SPIACE DIRLO, LA POLITICA E’ ALTRO!!!!

sindaco Vincenzo Zito

Leggiamo con stupore il comunicato dei Consiglieri Comunali di Monte in Testa. Il contenuto è la riprova, non solo a livello locale, del perché la politica ha perso credibilità tra i cittadini. Si scrive “tanto per”, al solo fine di mostrare che l’altra parte politica, in questo caso l’attuale Amministrazione, sia inefficiente, irresponsabile, incapace e chi più ne ha ne metta, sicuramente colpevole se piove troppo o troppo poco, in barba agli elementari requisiti di correttezza istituzionale, verità e giustezza delle affermazioni.

La politica, quella con la P maiuscola, dimenticata da tempo dai Consiglieri di Monte in Testa, è altro, e passa da attività che siano effettivamente a favore della gente e non solo palliativi, fumo negli occhi per dimostrare di esistere. Partiamo da un presupposto incontrovertibile:

L’IMU AGRICOLA E’ UN REGALO DEL VOSTRO GOVERNO DI SINISTRA A GUIDA RENZI!!!!!!!

(D.L. n° 66 del 24.04.2014, art. 22, comma 2 e D.L. n° 4 del 24.01.2015)

Infatti il prelievo dalle tasche dei cittadini, che ricordiamo purtroppo non ci ha vessato solo per il 2014 ma anche per il 2015, è una TASSA voluta ed applicata dalla sinistra al governo, con una manovra notturna simile a quella che impose il prelievo dai nostri conti correnti alcuni decenni fa.

Ci chiediamo perché mentire, accusando la mia Amministrazione di “martoriare” le famiglie, le categorie produttive e tutto il tessuto sociale, se è una scelta del vostro Governo Renzi? Non solo, a guidare Montescaglioso nel 2014 e 2015, c’era la vostra Amministrazione di sinistra quindi perché queste TASSE non sono state richieste? Ed ancora, perché non pubblicate gli atti dove risulta che le tasse e le imposte comunali (Imu, Tasi, add. Irpef, Tosap e Tari) sono state aumentate da questa Amministrazione?

La Tari, l’unica ad aver subito l’incremento per adeguamento Istat, grazie al contratto capestro sottoscritto dalla vostra Amministrazione di sinistra, quindi senza paura di essere smentiti:

LE TASSE COMUNALI SONO AL MASSIMO DAL 2013

Ma andiamo oltre, si parla tanto di dissesto, ma ad oggi non abbiamo ascoltato una sola proposta da parte vostra per affrontare e risolvere la debitoria del Comune di Montescaglioso, che ricordo essere circa € 8.500.000,00 al nostro insediamento. Fate finta di non capire, i creditori non si pagano con le chiacchiere, ma con moneta sonante come diceva qualcuno!!!

E’ una questione di visione la nostra, che, partendo da un’opera di trasparenza verso i montesi e di rispetto della normativa contabile sugli enti locali, ha consentito di programmazione il pagamento dei debiti, già portato a termine per circa € 1.000.000,00, per accompagnare la Città verso un futuro senza questo enorme peso per le generazioni da venire, la vostra qual è?

INGANNARE I CITTADINI CON UNA PACCA SULLE SPALLE: E’ TUTTO A POSTO!!!!!

Come non sottolineare l’ulteriore aspetto che vi contraddistingue: la mancata conoscenza del contenuto degli atti comunali. Vi abbiamo spiegato più volte che la competenza della gestione finanziaria sino al 31 dicembre 2017 è della Commissione Straordinaria di Liquidazione. Orbene, anche sulla tematica degli accertamenti, la competenza è della suddetta Commissione fino all’anno 2017, e l’Amministrazione in carica non ha nessun potere decisionale. Depositare un’inutile richiesta di sospensione indirizzata al Sindaco, non fa altro che rimarcare l’assoluta estraneità del vostro fare con l’interesse della Comunità.

Noi che abbiamo a cuore le sorti dei cittadini, abbiamo già accertato, senza fare tanto clamore, che gli eventuali errori nelle aliquote o di altra natura, saranno oggetto di rettifiche da parte degli Uffici.

Così come accaduto nei primi giorni dopo le notifiche, il Sindaco ed altri amministratori, sono a disposizione nella Casa Comunale, per supportare chiunque ritenga di interessarci della problematica.

In conclusione vorrei tranquillizzare Monte in Testa: non fa parte del modus operandi della squadra che governa la finanza creativa, a differenza di quanto accaduto in passato, ed il suo “Capitano” ha la memoria storica tale da

IMPEDIRVI DI FAR PASSARE PER VERO, CIO’ CHE VERO NON E’!!


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi