venerdì 22 Novembre 2019

Giornata della legalità a Montescaglioso e incontro con l’autore del libro “Un giudice ragazzino”

Giovedì 23 maggio 2019 alle ore 10 presso il Cineteatro Andrisani di Montescaglioso, in ricordo della strage di Capaci, Salvatore Renna, autore del libro “Un giudice ragazzino”, dialogherà con i ragazzi dell’Associazione“#GiovaniperlalegalitàPaoloGallipoli, con gli alunni delle classi della secondaria di primo grado dell’I.C. “Palazzo-Salinari, dell’I.C. “Mascolo” di Irsina e dell’I.C. “Pascoli” di Matera.
Il romanzo, illustrato, è un omaggio al Giudice Rosario Livatino, in cui tematiche attuali quali Giustizia, Mafia, Bullismo e Verità si intrecciano intorno al protagonista, il piccolo Rosario, che di tali temi non ne conosce nemmeno il significato.
A seguire, un dibattito dedicato all’impegno civile e sociale ed alla cittadinanza attiva, incentrato sulle testimonianze rese dagli ospiti -rappresentanti della società civile locale e nazionale -che si sono distinti per il loro impegno in tema di legalità e cittadinanza attiva: il presidente dell’Associazione Fai Antiracket “Falcone Borsellino” di Montescaglioso, Ambrogio Lippolis, il presidente onorario della Fai- Federazione Antiracket, Tano Grasso, il Commissario del Coordinamento regionale delle Associazioni Antiracket ed Antiusura, Luigi Gay ed il giornalista Cosimo Forina.
L’evento, finalizzato al recupero della memoria come occasione di crescita civica, è stato promosso in collaborazione con l’Associazione FAI Antiracket “Falcone-Borsellino” di Montescaglioso, da sempre parte attiva nei percorsi di cittadinanza e legalità e nell’offerta formativa della nostra comunità scolastica


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi