La prima edizione del “Premio Mondi Lucani” centra tutti gli obiettivi e si proietta con il suo Network verso il 2020

Montescaglioso, 19 agosto 2019

<Mondi Lucani è l’espressione della Basilicata vincente che sa apprezzare e valorizzare le storie dei nostri corregionali. Quando un lucano vince e contribuisce in modo significativo alla crescita della propria comunità di riferimento, ognuno di noi vince e deve sentirsi orgoglioso delle proprie radici.>, questo il messaggio che il Presidente del Consiglio Regionale, Carmine Cicala, ha inviato alle associazioni organizzatrici in occasione della prima edizione del “Premio Mondi Lucani” che si è tenuta sabato 17 agosto a Montescaglioso.

I premiati  dell’edizione 2019 sono stati: Gregorio De Felice, chief economist di Intesa Sanpaolo Milano, Arturo Petrozza, manager per la PepsiCo USA, Joe Appio, vice presidente Mediacom USA, Chiara Pirrone, commercialista di Ernst&Young Milano e academic fellow presso l’Università Bocconi, Mario Santangelo, managing director di Moody’s services Dubai, Antonio Grieco, executive sales director per JP Morgan Lussemburgo, Florence Di Taranto, executive sales director France&Europe della Saint James, Rocco A. Carriero, private wealth advisor presso l’Ameriprise financial service USA, Antonio Altomonte, head of supplier payments all’American Express di Milano, Antonio Lafiosca, startupper Bancadelcredito.it, Francesco Ciannella, trader alla DXT Commodities, Lugano.

< Il “Premio Mondi Lucani” vuole essere un ponte tra chi da famiglie lucane è nato in altri continenti, ma torna per mantenere solide radici, chi è andato a studiare e lavorare in altre regioni o all’estero, chi vorrebbe ritornare se ci fossero opportunità di occupazioni egualmente qualificanti e chi, infine, non si è mai voluto muovere dalla Basilicata> ha dichiarato la presidente, Maria Andriulli.

Più di cinquanta i partecipanti al workshop “Lavoro Oggi: formarsi, orientarsi, crescere” tenuto dai premiati 2019 per tutta la giornata e a cui si è aggiunto ulteriore valore con il coinvolgimento dell’Unibas attraverso l’intervento del prorettore prof. Nicola Cavallo e della direttrice generale della Fondazione IesLab, Diodora Costantini.

Particolare la soddisfazione della presidente di Mondi Lucani, Maria Andriulli, per la riuscita dell’iniziativa che si proietta già verso la seconda edizione con l’annuncio dei primi tre insigniti 2020 ovvero Gianluca De Novi, docente e ricercatore ad Harvard, Enza Lattanzi, CEO della Bifrost Music in Norvegia e Fabio Buonsanti, manager nel campo delle energie alternative in Svezia.  La seconda edizione sarà dedicata ancora al mondo economico-finanziario con manager, economisti e docenti a cui si aggiungeranno gli imprenditori lucani nel mondo.

Riuscita e apprezzata, l’iniziativa in serata ha visto la partecipazione di un grande pubblico per il concerto e la cerimonia di premiazione.

La prima edizione del “Premio Mondi Lucani” porta a casa degli organizzatori quattro importanti risultati:

  • la nascita del Network con i primi undici lucani eccellenti che diventano ambasciatori del Premio e attori di momenti di formazione e confronto;
  • un possibile partenariato per la prossima edizione con il Gal Start 2020 per summer school tenute dagli illustri lucani;
  • una borsa di studio messa a disposizione della Fondazione IesLab;
  • il sostegno dell’edizione “Premio Mondi Lucani 2020” di “Fattorie Donna Giulia” Centrale del latte di Basilicata.

Grazie al coinvolgimento delle associazioni dei lucani nel mondo, del terzo settore, delle realtà economiche lucane, dell’Università, dei giovani e delle Istituzioni, guardiamo al 2020 aprendoci a idee e suggerimenti per realizzare un’edizione che deve essere itinerante al fine di diventare motore di crescita culturale ed economica di tutti i comuni del Gal Start 2020 e della Basilicata tutta.

                                                                                 La Presidente di Mondi Lucani

                                                                                           Maria Andriulli


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi