Coronavirus, l’invito social del capitano Cifarelli della Polisportiva: “Restiamo a casa”

Giovanni Cifarelli

“ Esco solo per raggiungere il posto di lavoro.le direttive intraprese dal governo sembrano finalmente percepite da tutti. Però serve ancora di più . Ragazzi, stiamo a casa. Sono due-tre settimane di sforzo per tornare alla normalità. Non facciamo i menefreghisti! Facciamolo per tutte le persone a cui vogliamo bene”. È il messaggio di sensibilizzazione, come riporta la pagina Facebook della società montese, che Giovanni Cifarelli capitano dei biancazzurri tra i migliori elementi della Polisportiva e del campionato prima , ha voluto inviare virtualmente oggi a tifosi sulle colonne del giornale. In un momento delicato per l’intero Paese, è importante che anche gli sportivi diano il buon esempio: “In una situazione del genere dobbiamo solamente attenerci alle norme che ci danno, restiamo a casa il più possibile e preghiamo che finisca quanto prima. Tutti insieme possiamo uscirne, forza italiani”. Non solo Cifarelli. “Se siete nello stesso comune con le persone che amate, sentitevi fortunati”, il messaggio di Gianluca Ditaranto. Rimbocchiamoci le maniche per riprendere la nostra corsa”.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi