mercoledì 23 Ottobre 2019

Polisportiva capitan Cifarelli suona la carica col Tricarico servirà determinazione


  • Giovanni Cifarelli portiere della Polisportiva ,ha parlato ha un giorno dalla sfida contro il Tricarico. Queste le sue parole.

Capitano per il tuo esordio data l’indisponibilità per queste prime tre giornate c’è emozione?

L’emozione c’è sempre, come ogni anno , nonostante siamo abituati ormai, ma l’adrenalina è sempre la stessa, voglia di fare bene per far gioire i nostri tifosi e specialmente per costruire qualcosa di bello.

Com’ è? Andato questo inizio di stagione

Sotto il piano del gioco molto bene dato che il mister  cerca prima di tutto di dare un gioco e quindi far giocare bene, e mettere in campo gli schemi che proviamo negli allenamenti come ben sapete la nostra squadra e fatta da molti giovani che sono saliti dagli allievi , tutti davvero interessanti, con il mister cerchiamo di spronarli sempre anche perché sono davvero bravi ,ci vuole sempre un po’ di tempo, penso che stiamo facendo i passi giusti. Per quanto riguarda la meritocrazia in campo non ho potuto assistere alle partite , mi hanno detto ci poteva andare meglio dato che a Salandra meritavamo di vincere dopo esser stati in vantaggio col Viggianello anche e col Chiaromonte ci poteva stare un pareggio anche lì dopo aver concluso il primo tempo in vantaggio e sfiorato in varie occasioni il gol del raddoppio . Ma accettiamo e rispettiamo i risultati del campo. Sta a noi tramutarli in vittorie .

Tricarico avversario ostico

Il Tricarico ci ha sempre messo in difficoltà anche l’anno scorso, quest’ anno poi si è rinforzato ulteriormente, hanno un ottimo attaccante e poi hanno anche mister Armento ,insomma una squadra importante hanno costruito una bella squadra , per dire la verità hanno cercato anche me con continuità durante il mercato estivo ,ma ho preferito restare nella mia città. Penso che giocare contro di loro non sarà facile per nessuno.

E adesso come detto Tricarico

In casa nostra abbiamo l’obbligo di vincere e cercare di fare punti sempre, come detto loro sono una squadra costruita per vincere il campionato la nostra e una squadra di giovani tutti locali con qualche veterano come me sicuramente ci sarà da lottare per tutti ,perché in questo campionato ogni partita nasconde un’insidia anche per le squadre sulla carta più forti .

Quanto importante il pubblico e il tifo caldo?

Il pubblico per noi è importantissimo, sarebbe bello vedere la tribuna con tanta gente come nei vecchi tempi che nei momenti decisivi ti da’ una carica in più, spero vengano più persone possibile. E anche vero che sta a noi riaccendere quella passione attraverso i risultati per questa società.

Il capitano chiama a raccolta, il pubblico non può deludere fischio d’inizio alle ore 15 .30 di Domenica 13 ottobre


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi