Basket Athena Club grande attesa per la prima semifinale playOff

La formazione Biancazzurra montese si appresta ad affrontare la fase più delicata della propria stagione , con il primo impegno di semifinale, previsto per Domenica 28 p.v., in casa della formazione tarantina del Palagiano , classificatasi al primo posto della regular season. La formula prevede gare al meglio delle tre partite e i montesi in un eventuale incontro di spareggio dovranno giocarsi le loro carte fuori casa per il miglior piazzamento della squadra ospitante in campionato. La formazione tarantina , e’ un team da affrontare con le dovute cautele , anche perché sembra una squadra che riesce ad esaltarsi anche fuori dal parquet amico , come dimostrano le tante vittorie ottenute in campo esterno , questo per farvi capire della forza di questo team che vanta un buonissimo roster con i loro bomber che saranno osservati speciali da Panarelli e compagni per limarne la loro pericolosità . Per i biancazzurri di coach Santarcangelo serviranno il massimo della concentrazione e dell’ impegno e un grande cuore ,perché come dimostrato negli anni passati ,queste gare che sono dei veri e propri spareggi sono sempre molto combattute e di grande intensità . Sarà importante l’apporto di tutta la grande famiglia del basket montese, che, ne siamo certi, non farà mancare il sostegno alla squadra in questa prima gara di semifinale anche in trasferta. Sì replicherà sabato 4 maggio alle ore 18.00, al PalaWojtyla ,con l’eventuale gara 3 di nuovo a Palagiano sabato 11 maggio. Un altro importante appuntamento in casa Athena Club per l’under 19 che Domenica 5 maggio si giocherà contro il San Marzano in gara unica in campo neutro a Palagiano la finalissima per il titolo di campione provinciale per ottenere il pass per la fase interregionale che si terrà a Sorrento. Da questo gruppo stanno arrivando grandi soddisfazioni per tutta la società del presidente Soranno, per un team ben diretto da coach Fabrizio Matera , che sta crescendo di anno in anno, costituendo una valida base per la prima squadra , che li attende a braccia aperte.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi