Edicolanti in prima linea …

 

 

 

 

 

Le edicole continuano a rimanere aperte,anche nei periodi più difficili come quelli che stiamo vivendo . A Montescaglioso c’è ne sono tre distribuite in varie zone della città.

Riceviamo e pubblichiamo di Raffaele Capobianco.

l’esperienza di Franco Locantore Il calo c’è stato ma è giusto restare aperti
All’ inizio di gente se ne vedeva ,ma da quanto sono iniziati i primi casi di contagi a Montescaglioso ,in giro non c’è più nessuno. Da un sabato all’ altro il calo è stato netto. Tutti chiusi a casa in rispetto delle limitazioni imposte ,ed è questo l’importante ammette Franco Locantore storico edicolante Montese,che resta aperto con piacere,anche se con orari ridotti . L’informazione serve sempre ed è giusto – dice – continuare a garantire il servizio , ai nostri lettori affezionati che sono puntuali nell’ acquistare uno o più quotidiani. Perché rimango dell’ idea che il cartaceo continua ad essere un punto di riferimento importante per chi vuole essere informato. Nonostante la concorrenza del web. In ogni caso stare aperto conviene sempre . La sua è un edicola cartolibreria che ha aggiornato decine di generazioni oltre al materiale scolastico. Guanti e mascherina sin dal primo momento , Franco conferma un calo delle vendite di giornali . Un calo evidente da quando sono scattate le disposizioni restrittive . Ma è chiaro , non sarà certo il coronavirus il nostro vero problema . La crisi delle edicole c’è da tempo e viene da lontano ,si sa. Il sensibile calo delle vendite ultimamente registrato è più leggero per i quotidiani,maggiori per settimanali e periodici ,in particolare ,per le riviste femminili. Tantissime ,invece ,le richieste per i cruciverba per impegnare il tempo libero in casa .


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi