mercoledì 21 Agosto 2019

Meteo, a Ferragosto il caldo darà una tregua

IN ARRIVO LE CORRENTI ATLANTICHE: SI CONCLUDEL’ONDATA DI CALORE 

L’ondata di calore che da diversi giorni interessa le regioni meridionali sta per giungere al capolinea: da metà settimana, infatti, il promontorio subtropicale di matrice nordafricana si abbasserà di latitudine, lasciando spazio all’afflusso di correnti più umide e relativamente fresche per il periodo dal Nord Atlantico. Un sistema nuvoloso di tipo medio-alto attraverserà Molise, Basilicata e Puglia tra la notte e le prime ore di mercoledì 14, apportando qua e là qualche breve piovasco; seguirà lo sviluppo di addensamenti pomeridiani a ridosso dei principali comprensori montuosi, ivi con acquazzoni e locali temporali. Elemento saliente sarà l’arrivo di sostenuti venti di Maestrale, alla base di una marcata diminuzione delle temperature. Ferragosto stabile e prevalentemente soleggiato, salvo nubi di passaggio nella prima parte del dì e ancora qualche annuvolamento diurno sui monti; in seguito – a partire dal 16-17 agosto – un nuovo rinforzo dell’anticiclone darà il via ad una fase decisamente stabile, ampiamente soleggiata e pienamente estiva, seppur senza particolari eccessi termici.

Previsioni per oggi :  l’anticiclone arretra ulteriormente e si intensifica, dunque, l’afflusso delle correnti nordatlantiche . Ne scaturisce una giornata di Ferragosto ventilata, termicamente gradevole e perlopiù stabile, salvo nuvolosità di passaggio lungo il versante adriatico e locali addensamenti diurni in sviluppo a ridosso dei rilievi appenninici. Temperature in ulteriore diminuzione, con valori diurni compresi per lo più tra i 25 e i 28°C.Venti moderati, a tratti tesi, di Maestrale. Ionio mosso a largo, poco mosso sotto costa.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi