mercoledì 20 Ottobre 2021

Free Time Montescaglioso- Santagata C. Ester Napoli 0 – 3

[img_assist|fid=34|thumb=1|alt=Foto pallavolo femminile]La formazione del Santagata Centro Ester, come da pronostico, ha espugnato il campo della Free Time ma la gara vista alla Tensostruttura di Viale Belvedere ha messo in mostra una delle migliori esibizioni di questo campionato assolutamente tribolato della squadra di Montescaglioso.
La squadra del tecnico Motola, specialmente nel terzo set, ha creato più di una difficoltà alle napoletane che forse credevano di avere già vinto la gara, esibendo, in più occasioni, dei muri vincenti anche contro la De Marinis, di gran lunga la più esperta delle ospiti campane.
La Santagata C. Ester, grazie ai tre punti conquistati a Montescaglioso, può salire a quota 45 in classifica, ben 41 in più della Free Time, ferma a quota 04 punti da oramai tre mesi e ancora una volta, la dodicesima, sconfitta per 3-0 e a secco di set vinti. La squadra di casa, sempre più ridotta numericamente, si è resa protagonista di un incoraggiante avvio, quando è riuscita a mantenere in equilibrio il risultato (7-7), ma una serie di errori, a volte ingenui, hanno consentito alle ospiti napoletane di portarsi sul 9-18 e a condurre senza eccessivi patemi, anche grazie alle incursioni di Russo e Di Cristo A., con il risultato che si é fermato sul 13-25 in 19 minuti. Il secondo set ha visto la squadra ospite in vantaggio sin dalle prime battute e condurre senza eccessivi problemi la gara su un rassicurante 7-15, anche grazie ai potenti attacchi portati da De Marinis, fronteggiata da qualche bel muro della coppia Mele-Lassandro, anche se la mancanza di una vera schiacciatrice ha frenato, in più occasioni, le repliche montesi. In 21’ la squadra dei tecnici ospiti Orefice e Crescente ha chiuso anche il secondo set con l’identico punteggio del primo, 13-25 in 21 primi. Nel terzo e conclusivo set la Santagata Napoli è partita fortissima, 3-8 e la partita sembrava già compromessa quando le ragazze di casa hanno inanellato una serie di punti che le ha consentito, per la prima volta nella gra, di portarsi in vantaggio (17-16). La panchina napoletana ha mostrato di non gradire la situazione e si è fatta sentire con la squadra, che ha prontamente invertito la tendenza, grazie ai soliti attacchi di Russo e Di Cristo A., sul punteggio di 21-25 che ha dato loro la vittoria in 25 minuti di gioco. Nonostante la sconfitta, che poteva anche essere preventivata, è piaciuta la determinazione mostrata dalla squadra in numerosi momenti della gara, con Teresa Russo e Paola Mele migliori realizzatrici di giornata, con i rispettivi dodici e dieci punti realizzati.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi