25 APRILE: TEMPERATURE MOLTO MITI, MA…

I continui affondi di aria fresca ed instabile atlantica sulla penisola iberica non fanno altro che provocare risalite di aria calda sul Mediterraneo centrale. I venti delle depressioni nascenti dai contrasti termici, attraversando i deserti algerini e tunisini, tendono a sollevare ingenti quantitativi di sabbia, la quale tende poi a spargersi per i cieli europei.

Nei prossimi tre giorni si avrà una continuazione di questo pattern, il quale comunque non terminerà bruscamente ma in modo molto graduale sul finire di questa settimana.

La Basilicata sarà quindi interessata da aria proveniente direttamente dalla Libia; aria calda, quasi estiva. Si potrebbero raggiungere i 25/27°C

Ma…il tempo? Non sarà propriamente estivo; si alterneranno infatti nubi medio-alte a schiarite, ma il sole sarà sempre offuscato da molta sabbia. Periodo di stabilità che proseguirà anche nei prossimi giorni almeno fino a sabato. Tendenza a possibile peggioramento tra domenica sera e lunedì prossimo (da confermare).


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi