cultura Michele Zaccaro ha comunicato alcune variazioni nel programma estivo; tra queste la proiezione del film, inizialmente prevista per questa era e ufficialmente RINVIATA AL 15 AGOSTO ORE 22,00.

    Altre modifiche le trovate qui di seguito:

    1. IL MEDICO DEI PAZZI PROGRAMMATO PER L’8 AGOSTO E’ RINVIATO AL 23 AGOSTO
    2. BASILICATA IN TIR PROGRAMMATO PER L’9 AGOSTO E’ RINVIATO AL 17 AGOSTO
    3. BUMBI BABY SHOW PROGRAMMATO PER L’11 AGOSTO E’ RINVIATO AL 18 AGOSTO ORE 18,00
    4. BALLANDO SOTTO LE STELLE, PROGRAMMATO PER L’11 AGOSTO E’ RINVIATO AL 30 AGOSTO

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi