Il Montescaglioso d’accordo sulla sospensione Il presidente Locantore: una decisione saggia

 

Presidente Nunzio Locantore.


È giusto fermare il campionato. Così il numero 1 della Polisportiva Montescaglioso Nino Locantore, sull’ emergenza Corona virus che ha visto il comitato regionale decidere lo stop per le partite in programma questa domenica .

Credo che sia giusto sospendere tutto la salute prima di ogni cosa dobbiamo imparare a rispettare le direttive dateci dal governo centrale. Se sono state chiuse tutte le scuole sono stati chiusi locali da ballo, teatri, manifestazioni che sono fonti di contagio sicuramente è stato giusto sospendere anche i campionati regionali che per molti di noi e un hobby , capisco quelle società che investono soldi ma per me resta sempre un divertimento una passione come la vogliamo chiamare la salute prima di tutto.- Ha spiegato Locantore – nei confronti della salute dei tesserati e degli addetti ai lavori , e dei tifosi ,quindi ,la decisione e pienamente condivisa,ed è giusta e credo che verrà anche prorogata,perché anche nei campionati regionali come facevano notare alcuni addetti ai lavori , non ci sono le garanzie giuste ,per far rispettare le istruzioni emanate dall’ Istituto superiore della sanità . Anche perche le strutture spesso come anche la nostra sono piccole e non ci sono le giuste misure, di distanza tra un atleta e l’altro e dunque ,credo che non ci sarà nessuno dei presidenti al medico sociale ,che si possa – ha aggiunto prendere questa responsabilita’ . Anche di poter scegliere di giocare a porte chiuse : – ha proseguito Locantore un approccio del genere significa alimentare il focolaio e quindi compromettere la salute delle persone ,che per una partita ci si metta in pericolo l’incolumità della gente . Il gioco non vale la candela. Per il momento aspettiamo le direttive che ci hanno fatto sapere attraverso telefonate e comunicati federali . La speranza di tutti è quella di svegliarci domani è credere che sia stato solo un brutto sogno. Il calcio passa in secondo piano e dobbiamo – ha concluso – attenerci alle istruzioni che emana il governo


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi