domenica 17 Novembre 2019

Temperature in discesa e prima neve sulle cime più alte


Dopo un lungo periodo contrassegnato da pochissime precipitazioni e da temperature abbondantemente al di sopra delle medie, il mese di novembre è cominciato con tutt’altro piglio rispetto ai mesi precedenti. La pioggia si sta facendo più constante ( così come dovrebbe essere in questo periodo ) e anche i valori termici iniziano ad allinearsi a quelli medi. Ancora non si intravedono irruzioni fredde significative ma i primi sbuffi freschi permetteranno la comparsa della prima neve sulle nostre montagne più alte già a partire da questo fine settimana. C’è oltre da tenere occhio una depressione in formazione sul basso Tirreno che martedì mattina potrebbe condizionare negativamente il tempo sulle regioni joniche e quindi sulle nostre zone più orientali tra cui la collina materana e il Metapontino, dove sulla base dei modelli attuali ,sono previste precipitazioni fortissime con tutti i rischi annessi e connessi .

Previsioni per oggi : il maltempo insisterà sulle zone tirreniche ,con isolati temporali e nevicate oltre i 1500 metri; sul resto della regione avremo una nuvolosità irregolare con maggiori schiarite ad est. Le temperature diminuiranno nei valori minimi . I venti saranno moderati e spireranno da sud – ovest . Il mar Tirreno potrebbe essere agitato ; lo jonio, invece , protetto dall’ appennino sarà poco mosso.

Tendenzasuccessiva: dopo una relativa tregua, il tempo dovrebbe peggiorerà tra lunedì notte e martedì mattina quando sono previsti fenomeni molto intensi,specie sul materano con venti fortissimi e locali mareggiate. Per mercoledì il tempo tornerà a migliorare


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi