mercoledì 23 Ottobre 2019

Rifletta Montescaglioso dopo la scoppola di Rotonda in Coppa

 

Il risultato tennistico deve farci riflettere e, allo stesso tempo , nonostante il gap tra noi e il Rotonda ,anche arrabbiare , perché perdere non è mai bello, a maggior ragione quando lo si fa con queste proporzioni. Io commento al netto 6-0 con il quale il Montescaglioso è stato battuto nell’ andata dei quarti di finale di Coppa Italia dal Rotonda è del difensore Matias Montemurro. Per il quale, in verità la sua squadra si è recata a Castelluccio ,dove il rotonda disputa le sue fare interne , abbastanza decimata a causa di infortuni,squalifiche e per questioni di lavoro, mentre il Rotonda ha posto in essere un turnover forse non completo , ma comunque qualche cambio lo hanno apportato . Nonostante tutto , la differenza tra noi e loro si è notata in modo evidente ,anche zea nostra è stata forse una delle migliori prestazioni, se non altro perché abbiamo sempre cercato di giocare con la palla a terra e con tranquillità . A ben vedere , cosa ha fatto realmente la differenza ? Secondo Montemurro la cattiveria agonistica e l’esperienza. Elementi che a noi purtroppo hanno sempre fatto difetto, ma che ,con il passare delle giornate e delle partite ,sto notando che stanno comunque crescendo ,specie nei nostri ragazzi più giovani che stanno dando molto alla squadra. Il parziale rimediato fa indubbiamente male e noi non possiamo fare molto, se non prendere spunto da questa dura sconfitta e cercare di non ripetere gli stessi errori nel prosieguo del campionato. Alla porte, però, c’è un altra trasferta che non si annuncia facile per il Montescaglioso. Giocheremo fuori casa contro la Vultur Rionero – ha ricordato Montemurro- una squadra costruita ,se non per vincere il campionato ,quanto meno per centrare i playoff. Cercheremo di ripetere le prestazioni che in passato hanno fatto notare la tenacia e la caparbietà del Montescaglioso , con l’obiettivo di rialzare subito la testa. Ha concluso il difensore montese .

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi