martedì 22 Settembre 2020

LUCOS SCONFITTA CON ONORE IN CAMPANIA

Dopo una partita al cardiopalma, i gialloblu cedono 66 a 65 alla Mizar Torre del Greco.

Torre del Greco – Un’ardimentosa Lucos Ingest Montescaglioso cede il passo alla Mizar Torre del Greco, nella gara di domenica sera, valevole per il secondo turno del campionato regionale campano(girone A) di Serie C2 di pallacanestro. Questa sconfitta, tuttavia, non deve avvilire una squadra che, nonostante l’inesperienza, già dimostra di reggere i ritmi di un Torneo di tale difficoltà. I Due Contendenti si sono affrontati a viso aperto in una gara che, per imprevedibilità e colpi di scena, ha tenuto a lungo sulle spine il pubblico accorso sugli spalti del Palazzetto Torrese.

A rompere il ghiaccio sono stati i padroni di casa che, con Di Lauro e Catafano( autori rispettivamente di 13 e 15 punti), hanno assicurato alla compagine campana il primo quarto con un 15 a 9 a loro favore. I ragazzi di Marcello De Stradis, dal canto loro, avevano molti colpi in canna e, coll’esperienza di Castellano e i punti di Carlos Sordi- dominatore delle plance! – risalivano la china strappando agli avversari le successive due frazioni di gioco, al termine delle quali, la Lucos superava i Torresi 51 a 50.

Gli ultimi dieci minuti di gara sono continuati all’insegna della parità di forze tra le due squadre; alla fine, però, l’anno spuntata i padroni di casa. La Mizar Torre del Greco, trascinata dal pubblico amico, stringe i denti a fa sua la partita col 66 a 65 finale. “I ragazzi hanno fatto la loro parte su un campo difficile. Essere sconfitti per un solo punto dispiace ma, l’ultima prestazione della Lucos, dimostra che siamo in salute. La grinta mostrata a Torre del Greco mi fa ben sperare per il futuro.”: queste le parole rilasciate dal tecnico montese Marcello De Stradis al termine dell’incontro. Dopo due giornate di campionato, la Lucos si ritrova con zero punti in classifica; i Gialloblu, tuttavia, non disperano di invertire la tendenza ed ottenere i primi due punti la settimana prossima in casa del Basket Casapulla.

La squadra, al di là dei recenti risultati, dimostra di essere in salute; staremo a vedere.

TABELLINI

TORRE DEL GRECO: Di Lauro 13; Di Donna 3; Nennella 9; Bove 11; Paolillo 5; Catafano 15; D’Antonio 0; Esposito 8; D’Amato 2; D’Urso 0. Allenatore: Enzo Patrizio.

LUCOS INGEST MONTESCAGLIOSO: Castellano 13; Sordi 20; Gorchs 7; Malvasi 0; Fortunato 0; D. Resta 12; G. Resta 2; Visceglia 4; Larocca 6. Allenatore: Marcello De Stradis.

La seconda giornata

BC ONLUS GIUGLIANO – SANTA MARIA A VICO 100 A 78.

MIZAR TORRE DEL GRECO – LUCOS INGEST MONTESCAGLIOSO 66 A 65.

PARTENOPE NAPOLI – BASKET CASAPULLA 101 A 65.

VIRTUS MONTE DI PROCIDA – BASKET STABIA 65 A 58.

CLASSIFICA C2 CAMPANIA Gir. A

BC ONLUS GIUGLIANO Punti 4

V. MONTE DI PROCIDA Punti 4

PARTENOPE NAPOLI Punti 4

MIZAR TORRE DEL GRECO Punti 4

LUCOS INGEST MONTESCAGLIOSO Punti 0

BASKET STABIA Punti 0

BASKET CASAPULLA Punti 0

SANTA MARIA A VICO Punti 0


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Jacobsen

    Premetto che non ho visto le due partite che la Lucos ha giocato finora però mi sembra un inizio di campionato molto convincente per una neopromossa. Sono piacevolmente sorpreso.Perdere due partite di 4 punti in totale (con due squadre che sono a punteggio pieno) dimostra che la squadra è competitiva per la C2 e che le scelte del presidente e della dirigenza per quanto riguarda l’allenatore e giocatori sono state azzeccate. Anche se sulla bravura e sulla esperienza di coach De Stradis non si poteva dubitare.
    Solo la fortuna è mancata finora ma continuando su questa strada non tarderanno ad arrivare i primi punti.
    Speriamo che gli sportivi montesi riempano il palazzetto nelle prossime partite casalinghe
    Forza Lucos   

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi