mercoledì 12 Agosto 2020

In coro: «Restate a casa» Pietro e Gianvito Eletto , Mazzoccoli e Rossetti lanciano un messaggio ai tifosi del Montescaglioso


Alla lunga lista di appelli lanciati in questi giorni dalla Polisportiva Montescaglioso tramite i propri canali social si sono aggiunti anche quelli dei giovanissimi ma già colonne della Polisportiva , Pietro e Gianvito Eletto, Giuseppe Mazzoccoli e Antonello Rossetti. Il messaggio e il significato è estremamente
facile da intuire: “Stiamo tutti a casa per sconfiggere questo virus e vincere la partita piùimportante”. Dopo i messaggi rilasciati dagli atleti della Polisportiva con video sulla pagina Facebook che hanno raccomandato a restare a casa . Arrivano anche messaggi Importanti dai giovani .

Cresciuto nelle Polisportiva ,Giuseppe Mazzocoli l’esterno Mancini è stato lanciato in prima categoria a soli quindici anni da mister Cicorella, che aveva notato la sua grande duttilità e bravura superiore,dotato di grande tecnica e ormai un pilastro della Polisportiva ha raccolto
quest’anno la bellezza di 18 presenze, con due gol all’ attivo saltando due partite per infortunio , pilastro inamovibile della squadra Biancazzurra. Da tre anni in pianta stabile nelle fila biancazzurre .
Ottima stagione anche per Gianvito Eletto anch’essi classe 2002 Il centrale montese alto 1.90 alla sua seconda stagione in maglia bancazzurra anche lui titolarissimo alla sua seconda stagione in prima squadra dopo essere cresciuto nel Deportivo Montescaglioso ha sempre dimostrato grande senso diappartenenza anche ne momenti più delicati con partite di sostanza e affidabilita della stagione. Discorso simile per un altro giovanissimo montese doc Pietro Eletto scuola Invicta Matera ,alla sua prima stagione con la maglia della squadra della città di Montescaglioso, che con 3 gol e tre assist sta vivendo una stagione molto buona anche perché parliamo di un esordiente. Anche Il portierino Antonello Rossetti classe 2003 ha avuto le sue chance anche quest’ anno sostituendo Giovanni Cifarelli quando era stato costretto ad un infortunio e ad una squalificaconfermando le proprie potenzialità su cui poter lavorare in ambito futuro .Tutti e quattro hanno dimostrato di potersi affermare in Prima categoria e quando tutto andrà bene siamo certi che riceveranno più di una richiesta da Categorie superiori considerando la bontà degli atleti e la loro età. Ma la società ha già dichiarato la propria incedibilità. Anche loro hanno fatto arrivare chiaro e forte
il messaggio ai tifosi del Montescahglioso che lo avranno recepito forte e chiaro.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi