lunedì 28 Settembre 2020

Pomarico, 4 giovani arrestati per furto aggravato

In Basilicata, a Pomarico, in provincia di Matera, 4 ragazzi, tra i 20 e 22 anni, sono stati tratti in arresto e posti ai domiciliari, per furto aggravato in concorso, commesso poco dopo la mezzanotte dello scorso 11 aprile.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Matera, insieme ai colleghi della locale Stazione nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, nel transitare nei pressi dello scantinato di una palazzina residenziale limitrofa all’Istituto Comprensivo “Don Spera“, hanno notato i giovani darsi alla fuga.

Sul posto, per le ricerche dei fuggitivi, sono intervenute immediatamente alcune pattuglie delle Stazioni di Pomarico e Montescaglioso.

I presunti ladruncoli, dopo aver reciso la rete di recinzione perimetrale e aver forzato gli infissi, si erano introdotti all’interno dal quale avevano portato via tutto il materiale didattico, consistente in alcune lavagne interattive multimediali, alcuni proiettori e diversi strumenti musicali, tra i quali una batteria completa, una chitarra elettrica, alcune pianole, un pc ed altro materiale per uso didattico.

La refurtiva rinvenuta, del valore complesso di oltre 10mila euro, è stata, poi, restituita alla responsabile della scuola.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi