mercoledì 21 Ottobre 2020

Cifarelli , “Abbiamo tutti una gran voglia di dare di più”. Il mio sogno vincere con il Montescaglioso.

Il portierone del Montescaglioso calcio Alessandro Cifarelli non vede l’ora di riabbracciare la propria squadra da grande capitano .
“Tutti quanti ci stiamo allenando ognuno come può seguendo le indicazioni del mister “Personalmente, mi sto allenando a casa seguendo il programma che permette a me e ai miei compagni di stare bene mentalmente e di non perdere del tutto i ritmi. Ovviamente gli allenamenti non sono gli stessi visto che non si può uscire anche se stiamo dando il massimo utilizzando un po’ ogni superficie ”. pensiero e rivolto a tutti coloro che stanno fronteggiando questa situazione in prima linea medici, infermieri , forze dell’ ordine , un po’ tutti , il pensiero va ai miei fratelli e chi come loro lavora per non farci mancare nulla. Quindi la preoccupazione e quotidiana.

IL MOMENTO “Stare a casa, non uscire e non allenarsi butta giù ma, comunque, gli stimoli si trovano anche restando all’interno della propria abitazione. Tutto ciò in modo da tornare in campo meglio di prima”.

LA RIPRESA: “Non ci sono ancora notizie: ce le aspettiamo tutti quanto prima. Comunque, noi, abbiamo il dovere di darci sempre da fare in modo da non farci cogliere impreparati. Tutti quanti ci stiamo allenando seguendo le indicazioni.

I tecnici ci chiamano sempre per chiederci come va. Proprio in settimana mister Menzano mi ha contattato per sapere se il programma che mi è stato dato stesse andando bene. Ci tengono e mi fanno crescere l’autostima”.

GLI OBIETTIVI: “Restano quelli di un mese fa: dobbiamo conquistare la salvezza senza ma e senza se”.

Sono da tre anni nella mia città dopo aver giocato in altre realtà ma giocare nella mia Montescaglioso era sempre stato il mio sogno. “E’ vero mi è stata data subito una bella responsabilità specialmente quest ‘ anno visto che il gruppo era partito con altri programmi ma poi si è dovuto cambiar con una squadra fatta di quasi tutti locali e molto validi. Con la società ed il gruppo mi trovo benissimo: è coeso con altri atleti facciamo da chioccia a molti giovanissimi con il tecnico Menzano che mette tutti sullo stesso piano. Anche se spesso ha dovuto fare di necessità virtù. Con lui mi trovo benissimo anche perchè mi ha preso a cuore facendomi subito dei discorsi importanti . Se il campionato dovesse riprendere c’è la metteremo tutta , tornare in campo con una oppure con un altra formazione passa in secondo piano perchè l’importante è riprendere. E’ una fase d’attesa e tutti non vediamo l’ora di sapere e di scendere in campo tutto ciò vorrebbe dire che emergenza e passata .Ci sentiamo sempre per parlare del lavoro che stiamo svolgendo e ci confrontiamo. Abbiamo tutti una gran voglia di dare di piu’. Voglio ringraziare i bambini della scuola calcio della Polisportiva Montescaglioso che in questi giorni tramite delle iniziative sui social mi hanno regalato un bellissimo disegno di me tra i pali del Montescaglioso ,con la mia inseparabile sciarpa biancazzurra attaccata alla rete ,queste sono le cose belle che ti fanno amare ancor più lo sport insegnando alle nuove generazioni qualcosa di bello anche a livello caratteriale quelle di donare sorrisi ai grandi e ai più piccoli ed inviare esempi sempre corretti anche tramite lo sport che e un volano importantissimo a livello specialmente culturale.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi